Preistorici Mestieri al Livelet – Revine Lago 2011-08-17
Time To Lose

Calendario

Preistorici Mestieri al Livelet – Revine Lago

Preistorici Mestieri al Livelet. Con il miele e con il pane: cibi preistorici.
Il Parco Archeologico Didattico del Livelet di Revine Lago ha sempre in programma nuove e interessanti iniziative per allietare i propri visitatori in questa estate 2011. Domenica 21 agosto il Livelet apre le sue porte a quanti vorranno trascorrere una giornata diversa dal solito, all’insegna della natura e della Preistoria.
Dalle 10.00 alle 19.00, con orario continuato, il Livelet sarà aperto e gli operatori guideranno i visitatori alla scoperta delle tre palafitte che compongono il Parco, che rappresentano rispettivamente – nell’aspetto e nell’arredamento – il Neolitico, l’Età del Rame e l’Età del Bronzo. I visitatori potranno quindi toccare con mano utensili simili a quelli che venivano utilizzati in Preistoria e, attraverso questi, conoscere le innovazioni tecnologiche e sociali che si sono susseguite in questi periodi.
Ma non è tutto: la giornata del 21 agosto fa infatti parte della rassegna “Preistorici Mestieri”, che ogni terza domenica del mese vede protagonisti al Livelet laboratori e attività dedicati ai “mestieri” dei nostri antenati, ma in alcuni casi praticati ancora oggi. I visitatori potranno così apprendere, sperimentando in prima persona, diversi aspetti della vita quotidiana nella Preistoria, e le attività che caratterizzavano le comunità del tardo Neolitico, fino all’Età del Bronzo.
In mattinata, dalle 10.30 alle 13.00, è in programma un laboratorio sulla lavorazione dei cereali, che permetterà ai piccoli visitatori di scoprire e provare i procedimenti che portavano alla produzione del pane nella Preistoria, dalla macinatura, all’impasto, alla cottura su pietra ollare.
Nel pomeriggio, a partire dalle 15.00, sarà presente al Parco il sig. Giovanni Cancian, produttore di miele del nostro territorio, che guiderà i visitatori alla scoperta dell’apicoltura, della vita dell’ape, del suo rapporto con l’uomo e con l’ambiente. Infatti, nonostante nella Preistoria l’uomo non fosse ancora allevatore di api, utilizzava comunque alcuni prodotti dell’alveare, come il miele selvatico e la cera d’api. L’esperienza si concluderà con una degustazione di miele nostrano.
L’area pic-nic del Livelet sarà inoltre a completa disposizione per quanti vogliano concedersi una sosta ristoratrice o un pranzo al sacco.
Ricordiamo anche che il Livelet è un punto di partenza per interessanti passeggiate intorno ai Laghi di Revine, e si trova a pochi passi da una piccola spiaggia in cui è possibile prendere il sole e fare il bagno.
Domenica 21 agosto, infine, alcuni operatori del Livelet saranno impegnati a proporre laboratori e attività presso il Museo delle Palafitte del Lago di Ledro, in provincia di Trento, nell’ottica di collaborazione e condivisione delle esperienze con altri parchi archeologici d’Italia, che da sempre contraddistingue il Livelet. Questo gemellaggio, denominato “Tribù diverse si incontrano”, è quindi un’occasione per far incontrare diverse realtà, e far conoscere altrove il Livelet e, naturalmente, il nostro territorio.

Parco Archeologico Didattico del Livelet
Via Carpenè – Revine Lago (TV)
Per Informazioni e Prenotazioni
Ufficio IAT Conegliano
tel. 0438 21230 fax 0438 428777
e-mail: livelet@unpliveneto.it
http://livelet.provincia.treviso.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply