Teatro Comunale Belluno – Spettacolo 2014-10-10
Time To Lose

Calendario

Teatro Comunale Belluno – Spettacolo

37° Stagione di Prosa 2014/2015 del Teatro Comunale di Belluno a cura del Circolo Cultura e Stampa bellunese e con il prozioso contributo della Serafini & Vidotto. Da Stefano Accorsi a Vanessa Incontrada, con l’apertura del fenomeno degli Oblivion ed una chiusura dedicata ai 100 anni dall’inizio della Guerra dei nostri alpini con la Fanfara Cadore, passando per Romeo e Giulietta di Paolo Valerio, e La scena irrefrenabile della coppia Finocchiaro-Monti: un teatro moderno, aperto alle contaminazioni, locali ed europee, senza dimenticare i valori della nostra identità. Si parte il 22 novembre 2014 con Othello, la h e’ muta interpretato dagli Oblivion: il Moro ritorna per l’ultima volta in scena amato e tradito dai cinque alfieri canterini. Un’orgia tra Wagner, Verdi e Shakespeare nella quale a Rossini spetta il ruolo di voyeur.
Un pianista con un piano ben preciso accompagnerà gli Oblivion in un percorso shakespeariano alternativo ma completo: da Otello a BalOtello in tutti i modi, in tutti i Mori, in tutti gli Iaghi.

Il 19 dicembre tocca a La Scena con Angela Finocchiaro e Maria Amelia Monti, di Cristina Comencini, una comica immersione di un ragazzo nei sentimenti femminili.
Due donne scoprono pulsioni, rabbie e fragilità di un giovane uomo. La comune ricerca d’amore e di libertà in un mondo mutevole che circonda i tre personaggi.

L’anno nuovo riprende dal 7 febbraio 2015 con lo spettacolo mi piaci perché sei così (Produzione Enfi Teatro e Comedy Production) Marco e Monica (Gabriele Pignotta e Vanessa Incontrada) sono innamorati e sposati da qualche anno. Dopo la passione iniziale, arrivano i primi screzi ed i primi cenni di noia e quando la loro storia sembra essere arrivata alla deriva, provano un’ultima estrema soluzione: una terapia di coppia sperimentale che metterà i due protagonisti in condizione di vedere il mondo con gli occhi del partner…Tre mesi a parti scambiate!

Il 3 marzo un testo ed un interprete che non necessitano presentazioni: Decamerone vizi , virtù , passioni liberamente tratto dal Decamerone di Giovanni Boccaccio con Stefano Accorsi.

L’11 aprile 2015 Romeo e Giulietta nella reinterpretazione di Paolo Valerio.

E per concludere, il 24 maggio 2015, in occasione dei 100 anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale, un’esibizione a cura della Fanfara Cadore: alle ore 20.00 sfilata per le vie della città, ore 20.30 saluto alla bandiera e al gonfalone, e Medaglia d’Oro in Piazza dei Martiri, ore 21.00 concerto Il Piave Mormorava, nell’intervallo lettere d’amore in tempo di guerra a cura di Paolo Valerio a seguire seconda parte del concerto Fratelli d’Italia.

fonte; www.circoloculturaestampabellunese.it
Teatro Comunale di Belluno
Piazza Vittorio Emanuele, Belluno
Telefono 0437.940349 Cell. 331 5859057
biglietteria 0437.950555

 

con il prezioso contributo della Cantina Serafini & Vidotto

L’Azienda si trova a Nervesa della Battaglia (TV) li dove la Piave carezza la lunga collina del Montello. Uno “strano” rilievo, isolato e ben definito, che si alza poco oltre i 300 metri a sud del fiume.
25 premi in meno di trent’anni anni: con i nostri vini e i migliori Grappoli e Bicchieri d’Italia.
Abbastanza per creare uno tra i migliori vini d’Italia, Il Rosso dell’Abazia, e tanti altri capolavori, come Phigaia, i Bollicine, Il Bianco e Recantina.
Sufficienti per la piccola rivoluzione, quella del grande vino fatto secondo principi autentici, naturali e intelligenti, nel pieno rispetto di un territorio generoso e amico.
E ancora troppo pochi per il nostro entusiasmo di viticoltori.
Non siamo stanchi di chiedere con dolcezza alla Terra del Montello vino eccellente e sano.
Oggi con l’uso della ricerca ricostruiamo le difese antibatteriche naturali della vita e limitiamo l’intervento chimico di oltre il 90%.
25 anni di passione per la terra e il suo vino: il frutto è in ciascuna delle nostre bottiglie.

Vendita diretta in cantina
dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 12:00e dalle 13:30 alle 18:00 – il sabato dalle 13:30 alle 18:00
Come raggiungerci:
È sufficiente accordarsi con lo staff telefonando al numero 0422 773281
oppure inviando una e-mail all’indirizzo serafinievidotto@serafinievidotto.com
Serafini & Vidotto – Vini da Agricoltura Compatibile e Intelligente
Via Carrer, 8/12 – 31040 Nervesa della Battaglia (TV)
Tel. +39 0422 773281 fax +39 0422 879069

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply