SiLegge a Treviso – Fondazione Benetton 2010-09-17
Time To Lose

Calendario

SiLegge a Treviso – Fondazione Benetton

I misteri nascosti nella storia dell’arte e l’importanza del gioco nella società. La Fondazione Benetton Studi Ricerche parteciperà a SiLegge a Treviso con due eventi speciali e presenterà le sue pubblicazioni nello stand allestito nel giardino della sua sede da giovedì 23 a domenica 26 settembre 2010. Fondazione Benetton Studi Ricerche, via Cornarotta 7-9, Treviso e Loggia dei Cavalieri, Treviso.

La Fondazione Benetton Studi Ricerche parteciperà, per il terzo anno consecutivo,

alla manifestazione SiLegge a Treviso (giovedì 23-domenica 26 settembre 2010) una grande libreria a cielo aperto dove tra libri, letture, animazioni e spettacoli la città incontra il mondo dell’editoria e della scrittura.

Un’adesione che rientra nell’ambito dell’impegno della Fondazione nel contribuire alla tessitura di una rete di incontro e confronto proficua con altre realtà e istituzioni di Treviso, per dare

una risposta al crescente “bisogno di cultura” espresso dai cittadini.

La Fondazione proporrà due speciali eventi, su tematiche in linea con la sua ormai lunga tradizione di studi e ricerche.

Venerdì 24 settembre alle ore 17 nella Loggia dei Cavalieri di Treviso (via Martiri

della Libertà) la Fondazione presenterà il nuovo libro di Lionello Puppi (storico dell’arte, professore emerito dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, nonché membro della Giuria

del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino): Il re delle Isole Fortunate

e altre storie vere tra le «maraviglie dell’arte» (Angelo Colla Editore, 2010).

Insieme all’autore interverranno Roberto Cecchi, Segretario Generale del Ministero

per i Beni e le Attività Culturali, e lo scrittore, attore e regista Vitaliano Trevisan, che leggerà una selezione di brani del volume. Un omaggio a Lionello Puppi, uno dei più noti storici dell’arte italiana, che, in questa sua ultima fatica letteraria, introduce alla conoscenza della storia dell’arte in un modo inconsueto e accattivante, attraverso la narrazione di inediti biografici, enigmi artistici, svelati e raccontati come detective stories. Di capitolo in capitolo di quello

ch’è un florilegio straordinariamente eloquente di piccole storie raccolte dall’autore in decenni di perlustrazioni di archivi e biblioteche, le sorprese si fanno incalzanti e finiscono

per illuminare la problematicità inquietante della grande Storia.
Sabato 25 alle ore 17.30 nel giardino della sua sede (via Cornarotta 7-9, Treviso)
la Fondazione proporrà una serie di letture dedicate alla festa, al gioco, al tempo libero

e allo sport, coerenti col tema di fondo di questa edizione di SiLegge a Treviso: Vizi e virtù,

in questo caso del gioco.
Un incontro, che, utilizzando liberamente il linguaggio della letteratura, si propone

di incuriosire e raccontare il fondamentale ruolo del gioco nelle società civili, dall’antica Grecia

ai giorni nostri, tra risvolti inaspettati, aneddoti divertenti, implicazioni singolari, connesse anche alla vita quotidiana. I brani scelti ripercorrono una sorta di genere letterario che, partendo dalla classicità di Omero e Pindaro, passando per Italo Calvino e Luigi Pirandello, giunge

fino all’attualità della cronaca giornalistica, nella convinzione che potrà essere una sorprendente scoperta quella di un filone forse difficile da cogliere nella sua specificità ma di assoluto interesse.

I testi saranno letti dall’attore Livio Vianello, con l’accompagnamento musicale del clarinetto di Oreste Sabadin. Dialoghi e discussione con la redazione della rivista «Ludica. Annali

di storia e civiltà del gioco», Gherardo Ortalli, direttore, Alessandra Rizzi, comitato scientifico, Patrizia Boschiero, coordinamento editoriale.
La Fondazione parteciperà alla manifestazione anche con lo stand librario aperto nel giardino della sua sede (giovedì 23 e venerdì 24, dalle ore 15 elle 23; sabato 25 e domenica 26,

dalle ore 11 alle 23), con le pubblicazioni delle sue collane editoriali e riviste dedicate

al paesaggio e ai beni culturali, alla storia e alla storia del gioco e dello sport (in particolare “Memorie”, “Ludica”, e “Studi veneti”), e materiali informativi sulle sue diverse attività.

Negli stessi giorni saranno aperte al pubblico anche la biblioteca della Fondazione

(giovedì e venerdì, ore 9-23; sabato e domenica, ore 15-23, con possibilità di visite guidate),

e le mostre in programma negli spazi espositivi di palazzo Bomben (Il mare di spalle di Marco Tagliaro, Essenze di metamorfosi di Marco Foltran, Carnet de voyage, collettiva di carnet

di viaggio), con apertura straordinaria fino alle ore 23.
Nell’ambito della stessa manifestazione, infine, la Fondazione ospiterà i seguenti momenti pubblici: giovedì 23 settembre alle ore 21, nell’auditorium degli spazi Bomben,

lo spettacolo di Canti e racconti con lo scrittore Andrea Vitali e il gruppo

dei SULUTUMANa; sabato 25 alle ore 20.30, nel giardino della Fondazione,

l’incontro con lo scrittore Maurizio Maggiani sulla sua vasta produzione letteraria, condotto

da Brunilde Neroni, italianista e orientalista.

Per informazioni:

Fondazione Benetton Studi Ricerche, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it, pubblicazioni@fbsr.it, www.fbsr.it

SiLegge a Treviso è organizzata dal Comune di Treviso, Assessorato alla Cultura,

e dall’Associazione Editori del Veneto.

Programma completo nel sito del Comune di Treviso.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply