Festa del Redentore di Venezia – Programma degli Eventi 2016-07-12
Time To Lose

Eventi

Festa del Redentore di Venezia – Programma degli Eventi

Redentore a Venezia: sabato 16 luglio 2016. Il programma dell’evento veneziano più atteso: fuochi d’artificio, barche addobbate e tanta allegria in bacino. E’ la notte famosissima, uno di quegli appuntamenti a cui non si può proprio mancare. E’ la Festa del Redentore, che quest’anno si festeggia il 16 luglio, una tradizione che si ripete da oltre 400 anni quale voto e ringraziamento per la fine della terribile peste che aveva decimato la popolazione veneziana.

Scarica QUI il programma completo della Festa del Redentore 2016

Il momento clou sarà come sempre quello offerto dallo spettacolo pirotecnico in programma nel Bacino San Marco, dove dalle prime ore del pomeriggio cominceranno ad arrivare migliaia di imbarcazioni. Ma il Redentore ha il potere di animare l’intera città di Venezia sin dal mattino presto quando tra calli, campi e campielli si respira un’eccitante frenesia. Si comincia dalla preparazione di manicaretti e piatti della tradizione veneziana, si passa quindi ad addobbare le barche con lanterne, fiori e festoni. Verso la mezzanotte il chiarore e i mille colori dei fuochi illumineranno l’oscurità della notte e tutti rimarranno a testa all’insù per una buona mezz’ora.

Tre botti segneranno la fine dello spettacolo pirotecnico ma non quella della festa che continuerà nella vicina spiaggia del Lido. Perchè la tradizione vuole che, dopo l’emozione dei fuochi, si rimanga rapiti da una romanticissima alba.

La Festa del Redentore è tra le festività più sentite dai veneziani, in cui convivono l’aspetto religioso e quello spettacolare, grazie al fantasmagorico spettacolo pirotecnico che, la notte del sabato, attrae migliaia di visitatori: sull’inimitabile palcoscenico del Bacino di San Marco giochi di luce e di riflessi tracciano un caleidoscopio di colori che si staglia dietro le guglie, le cupole e i campanili della città. La tradizione vuole che al tramonto le imbarcazioni, perfettamente addobbate con frasche e palloncini colorati e ben illuminate, comincino ad affluire nel Bacino di San Marco e nel Canale della Giudecca.
In barca si consuma un’abbondante cena a base di piatti della tradizione veneziana, in attesa dello spettacolo pirotecnico, che inizia alle ore 23.30 e dura fino a mezzanotte inoltrata.
La tradizione del Redentore risale al 1577 e ricorda la fine di una terribile pestilenza, festeggiata con l’edificazione dell’omonima basilica del Palladio sull’isola della Giudecca, alla quale ci si può oggi recare in pellegrinaggio attraversando un imponente ponte di barche lungo 330 metri. Le celebrazioni includono quindi la funzione solenne presieduta dal Patriarca e la processione religiosa, mentre il week-end si conclude con la Regata su gondole, all’interno della Stagione Remiera di Voga alla Veneta.

Sabato 16 luglio 2016
Ore 19.00 – Apertura del ponte votivo che collega le Zattere con la Chiesa del redentore all’isola della Giudecca e presentazione degli equipaggi delle regate di voga alla veneta
Ore 23.30 – Spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco
dalle 16.00 Redentore a Malcontenta, chiesa parrocchiale. Alle ore 23.30 spettacolo pirotecnico
dalle 17.00 Asseggiano in Festa, in Piazza Asseggiano. Alle ore 23.30 spettacolo pirotecnico.
dalle 19.30 Redentore a Favaro Veneto, presso il centro sportivo in via Monte Cervino. Alle 23.30 spettacolo pirotecnico
alle 23.30 spettacolo pirotecnico a Mestre, Parco di San Giuliano.
dalle 19.30 Redentore a Pellestrina, in piazza Zendrini cena e concerto. Alle 23.30 spettacolo pirotecnico.

Domenica 17 luglio 2016
Dalle 16.00 Regate del Redentore (stagione Remiera 2015) – canale della Giudecca
Ore 16.00 regata dei giovanissimi su pupparini a 2 remi
Ore 16.45 regata su pupparini a 2 remi
Ore 17.30 regata su gondole a 2 remi
Ore 19.00 – Santa Messa Votiva presso la Chiesa del Redentore all’isola della Giudecca

Info e fonte; events.veneziaunica.it

TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda. Per richieste, rettifiche o segnalazioni contattaci in Contact us

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply