Capodanno in piazza a Treviso con Cristina d’Avena 2013-12-27
Time To Lose

Eventi

Capodanno in piazza a Treviso con Cristina d’Avena

Martedì 31 dicembre, festa di Capodanno in piazza a Treviso dalle ore 22:00 con Cristina d’Avena per brindare al 2014 e con Radio Piterpan. Cresce l’attesa in tutta la Marca per il doppio capodanno che vedrà impegnate a Treviso Radio Piterpan e Radio Sorriso, con i rispettivi team, nell’animare piazza Aldo Moro e piazza Borsa. In particolare, Piterpan, avrà il suo quartier generale della festa praticamente nella trecentesca piazza dei Signori, cuore mondano e storico della città. E, tra dj e video set, animazioni e spettacolo, spicca subito la presenza di una vera popstar della canzone italiana: Cristina D’Avena.
L’artista bolognese è diventata, nell’arco di un trentennio, il riferimento delle canzoni che piacciono ai giovanissimi, quella fascia d’età che conosce a memoria ogni singola puntata dei principali cartoni animati e ne canta le sigle. Parliamo, attraversando almeno tre generazioni, di tutte le canzoni che hanno accompagnato i titoli di testa e di coda della saga dei Puffi, piuttosto che dei campioni di share giapponesi.

Cristina D’Avena ha una carriera davvero impressionante. Aveva solo tre anni quando, alla decima edizione dello Zecchino d’Oro, piazzò il suo primo successo, “Il valzer del moscerino” (poche settimane fa parodiata dalla stessa artista all’interno di “Edicola Fiorello”).
Ma è nel 1981 che l’artista decolla, grazie all’incontro con la produttrice della neonata Canale 5 che andava cercando una voce che interpretasse la sigla della serie animata nipponica “Pinocchio”. Il provino andò bene tanto che l’artista è ancora oggi legata alla medesima label di allora. Con essa ha realizzato finora 307 pubblicazioni per un totale di 715 brani incisi, suddivisi in 83 album ufficiali.
Imponente anche la parte riguardante videografia ed editoria. Tra i brani più noti al pubblico figurano “La canzone dei Puffi” e “Kiss me Licia”.
Decine le sue partecipazioni, da protagonista, nella più svariate trasmissioni televisive. Dallo scorso settembre Cristina D’Avena è tornata al piccolo schermo su “Super!”, il canale per giovanissimi del Gruppo De Agostini dove, tutte le mattine, conduce il programma “Radio Crock’n’Dolls”, la prima produzione prescolare della rete che inaugura una fascia di programmazione dedicata ai bambini che ancora non frequentano la scuola e alle loro mamme.

“Tenendo conto che saremo impegnati con l’Orchestra Ilenia e i Festival in Piazza Borsa e con Marco Baxo e Fedro Francioni in Piazza Aldo Moro il capodanno a Treviso sarà una grande, doppia, festa musicale con canzoni, animazione e gadget – afferma Paolo Baruzzo, responsabile degli eventi di Radio Piterpan e Radio Sorriso -. Siamo orgogliosi che il Comune di Treviso ci abbia affidato la manifestazione di capodanno in città per una notte destinata a un pubblico vasto e vario, dove giovani e meno giovani potranno ascoltare, ballare e divertirsi assieme. La partecipazione esclusiva di Cristina D’Avena sul palcoscenico di Radio Piterpan contribuirà certamente a ravvivare la festa”.

Martedì 31 dicembre, dunque, il popolo di fans della cartoon girl più famosa d’Italia, potrà incontrarla grazie all’iniziativa di Radio Piterpan, in centro storico a Treviso. Brindisi di mezzanotte compreso.

info e fonte; Klasse Uno srl

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply