Teatro Accademia – Spettacolo 2011-10-27
Time To Lose

Calendario

Teatro Accademia – Spettacolo

Il Teatro Accademia di Conegliano ospiterà da novembre 2011 a marzo 2012 una stagione di prosa del tutto particolare. Il Novecento elegante ha a cartellone dieci titoli giocati sulla commedia degli equivoci, sulla più cruda quotidianità, sulla drammaturgia frivola e quella impegnata, e anche sul musical. Il tutto percorso da protagonisti che hanno fatto il teatro italiano in tutte le sue sfaccettature
Fonte: http://tribunatreviso.gelocal.it

Protagonisti della rassegna 2011/2012 cominciando da Zuzzurro e Gaspare a Sebastiano Lo Monaco; da Natalino Balasso a Gianfranco d’Angelo; Eleonora Giorgi, Gianmarco Tognazzi, Alessandro Benvenuti e la «giovane» Rosalinda Celentano, con la partecipazione straordinaria delle gemelle Alice e Hellen Kessler. Per proseguire con Paolo Poli e Paola Quattrini, nonché Debora Caprioglio con un affondo nella drammaturgia di tradizione con il Teatro Stabile di Verona Fondazione Atlantide.

Ma il pezzo forte, la ciliegina sulla torta, è lo spettacolo di venerdì 6 gennaio «Non ce ne importa niente» con le sorelle Marinetti, le «signorine Novecento», accompagnate dall’orchestra Maniscalchi. Si tratta di una pièce di teatro-musica (arrangiamenti, trascrizioni e direzione d’orchestra di Cristiano Schimtz), che propone un viaggio temporale a ritroso verso gli anni Trenta, epoca di grandi inquietudini, ma anche di voglia di evasione e di spensieratezza.

Assolutamente da non perdere e la stessa cosa vale, con ragioni diverse, per gli altri nove spettacoli.
Si comincia martedì 15 novembre con Zuzzurro e Gasparre, impegnati in una irresistibile «Cena dei cretini»
Si prosegue martedì 29 con Sebastiano Lo Monaco in «Per non morire di Mafia» di Pietro Grasso.
Natalino Balasso arriva sabato 10 dicembre portando «L’idiota di Galilea» il cui l’autore e attore rodigino parla di gente umile e semplice alle prese con le leggi «fatte proprio per loro».
Martedì 20 dicembre D’Angelo e Giorgi si fanno vedere, con 6 ballerine, in «Due ragazzi irresistibili».
Tognazzi e Armando sono – mercoledì 18 gennaio – interpreti de «Il nemico del popolo» secondo Henrik Ibsen, mentre venerdì 3 febbraio le intramontabili gemelle Kessler accompagnano Benvenuti e Celentano in «Sogni e visioni».
Paolo Poli, sfarzoso e luccicante, porta a Conegliano giovedì 16 febbraio «Il mare», due tempi tratti da Anna Maria Ortese.
Il 24 lo Stabile di Verona va nel «Sogno di mezza estate» di Shakespeare, regia di Gioele Dix, partecipazione di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.
Il sipario si abbassa sabato 3 marzo su due prime donne e la commedia «Mamma ce n’è due sole» con Paola Quattrini e Debora Caprioglio.

Gli abbonamenti saranno in vendita da settembre.
info: www.teatroaccademia.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply