Teatro – Quartetto Casals 2009-09-19
Time To Lose

Calendario

Teatro – Quartetto Casals

Teatro Comunale Concerti – Quartetto Casals

4 febbraio 2010 ore 20.45
Vera Martinez Mehner violino
Abel Tomàs violino
Jonathan Brown viola

Arnau Tomas violoncello
PIETRO DE MARIA pianoforte
Robert Schumann Quartetto per archi in la magg. n. 3 op 41 Quartetto con pianoforte in mi bem. magg. op. 47 Quintetto con pianoforte in mi bem. magg. op. 44

Un programma dedicato interamente a Robert Schumann che si aprirà con il Quartetto per archi in la magg. n. 3 op 41, il più ambizioso e audace, dei tre quartetti dell’op. 41, oltre che il più lontano dalla forma classica del quartetto per archi. Fu scritto, come tutto il primo e più importante ciclo di musica da camera di Schumann, nel 1842, sulla scia della grande amicizia che legava il compositore a Mendelssohn e in omaggio alla grande tradizione degli ultimi quartetti beethoveniani.

Seguirà quindi il Quartetto con pianoforte in mi bem. magg. op. 47, composto nel 1842 e dedicato al conte Mathieu Wielhorsky, mecenate russo che aveva ospitato gli Schumann all’epoca della loro tournée in Russia nel 1844. Il Quintetto con pianoforte in mi bem. magg. op. 44, del 1842, dedicato a Clara ed eseguito per la prima volta da Mendelssohn, in occasione di un’audizione privata a casa di amici, il 6 dicembre del 1842, conclude la serata.

Il Quartetto Casals, sin dalla sua fondazione nel 1997 alla Scuola Reina Sofia di Madrid, è stato considerato come uno dei più promettenti giovani quartetti europei. I suoi membri hanno studiato con Walter Levin e Rainer Schmidt e si sono perfezionati a Colonia nel 2003 con Harald Schoneweg e con l’Alban Berg Quartett. Il Quartetto ha ricevuto il 1. Premio Yehudi Menuhin nel Concorso Internazionale per Quartetti d’archi nel 2000 a Londra e nel 2002 il 1. Premio al Concorso Internazionale Johannes Brahms per Quartetti d’archi ad Amburgo. Nel 2005 il Quartetto ha vinto il Premio della città di Barcellona e nel 2006 il Premio Musicale Nazionale, in Spagna. Infine, nel 2008, è stato scelto per il prestigioso Borletti-Buitoni Trust Award in Inghilterra.
Dopo aver vinto il Premio della Critica al Concorso Tchaikovsky di Mosca nel 1990, Pietro De Maria ha ricevuto il Primo Premio al Concorso Internazionale Dino Ciani – Teatro alla Scala di Milano (1990) e al Géza Anda di Zurigo (1994). Nel novembre 1997 gli è stato assegnato in Germania il Premio Mendelssohn per la sua esecuzione del Concerto n. 1 con la Filarmonica di Amburgo diretta da Ingo Metzmacher.
Pietro De Maria svolge un’intensa attività concertistica come solista con prestigiose orchestre e con direttori quali Roberto Abbado, Gary Bertini, Myung-Whun Chung, Vladimir Fedoseyev, Daniele Gatti, Eliahu Inbal, Marek Janowski, Ton Koopman, Peter Maag, Gianandrea Noseda, Corrado Rovaris, Yutaka Sado, Sándor Végh.

Teatri S.p.A. Piazza S.Leonardo, 1 31100 Treviso
Tel.: 0422.513300
Fax: 0422.513306
Biglietteria Tel. 0422 540 480
biglietteria@teatrispa.it
TEATRO COMUNALE
C.so del Popolo 31 – 31100 Treviso
tel. 0422 540 480 – Fax 0422 419 637

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply