Christmas in Rock al Teatro Comunale Mario Del Monaco 2015-12-16
Time To Lose

Eventi

Christmas in Rock al Teatro Comunale Mario Del Monaco

Christmas in Rock – Evento Speciale al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso lunedì 21 dicembre 2015, ore 20:45. Grande serata live quella che DoReMissimi e Growin’Up singers, con la partecipazione dei Why Note?, offriranno al pubblico con i brani più significativi del loro repertorio. Accompagnati da Franco Berlato alle tastiere, Alessandro Marchesin alle chitarre, Massimo Vanzan al basso, Simone Gerardo alla batteria e Eddy De Fanti alle percussioni, i cori si alterneranno sul palco fino al gran finale, che unirà le 120 voci in un unico coro.

Piccolo Coro i Doremissimi
Growin’ Up Singers
diretti da
Paola Pascolo
con la partecipazione dei Why Note? e con
Franco Berlato tastiere
Alessandro Marchesin chitarre
Massimo Vanzan basso
Simone Gerardo batteria
Eddy De Fanti percussioni

Piccolo Coro I Doremissimi
Il Piccolo Coro I DoReMissimi nasce a dicembre 2000 dall’idea di Paola Pascolo, attuale direttore, allo scopo di dare ai bambini l’opportunità di stare insieme attraverso il canto.
Dai 14 bambini che inizialmente hanno frequentato le prime prove (da qui il nome PiccoloCoro), il coro conta, oggi, sulla partecipazione di 60 elementi dai 4 ai 12 anni.
Il repertorio che li coinvolge spazia da Walt Disney allo Zecchino d’oro, dal Gospel al Pop, dalla musica classica a quella etnica e popolare, anche con brani riarrangiati o appositamente ideati per Il Piccolo Coro. Ha all’attivo un numero considerevole di concerti e manifestazioni che hanno avuto luogo prevalentemente nel territorio comunale e regionale, sia in Teatro che nelle piazze, accompagnandosi a interpreti come Cheryl Porter, Sonia Dorigo, Nair, Fabrizio Voghera, Katia Ricciarelli, Magical Mistery Orchestra.
A giugno 2003 ha pubblicato il CD intitolato La Mia Città, e dedicato alla città di Treviso, contenente canzoni, filastrocche e cante riarrangiate proprie della tradizione veneta.
Dal 2001 al 2007 ha collaborato con la Galassia di Chicco e Doretta, la rete nazionale di cori collegati all’Antoniano di Bologna.
Nel 2004, I DoReMIssimi sono stati diretti da Elisabetta Maschio con l’orchestra giovanile La Rèjouissance al Teatro Goldoni di Venezia e al Teatro Comunale di Treviso.
Nel dicembre 2005 hanno partecipato alla trasmissione Stelle e note di Natale in onda su Rai Due.
Tra i numerosi concerti vanno ricordati: il concerto multietnico Note Dipinte , La notte degli angeli, Friends & Rock, Navegantes: esperanza y luz en la noche, Mille lire al mese, Gli Aristogatti, La bambola, Voglia di swing, Friends & Rock 2.

Growin’up Singers
Il coro Growin’Up singers nasce nel giugno del 2004, dall’idea di Paola Pascolo, suo attuale direttore, ed è formato da 60 ragazzi dai 13 ai 20 anni, molti dei quali arrivano dalla precedente esperienza del Piccolo Coro I DoReMissimi.
Il repertorio dei Growin’Up singers, decisamente attuale e originale, contiene titoli legati ai gusti musicali dei giovani, non disdegnando tuttavia brani evergreen della tradizione Jazz e Gospel.
A maggio 2007 il debutto con Joyful! Joyful!: spettacolo Musico-Teatrale dove i Growin’Up singers animano la scena dall’inizio alla fine e riescono a comunicare attraverso il canto, la recitazione e la danza, i sentimenti della loro età con un repertorio di musica e nomi celebri, come L. Armstrong, F. Sinatra, Jobim, Queen, Manhattan Transfer, toccando anche brani pop, jazz o tratti da storici musical come Hair.
Tra i numerosi concerti, vanno ricordati: The commitments, Gli Aristogatti, Alma de Cuba, A Rockin’ Night, La bambola, Soul Destination, Friends & Rock 2.

Why Note?
Il 6 ottobre 2014, otto ragazzi, amici, provenienti da studi ed esperienze musicali differenti, danno vita ai Why Note?, una formazione vocale che, avvalendosi della competenza di professionisti e dell’accompagnamento di musicisti dal vivo, si cimenta con brani che spaziano dal jazz al rock, dalla bossanova allo swing. Accomunati dall’amicizia e dalla medesima passione per il canto, maturata insieme nel coro Growin’ Up singers, i Why Note? si pongono di fronte a una nuova sfida: addentrarsi autonomamente in un viaggio di note e di voci, che, affrontando disparati generi musicali, racconti ogni volta una storia diversa. E perché no?

Prezzi biglietti: da 25 a 12 Euro
Biglietteria Del Teatro Comunale Mario Del Monaco:
Acquisto di persona: dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 14.00; il sabato dalle 10.00 alle 12.30;
Acquisto al telefono: dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 16.30 (0422 540480).
Acquisto online: www.teatrispa.it oppure www.boxol.it
il giorno dello spettacolo la Biglietteria apre anche prima del concerto dalle ore 19.30
Infoline 0422 540480
info e fonte; Teatri e Umanesimo spa

TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda.
Per richieste, rettifiche o segnalazioni contattaci in Contact us

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply