Raffaello Spironelli a Farra di Soligo 2013-10-24
Time To Lose

Calendario

Raffaello Spironelli a Farra di Soligo

Venerdì 25 ottobre alle ore 20.45 – Raffaello Spironelli presenta a Farra di Soligo il suo ultimo libro. Nella nostra storia: un tuffo nei ricordi del territorio. Castelli, ville, abbazie, ma anche corsi d’acqua e scorci di colline, custodiscono le memorie del territorio e della comunità che lo ha scelto. Sono loro i protagonisti dell’ultimo lavoro del ricercatore Raffaello Spironelli, “Medioevo e Rinascimento nell’Alta Marca, tra colli, acque, castelli, abbazie e ville”.

Frutto di lunghe ricerche, il libro sarà presentato al pubblico dal suo autore venerdì 25 ottobre, alle ore 20.45, nell’Auditorium “Santo Stefano” di Farra di Soligo.

“Chi è nato qui, è cresciuto avendoli sempre davanti agli occhi. Chi vive e lavora nei dintorni li intravede tutti i giorni. Ma pochi forse conoscono l’origine del loro nome o le vicende storiche che hanno visto protagonisti antichi castelli, chiesette e i luoghi che ci circondano. Questa serata vuole essere un’occasione per scoprirli, o riscoprirli, guidati dall’abilità narrativa del professor Spironelli”, commenta Simone Favero, Assessore alla Cultura del Comune di Farra di Soligo, che venerdì sera aprirà la presentazione insieme al Sindaco Giuseppe Nardi.

Attraverso immagini e aneddoti, accompagnato da voci narranti e dalle melodie del “Convito Musicale”, Raffaello Spironelli condurrà gli spettatori in un viaggio tra paesaggio ed edifici storici, ricostruendo le vicende dell’Alta Marca Trevigiana e della sua società tra Medioevo e Rinascimento.
La serata è organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Multimediale del Comune di Farra di Soligo.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Chi è Raffaello Spironelli: residente a Moriago della Battaglia, è stato professore di lettere e vicepreside presso l’Istituto Comprensivo di Farra di Soligo. Studioso e ricercatore, è autore di diversi libri di storia locale.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply