Vernice: Gli acquerelli di Alessandra Poletto al Del Monaco 2009-03-30
Time To Lose

Calendario

Vernice: Gli acquerelli di Alessandra Poletto al Del Monaco

Gli acquerelli di Alessandra Poletto al Del Monaco – Inaugurazione il 30 aprile dell’esposizione dell’artista trevigiana…

Villorba – Sarà inaugurata giovedì 30 aprile alle 18 presso l’auditorium Mario Del Monaco di Catena la mostra di acquerelli dell’artista trevigiana Alessandra Poletto, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Villorba. All’inaugurazione, oltre al Sindaco Liviana Scattolon e all’Assessore alla Cultura Paolo Trevisi, interverranno gli studiosi Adriano Favaro, Carolina Pupo e Chiara Voltarel.

La mostra resterà aperta fino a domenica 10 maggio, con i seguenti orari: festivi: 10-13 e 16-19; sabato e feriali: 16-19. Nel periodo di apertura della mostra, tutti i giorni dalle 17 alle 18, l’artista terrà, a titolo del tutto gratuito, una serie di lezioni pratiche sulla tecnica acquarellistica (per prenotazioni tel. 340 5128875).

Alessandra Poletto, trevigiana, inizia a disegnare e dipingere fin da giovane, seguendo le orme del padre Marcello. Dopo il liceo artistico, nel 1994 frequenta un corso di pittura ad olio, tenuto dal maestro Ernesto Marchesini. Negli anni novanta partecipa ad alcune rassegne artistiche: Rassegna d’arte “Città di Treviso” (1993), Rassegna d’arte “Città di Parma” (1994), Rassegna d’arte “CR- OSRAM” a Treviso (1994-1995-1996), Personale presso la Bottega d’Arte La Pala di Scorzè (1999).
Abbandonata la tecnica ad olio, si indirizza totalmente verso la tecnica acquarellistica, sentendola più affine al proprio carattere e sensibilità, come tecnica che l’affascina “per la sua spontaneità, per la sua immediatezza, per la possibilità di poter creare atmosfere e trasparenze che, superando il soggetto, sanno rappresentare spazi infiniti, sensazioni e note di colore che si formano dal connubio di semplici gocce d’acqua”.
Negli anni incrementa e affina le proprie specifiche conoscenze attraverso una formazione permanente che la porta a frequentare i corsi della nota artista trevigiana Giò Ferrante e gli stage estivi del maestro Angelo Gorlini. Alessandra Poletto ha lavorato intensamente producendo centinaia di opere, sempre sperimentando, rinnovandosi nello stile, apprendendo continuamente dal confronto con altri artisti e maestri.
Una spinta che nel maggio di quest’anno la porterà a Parigi, a partecipare ad un corso “en plain air” di acquerello, curato dall’artista Antonina Alupi e da suo figlio Nicolas Petrescu, professori negli Ateliers di Belle Arti della Città di Parigi.

Informazioni: Ufficio Cultura del Comune di Villorba 0422/6179814

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply