The Experience – Ca dei Ricchi 2017-03-28
Time To Lose

Calendario

The Experience – Ca dei Ricchi

[ I ] The Experience; domenica 2 aprile 2017 in Ca’ dei Ricchi a Treviso. Domenica 2 aprile 2017 avrà luogo la prima [ I ] The Experience; cinque performers, quattro musicisti e una cantante, coinvolgeranno il pubblico in una narrazione multisensoriale articolata in canali artistici e tecnologici. Sullo sfondo di una Venezia definitivamente allagata, un hikikomori sceglie di isolarsi da un mondo in cui non si riconosce più. Grazie ad un’app dedicata, scaricabile al momento, la storia del protagonista scorre, sotto forma di parole, sugli schermi degli smartphone del pubblico trasformandosi in un’esperienza intima e riflessiva.

header-venezia

Ogni posto in sala è collegato ad una cuffia attraverso la quale il pubblico ascolta, in modalità binaurale, il live rock dei musicisti, immergendosi in una dimensione sonora nitida e avvolgente. Alla magia di suono e parola si aggiunge un terzo livello di lettura, affidato alle spettacolari video-installazioni che accompagnano lo svolgimento della narrazione.
Sono previsti due spettacoli, alle ore 16.00 e alle 20.30. La durata della performance è di 90’.
La performance si terrà negli spazi dell’associazione culturale TRA – Treviso Ricerca Arte a Ca’ dei Ricchi, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Treviso.

[ I ] The Experience | Artists
Storia > Giovanni Levorato
Suono > Ribamar Poletti
Tecnologia > Frank Bonan
Voce > Orietta Simion
Liriche > Tullio Fabbri
Video > Romeo Nervi
Illustrazioni > Serena Conti
Sviluppo software > Giulio Moro, Riccardo Verona

ingresso: 10€, 5€ con tessera TRA
www.eventbrite.it/e/biglietti-i-the-experience-32634444502?aff=es2
Ca’ Dei Ricchi
via Barberia, 25 – 31100 Treviso (TV)
info e fonte: [ I ] The Experience
335 5915519 – www.facebook.com/itheexperience

CdZ - TTL Founder & CEO.                                                                  Contatta la redazione per richieste e rettifiche in Contact us. TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply