Prosecco Cycling Classic 2009-07-24
Time To Lose

Calendario

Prosecco Cycling Classic

Ciclismo e bollicine. Il sapore frizzante di una domenica a pedalare nel cuore delle colline di Valdobbiadene, dove il Prosecco è un marchio di qualità che accompagna anche uno degli eventi più attesi d’inizio autunno…A Valdobbiadene, quest’anno, ha fatto tappa anche il Giro d’Italia, e per i partecipanti alla Prosecco Cycling Classic, il 4 ottobre, ci sarà l’occasione per pedalare sulle stesse strade che hanno accompagnato la corsa rosa.
Con i suoi due percorsi (67 e 127 km), adatti a tutti gli appassionati, la Prosecco Cycling Classic rappresenta il gran finale di Veneto4Rides, il challenge che comprende anche Granfondo Sportful, Dolomiti Stars e Gran Fondo Pinarello. E il prestigio della prova trevigiana è testimoniato dal fatto di essere parte del circuito Gran Fondo World, in compagnia della Gran Fondo San Diego, della Cape d’Argus e della Marmotte.

La Prosecco Cycling Classic interpreta nel migliore dei modi la vocazione turistica della Marca Trevigiana, da molti considerata come il territorio a più alta vocazione ciclistica d’Italia. E non è un caso che a Valdobbiadene si pedali nel periodo della vendemmia, quando i colori e i sapori sono più intensi.
I partecipanti, alla vigilia della manifestazione, sono accolti nel suggestivo scenario della Tenuta Villa Sandi, alle porte di Valdobbiadene, dove, attraverso degustazioni di prodotti tipici e visite guidate alle cantine, vengono condotti alla scoperta di uno dei prodotti più tipici del giacimento enogastronomico trevigiano: il Prosecco.
La gara, poi, è accompagnata da spettacoli in piazza, fuochi d’artificio e grandi ospiti. Divertimento a tutto tondo per un evento che ha scelto lo sport come strumento di promozione del territorio. A Wine Emotion, appunto.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply