Veneto Concertante 2014 – Concerto 2014-08-23
Time To Lose

Calendario

Veneto Concertante 2014 – Concerto

Veneto Concertante 2014 – Rassegna di concerti in Abbazie, ville e castelliFestival Internazionale. La grande musica classica e barocca in castelli, ville, abbazie in 11 luoghi incantevoli della nostra Regione a partire dal 5 settembre al 3 ottobre 2014. Il programma ed i concerti a calendario in provincia di Treviso. Tutti i dettagli scaricabili dal sito www.venetoconcertante.it o dalla pagina Facebook Veneto Concertante Festival.

Veneto Concertante 2014 Festival Internazionale – Scarica QUI il programma dei concerti

Venerdì 5 settembre, ore 20.45
Treviso Chiesa di S. Caterina, Musei Civici
Back to bach: i concerti per violino e archi
Sono Chamber Orchestra
Ettore Scimemi, I violino e maestro concertatore
Gabrielle Shek, violino solista
Arrigo Pietrobon, oboe

Giovedì 11 settembre, ore 20.45 Arcade (TV)
Villa della Zonca
Viaggio musicale in europa tra ‘600 e ‘700
Ensemble “Il Terzo Suono”
in collaborazione con il Tartini Festival – Piran, Slovenia
Il Terzo Suono Ensemble
J. Nadles, flauto. I. Schwarz, violino. D. Orascanin violino. M. Vrsajkov, violoncello. K. Hiller, clavicembalo
Musiche di Musiche di G. Tartini, A. Vivaldi, I. Posch, G.P.Telemann e J.S. Bach
Serata di musica barocca tesa tra le due sponde dell’Adriatico, tra la Slovenia di Tartini e Posch e il Veneto di Vivaldi, interpretata appunto dal gruppo in residence da anni al Festival Tartini di Pirano. Nel bellissimo salone settecentesco di Villa Dalla Zonca risuonerà poi anche la grande musica tedesca con il compositore Georg Philipp Telemann e con un omaggio a Carl Philip Emanuel Bach di cui ricorre il terzo centenario della nascita.

Venerdì 12 settembre, ore 20.45 Ponzano Veneto (TV)
Villa Guarnieri Relais Monaco
Back to bach: le sonate e partite per violino – Prima serata
Domenico Nordio, violino

Venerdì 26 settembre, ore 20.45
Treviso Chiesa di S. Caterina, Musei Civici
Il violoncello di Christophe Coin: 100 anni di musica in Germania e Francia
Christophe Coin, violoncello
Francesco De Zan, pianoforte
Musiche di Brahms, Schumann, Fauré, Debussy
Musiche di R. Schumann, J. Brahms, C. Debussy e S.S. Prokofiev
Dopo il successo delle Suites di Bach suonate nell’edizione 2012, torna a Treviso il famoso violoncellista francese Christophe Coin. In duo con il direttore artistico del Festival Francesco De Zan, ci farà ascoltare alcune tra le più belle sonate scritte per il suo strumento nell’arco di un secolo: dal pieno romanticismo di Brahms, al raffinato impressionismo di Debussy, fino al lirismo neoclassico di Prokofiev. Tre capolavori in cui la voce del bellissimo Gagliano dell’artista francese saprà lasciarci ancora una volta senza fiato.

Venerdì 3 ottobre, ore 20.45
Susegana (TV) Chiesa del Carmine
Back to bach: i concerti per cembalo, violino e flauto traversiere
I Musici di Santa Pelagia, archi
Maurizio Fornero, cembalo
Alessandro Conrado, violino
Fiorella Andriani, flauto traversiere
Musiche di Johann Sebastian Bach
Tutti i maggiori compositori di ogni stile e secolo si sono cimentati nella pratica della variazione, l’opera più famosa è costituita senza dubbio dalle Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach scritte tra il 1741 e il 1745. La tecnica della variazione è così insita nella cultura barocca da poter modificare gli elementi fondanti della composizione, fino a sostituire gli strumenti per cui questa è stata scritta: la trascrizione è infatti una pratica molto diffusa e consente l’esecuzione della stessa opera per organici diversi. Per questo motivo le Variazioni Goldberg verranno proposte in una trascrizione per organico cameristico, dove il virtuosismo tipico dello strumento a tastiera è pienamente soddisfatto dagli archi, che amplificano con una ricchezza timbrica maggiore l’estetica delle variazioni.

Informazioni e prenotazioni tel 393 1301006
Ingresso intero € 12; ridotto € 10 (tra 12 e 25 anni e over 70); libero fino a 12 anni
Prevendita presso uffici I.A.T. di Treviso e Conegliano. Ai biglietti venduti in prevendita sono riservati i posti nelle prime file di ogni sala.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply