Eventi

Carnaval Remixed di Saint-Saens al Teatro Accademico di Castelfranco

Venerdì 13 febbraio al Teatro Accademico di Castelfranco Veneto, alle ore 20:45; Carnaval Remixed – Il Carnevale degli animali di Saint-Saens nella lettura del Gruppo di musica del Conservatorio Steffani. Un classico della letteratura musicale per ragazzi, il Carnevale degli animali di Camille Saint-Saens, rimixato con pezzi di musica contemporanea e raccontato attraverso le parole di Dacia Maraini, autrice dell’omonima fiaba. Così il Gruppo di musica contemporanea del Conservatorio Steffani rilegge il capolavoro cameristico ottocentesco in una specie di work-in-progress: accanto alle celebri pagine di Saint-Saens, vari pezzi composti dagli allievi delle classi di composizione del Conservatorio Steffani sul tema degli animali fantastici, con lo stesso organico strumentale.

L’idea – spiega Bernardino Beggio, coordinatore del gruppo e del progetto- è quella di proporre la grande fantasia zoologica classica, così sottotitolava l’autore del Carnevale, una grande fantasia contemporanea. I brani interpolati sono Black Shuck di Carlo Rettore, Il Basilisco di Francesco Chiarini e Interludio Marino di Stefano Marchioro.

La performance, che vede in scena l’attrice Beatrice Niero e il GMCS (Elena Pellizzari- flauto, Elisabetta Ghedin-clarinetto, Penelope Bertolo, Luigi di Francia, Stefano Favretto-violini, Leonardo Cester-viola, Katerina Bannik-violoncello,Francesco Botter-contrabbasso, Edoardo Favarin-percussioni, Riccardo Massolin e Andrea Barduca-pianoforti), va in scena venerdì 13 febbraio (ore 20.45 ingresso libero) al Teatro Accademico di Castelfranco e sarà replicato sabato 14 febbraio ore 16 a Venezia (Arsenale, Palco delle Corderie) nell’ambito del Carnevale internazionale dei ragazzi della Biennale.

Ufficio stampa Studio otiumpress

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply