A Castelfranco In Touch rassegna d’arti performative 2019-01-14
Time To Lose

Castelfranco Veneto

A Castelfranco In Touch rassegna d’arti performative

In Touch – Rassegna arti performative.

rassegnaCastelfranco Veneto
sabato 19 gennaio 2019 – ore 21:00.

Torna In Touch, rassegna di arti performative della scena indipendente organizzata c/o lo Spazio Zephiro di Castelfranco Veneto. Spettacoli, dialoghi e workshop. Per entrare in contatto con alcune delle più interessanti realtà performative e di ricerca artistica indipendenti. Per sperimentare il contemporaneo, entrando nel vivo del processo creativo – guardando, ascoltando, sentendo.

Primo appuntamento sabato 19 gennaio con Malintesi.

Non è un musical. Non è un dramma e nemmeno una commedia. Non è danza. Non è un’opera intera. Non ha trama. Non è colto, non è pop.
“Tutta la mia vita è stata fondata su certezze. Su delle regole”. Questa volta no.

Malintesi è un’opera breve

tre atti e un quarto, un epilogo. In scena un’attrice, un cantante, vibrafono, clarinetto, batteria, percussioni, musica elettronica.
Malintesi è un problema di linguaggio, una ricerca continua e fallimentare di una comunicazione efficace, univoca. Non accade mai. La scena è come noi, come il nostro quotidiano. Appaiono luoghi e tempi che cercano un fil rouge, episodi che non ritrovano un’apparente logica. Si muovono sulla scena linguaggi differenti, si assiste a uno svolgersi onirico di domande nel disperato tentativo di una verità che non accetta la realtà: “comunichiamo con un linguaggio che usiamo male”. Nello sforzo di ritrovare una relazione sincera con sè stessi e con gli altri, cosa rimane? Suoni. Immagini. Movimenti. Note. Che forse, inaspettatamente, sono la verità più concreta alla quale possiamo avere accesso.

Malintesi è l’opera prima del compositore Giovanni Frison

che ne scrive partitura, libretto e copione. Attingendo a materiali in apparente contrasto tra loro (linguaggio televisivo, cultura pop, il Requiem liturgico) crea un’opera che prova a slegarsi da ogni genere. Come in ogni opera, la musica è suonata dal vivo dai quattro strumentisti elaborati dal compositore. I processi di elaborazione del suono avvengono interamente in tempo reale sulle sorgenti sonore presenti in sala e sono spazializzati attorno al pubblico. Alla regia Martina Testa (La Petite Mort Teatro) che dopo le esperienze teatrali regala alla scena un linguaggio efficace.

  • Autore: Giovanni Frison
  • Regia: Martina Testa
  • Direzione: Pierluigi Piran
  • Musicisti in scena: Paolo Peruzzi, Mauro Spanò, Riccardo Zorzi, Andrea Chieregatti, Mattia Gandolfo
  • Ballerina: Maria Cristina Fiorentin

Spazio Zephiro
Via Sile 24, unità 23, Castelfranco Veneto
info : www.facebook.com

You must be logged in to post a comment Login