Teatro Comunale Prosa – TRILOGIA DELLA VILLEGGIATURA 2008-09-14
Time To Lose

Calendario

Teatro Comunale Prosa – TRILOGIA DELLA VILLEGGIATURA

Teatro Comunale Prosa
Venerdì 23 gennaio 2009 ore 20.45 Sabato 24 gennaio 2009 ore 20.45 Domenica 25 gennaio 2009 ore 16.00
Teatri Uniti / Piccolo Teatro di Milano Teatro d’Europa TRILOGIA DELLA VILLEGGIATURA
di Carlo Goldoni
con Andrea Renzi, Toni Servillo, Paolo Graziosi, Gigio Morra,
regia Toni Servillo

Toni Servillo affronta i tre testi sul tema della villeggiatura di Carlo Goldoni, a più di mezzo secolo dallo storico allestimento, del 1954, di Giorgio Strehler. “Tanto Goldoni quanto Eduardo – spiega il regista – raggiungono, in momenti storici diversi, le vette più alte della lingua teatrale italiana, edificando miracoli di architetture verbali che sembrano prese di peso dalla vita e trasportate direttamente in palcoscenico. Al centro dell’esperienza di entrambi c’è l’indagine spietata dell’uomo medio italiano, le cui manchevolezze e miserie costituiscono il tessuto di una classe da sempre latitante nel nostro paese: la borghesia”. Nella Trilogia della villeggiatura la cosa è palese: i borghesi da un lato scimmiottano la nobiltà, dall’altro non comprendono il monito che sale dalle classi più povere. Questa commedia racconta una vacanza dalla vita che si rivela essere nient’altro che il contenitore di tutto l’orrore, le noie e le isterie della vita stessa. Ma racconta anche qualcosa di più terribilmente contemporaneo: il desiderio di esserci piuttosto che di essere. L’ostinazione a comparire in un luogo senza domandarsi perché, rinunciando perciò a tutte le ragioni dell’essere. Il risultato finale è una malinconia infinita, perché ciascuno si ritrova davanti a una parete grigia e dietro quella parete grigia c’è un inesorabile temporale. C’è il tramonto di una campagna ormai autunnale. “Se si osserva la Trilogia della villeggiatura dal punto di vista della scansione temporale -continua il regista- si nota lo stesso movimento emotivo fra le albe e i tramonti che scandiva sabato, domenica e lunedì di Eduardo. Anche le smanie, le avventure e i ritorni dalle villeggiature, con il loro migrare sentimentale fatto di attese e delusioni, di speranze e conflitti, di ottimismi e infelicità, trovano nel succedersi di albe e tramonti la loro cerniera ideale. Si comincia con le Smanie, ovvero la massima espressione del tempo ansiogeno; si prosegue con il tempo rilassato delle Avventure, quello ritmato dalle partite a carte e dal cioccolato, per finire da ultimo con i silenzi e le inesprimibili malinconie del Ritorno”.

Teatro Comunale Treviso
C.so del Popolo 31 – 31100 Treviso
tel. 0422 540 480 – fax 0422 419 637
Inizio vendita biglietti per tutti gli spettacoli il 23 settembre, dalle ore 15,00 alle ore 18,00
successivamente la biglietteria sarà aperta il giorno dello spettacolo, dalle ore 15,00 alle ore 18,00,
ed un’ora prima dell’inizio dello stesso, esclusivamente per la vendita di quest’ultimo.

ACQUISTO TELEFONICO Teatri s.p.a.(0422 540480) :
Dal martedì al venerdì, dalle ore 10,00 alle ore 12,30
Pagamento con carta di credito Mastercard e Visa, vaglia, bonifico.
Email: biglietteria@teatrispa.it
Sito: www.teatrispa.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply