Veneto Jazz Winter | Mccoy Tyner 4tet 2009-01-01
Time To Lose

Calendario

Veneto Jazz Winter | Mccoy Tyner 4tet

Domenica 8 marzo  Teatro Accademia – Conegliano (Tv) Mccoy Tyner 4tet
McCoy Tyner: piano
Christian Scott: tromba
Gerald Cannon: c/basso
Eric Kamau Gravatt: batteria
Con Bill Evans e Keith Jarrett, McCoy Tyner è senza dubbio uno dei pianisti più influenti nel jazz degli ultimi cinquant’anni. Il suo stile armonico, da sempre inconfondibile, ha ispirato uno stuolo di giovani pianisti che si sono affacciati nel mondo del jazz stimolati dal suo spiccato virtuosismo e da una musica che ha da sempre precorso i tempi per la sua freschezza e originalità.
Nato nel 1938 a Filadelfia, è fondamentale l’incontro con Bud Powell ma soprattutto la militanza con John Coltrane con il quale, nell’ambito del suo leggendario Quartet (1960-1965), sviluppa il colore modale che diventerà la caratteristica del suo stile e che influenzerà numerosi musicisti. Pochi altri pianisti dell’epoca potevano vantare un talento e un’apertura alle suggestioni musicali tali da ispirare Coltrane, riuscendo, allo stesso tempo, a non essere mai messo in ombra dall’innovativo sassofonista. Improvvisatore che sviluppa lunghe frasi sinuose integrando elementi di diversi orizzonti musicali, McCoy Tyner è riconoscibile per un tocco particolarmente delicato che lo avvicina a Art Tatum; un musicista i cui voicings sono ripresi da ogni giovane pianista e a cui, sicuramente, la storia del jazz deve alcune delle sue più belle pagine.
Ingresso: intero platea e prima galleria: 30,00 euro, loggione non numerato: 25,00 euro, loggione non numerato ridotto: 20,00 euro.

Prevendite:

BOXOFFICE: www.boxofficeitalia.com – Tel. 041 2719090

Concerti Auditorium MaxLive: www.maxlive.net

Riduzioni: under 14, over 65, studenti fino ai 25 anni

PER INFORMAZIONI :

www.venetojazz.com

Tel. 0423 452069 – e-mail jazz@venetojazz.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply