Spettacolo al Teatro Vivaldi – Jesolo 2014-10-05
Time To Lose

Calendario

Spettacolo al Teatro Vivaldi – Jesolo

Cartellone artistico 2014/2015 del Teatro Vivaldi e Pala Arrex di Jesolo. Riapre a Jesolo una finestra sull’emozione con la rassegna teatrale Verso Nuove Stagioni 2014-2015, che con un cartellone di qualità caratterizza Jesolo come centro di attrazione per tutto il territorio: coinvolgenti e divertenti pièces teatrali, danza, circo teatro portano a Jesolo attori e attrici del circuito teatrale nazionale.

Scarica QUI il programa del teatro Vivaldi di Jesolo stagione 2014-2015

La rassegna è curata dall’ Assessorato alla Cultura del Comune di Jesolo con la collaborazione di Arteven, della Provincia di Venezia e della Regione Veneto.
Il sipario si alza al teatro Vivaldi venerdì 14 novembre 2014
Inizio spettacoli alle 21.
A spettacolo iniziato non è ammesso l’ingresso in sala.

Venerdì 14 novembre 2014
EVA CONTRO EVA – di Mary Orr, versione italiana di Maurizio Panici e Marzia G. Lea Pacella con Pamela Villoresi, Romina Mondello, Luigi Diberti
Regia di Maurizio Panici
Commedia di grande qualità e intelligenza e al contempo racconto raffinato e acuto sul mondo del teatro come rappresentazione della realtà. Una piccola e agguerrita comunità che è specchio della società, con le sue piccolezze, le sue ossessioni, il desiderio di arrivare a conquistare una posizione sociale riconosciuta e rispettata

Giovedì 27 novembre 2014
NESSI – di e con Alessandro Bergonzoni
Regia di Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi
Riduzione per Giovani a Teatro
Nessi, ovvero connessioni ma anche fili tesi e tirati, trame e reti, tessute e intrecciate per collegarsi con il resto del pianeta. O meglio dell’universo. Perché è proprio questo il nucleo vivo e pulsante dell’ultima creazione dell’artista bolognese: la necessità assoluta e contemporanea di vivere collegati con altre vite, altri orizzonti, altre esperienze, non necessariamente e solamente umane che ci possono così permettere percorsi oltre l’io finito per espandersi verso un “noi” veramente universale

Sabato 13 dicembre 2014
QUANDO LA MOGLIE È IN VACANZA – di George Axelrod, traduzione di Edoardo Erba, musiche originali di Renato Zero
con Massimo Ghini ed Elena Santarelli
regia di Alessandro D’Alatri
Considerata tra le migliori commedie americane – in originale “The 7 years itch” (Il “prurito” del settimo anno) – rappresenta un’occasione per apprezzare un testo geniale, intelligente, attuale e divertente. È una commedia sulle manie erotiche dell’uomo medio e al tempo stesso una feroce satira di costume contro il perbenismo di certa “middle class”, che sembra non avere epoche. Fa da detonatore la prorompente fisicità della ragazza che, come un uragano, entra nella banale quotidianità di un maschio irrisolto

Giovedì 22 gennaio 2015
PRIGIONIERO DELLA SECONDA STRADA – di Neil Simon
con Maurizio Casagrande e Tosca d’Aquino, Barbara Folchitto e Adriano Giraldi e con Paola Bonesi e Marzia Postogna
Scene di Alessandro Chiti, musiche di Alessandro Forza
adattamento e regia di Giovanni Anfuso
Questa pièce, di grande attualità, ha per oggetto una coppia aggredita dalla crisi economica. In una calda serata estiva Mel non riesce a dormire, disturbato dal caldo estremo (fuori), dal grande freddo dovuto al condizionatore rotto (dentro) nonché da vicine rumorose e vicini arrabbiati. Con lui l’affettuosa moglie Edna che tenta di tranquillizzarlo, senza sapere che Mel le sta nascondendo di essere stato licenziato in tronco. Alla fine, tra gli imprevisti e le difficoltà da affrontare, i due si accorgeranno di quanto il loro amore sia più forte della mancanza di soldi, di lavoro e di acqua

Sabato 7 febbraio 2015
CHIEDO SCUSA AL SIGNOR GABER – testi di Enzo Iacchetti e Giorgio Centamore
Riduzione per Giovani a Teatro
con Witz Orchestra e M. Franzoso
sculture luminose di Marco Lodola
Uno spettacolo nato da un disco definito dalla critica “uno dei migliori dell’anno” e volto a “far sì che chi conosce Gaber non lo dimentichi mai, e chi non lo conosce possa sapere quanto fosse bravo, inimitabile e irraggiungibile”, dichiara Enzo Iacchetti da sempre grandissimo estimatore dell’opera “gaberiana”. Un omaggio all’amico e maestro Gaber in cui Iacchetti rivisita con particolare ironia il primissimo repertorio dell’artista

Martedì 17 febbraio 2015
FUTURA – Ballando con Lucio
BALLETTO DI ROMA -Consorzio Nazionale del Balletto
Riduzione per Giovani a Teatro
da un’idea di Giampiero Solari, colonna sonora di Roberto Costa sulle canzoni di Lucio Dalla
regia e coreografia di Milena Zullo
Tra storie e poesie di uomini e sogni, tra mondi e racconti di ieri e di sempre, la canzone di Lucio Dalla incontra i volti e i colori della danza di oggi. Il Balletto di Roma, rappresentante della migliore forma coreografica italiana e dei più innovativi slanci creativi, omaggia il poliedrico artista con uno spettacolo di musica, danza, canzoni e parole. Questa produzione è il frutto di un incontro di idee ed emozioni, tra la nostalgia di un’amicizia spezzata dal tempo e la memoria di una voce resa eterna dal mondo

Mercoledì 4 marzo 2015
FRAGILE XXL – Pantakin da Venezia
Riduzione per Giovani a Teatro
Spettacolo di circo teatro per clown, acrobati, scatole e note musicali con Benoit Roland, Emanuele Pasqualini, Emmanuelle Annoni, Pol Casademunt, Flavio Costa
musiche originali eseguite dal vivo da Flavio Costa
regia di Ted Keijser
Gli stralunati personaggi di questo divertente spettacolo, ideato intorno alle scatole di cartone, non proferiscono parola ma, come nel cinema muto, agiscono con l’accompagnamento musicale dal vivo. Siamo in un mondo immaginario, che con naturalezza passa dalla realtà alla fantasia, dove la normale consegna di un pacco o una pausa pranzo diventano pretesto per un gioco surreale. Una storia di scatole ambientata in tanti luoghi

Mercoledì 11 marzo 2015
LAVORI IN CORSO – con Ale&Franz
scritto da Ale & Franz e Antonio De Santis
regia di Alberto Ferrari
Lavori in corso nasce dal desiderio di poter sperimentare e far maturare idee e suggestioni, uscite da una prima fase di lavoro a tavolino. Per far vivere queste nuove situazioni e dar voce alle parole scritte, lasciando libero sfogo all’improvvisazione che da queste potrà scaturire, c’è bisogno inevitabilmente del palco. In questo modo ogni replica partirà dall’esperienza della rappresentazione precedente, trasportando di sera in sera, tutto ciò che di nuovo lo ha arricchito. Ogni spettacolo sarà dunque diverso dall’altro

Domenica 29 marzo 2015
IL MALATO IMMAGINARIO di Molière
con Gioele Dix e Anna della Rosa, e con Marco Balbi, Valentina Bartolo, Francesco Brandi, Piero Domenicaccio, Linda Gennari, Alessandro Quattro, Francesco Sferrazza Papa
regia di Andrée Ruth Shammah
La regista propone un Malato immaginario “senza tempo e di tutti i tempi”, privo di convenzioni, in tensione continua, costruendo con la parola e la sua densità tragicomica, un doppio livello di angoscia esistenziale e gioco teatrale. Argan è un malato immaginario confinato in una sorta di limbo di unguenti e medicinali. Cercano di approfittare di questa mania la seconda moglie, che vorrebbe essere nominata unica erede nonché i medici e il farmacista. La cameriera Tonina e Béraldo, fratello di Argan, lo convincono a fingersi morto in modo da fargli scoprire l’ipocrisia di chi lo circonda

Teatro A.Vivaldi Lido di Jesolo
Via del Bersagliere

Biglietti
Intero 18 euro
Ridotto 16 euro (fino a 25 e oltre i 60 anni)
Ridotto 5 euro per spettatori under 14 per lo spettacolo Fragile XXL

Prevendite
dal 10 novembre per tutti gli spettacoli
On line sul sito Arteven e sul circuito Vivaticket

A Jesolo fino al giorno prima dello spettacolo
Presso Ridente Viaggi di Infinity Travel
via Verdi 27 (Ex Uffici Intras)
Tel. 0421382224 Fax 042193781
e-mail: prenotazioni@ridenteviaggi.it
aperto dal lunedì al venerdì h 10 – 12; 16 – 18 e sabato 10 – 12
Vendita biglietti
La sera dello spettacolo dalle 20 alle 20.50 presso il Teatro Vivaldi

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply