Il Bosco Incantato sulle Vie dell’Acqua 2015 – Cison di Valmarino 2015-04-15
Time To Lose

Eventi

Il Bosco Incantato sulle Vie dell’Acqua 2015 – Cison di Valmarino

La Associazione La Via dei Mulini presenta; Il Bosco Incantato sulle Vie dell’Acqua: Musica, teatro, poesia ed arti varie dal 25 aprile al 1 maggio 2015 a Cison di Valmarino – TV. Per il sedicesimo anno l’Associazione La Via dei Mulini e il Circolo Culturale Al Mazarol propongono, con l’arrivo della Primavera, alcune manifestazioni a cui parteciperanno Scuole, Associazioni, Artisti e Creativi. Per molte organizzazioni del terzo settore che operano nell’alto trevigiano, nel bellunese e nella provincia di Pordenone (Ceod, Scuole, Case di Riposo…) si tratta di un’importante occasione d’incontro e di presentazione dei propri lavori e delle proprie iniziative.

Scarica QUI il programma di; Il Bosco Incantato sulle Vie dell’Acqua

Parte dei programmi annuali di questi Enti, infatti, prevedono l’organizzazione di laboratori e gruppi di lavoro i cui risultati sono presentati nel Bosco Incantato sulle Vie dell’Acqua. Vedremo nel nostro Paese tante persone percorrere con entusiasmo i sentieri e darne valore. Oltre al consueto appuntamento del 25 aprile e il concerto del 1° Maggio ai Loff, si conferma la rassegna Imprensando il 22 Giugno che sposerà musica e immagini in una improvvisazione radicale di libera espressione; si aggiungono inoltre tre appuntamenti di osservazione e pratica del paesaggio, con esperti e naturalisti negli appuntamenti della scuola di Natura con il Mazarol. Associazione Culturale La Via dei Mulini e Circolo Culturale Al Mazarol.

GIOVEDI 25 APRILE – PRATO DEL MAZAROL
Per tutto il giorno: area pic nic Al Mazarol. Panini e marenda. Sarà presente ATS Alto Trevigiano Servizi con informazioni e materiale illustrativo sul servizio idrico pubblico. Si invitano i visitatori ad utilizzare l’acqua erogata dal servizio pubblico presso le fontanelle al Prato del Mazarol.
ore 10.30: Informazioni e visita alla Grotta del Ciclamino con il Gruppo Speleologico del CAI di Vittorio Veneto. Inf. 339 6786966. Dal prato al Piatto: I Sapori della Primavera: riconoscimento e utilizzo delle erbe spontanee.
ore 11.00: Intrattenimento con I Cantori da Filò.
ore 12.00: La compagnia HELLEQUIN della Scuola Sperimentale dell’Attore presenta LE STORIE PULCINELLA E DELLA GEGIA con Lucia Zaghet e Giulia Colussi, Regia di Ferruccio Merisi
ore 13.30: Musiche in Libertà con i BARBAPEDANA.

LUNGO IL PERCORSO Ensamble spettacoli itineranti. Improvvisazioni musicali acustiche
Piazza Roma: Teatro La Loggia Mostra di Radio d’epoca (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18) Collezione privata di Rino Venezian e Lizio Brandalise.
Parco Giochi (retro ex Scuole elementari): Associazione NOI S. Francesco presenta: Angolo del Riuso e della Solidarietà: riciclo a scopo sociale e ambientale.
Sede La Via dei Mulini: Punto informativo e di assistenza per tutti i visitatori con distribuzione di materiale informativo che potrà essere utile per queste giornate.
ore 11.00 – Ortazha del Mazarol: Spazio Resistenza e Costituzione a cura dell’ANPI del Q.d.P. e Vallata.: Spettacolo di burattini con Daniela Castiglione – La Beffa delle Vacche: Liberamente tratto da un racconto Per visite guidate sulla Via dei Mulini partigiano di Alfredo Longo. Con la partecipazione di Timoteo Eronia. Maritera: Racconti senza tempo illustrati e messi in scena dal Gruppo Le Voci in Viaggio, a cura del Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto. Mulino Fiorin: C’era una volta… ti racconto una fiaba, a cura del Trabiccolo dei Sogni. Rudere Fabbrica dei Capei: JUKE BOSC: Canzoni a richiesta nel Bosc con Davide Camerin, Iseo Pin, Carlo Dal Pos e amici musicisti. Cal de Nef: Laboratorio con il Gruppo Stracaganasse e Legambiente Medio Piave di Sernaglia. Pra’ de Ronc: Giochi e laboratori con l’acqua: a cura di Legambiente Valle del Soligo.
ore 13.30: Mulino Cencio Ciae: La compagnia HELLEQUIN della Scuola Sperimentale dell’Attore presenta LE STORIE PULCINELLA E DELLA GEGIA con Lucia Zaghet e Giulia Colussi, Regia di Ferruccio Merisi ore 14.30: Mulino Cencio Ciae: Duo chitarristico Settenote per dodici corde. Verso l’Antro della Poesia: Le voci di ieri: da Andrea Zanzotto a Giovanni Ragazzoni, nei disegni dei ragazzi della Scuola elementare di Cison.
ore 10.30: Armonioso Duo con Cristiana Tasca (flauto) e Federica Basso (chitarra).
ore 11.30: Sussurri dell’anima con Les Amis Federica Basso e Gaetano Di Grazia (chitarre), Gianluca Jaen Cerioni (voce).
ore 14.30: Musica popolare nuova con Franco Ballancin (chitarra e voce), Federica Basso (chitarra), Alberto Alberti (contrabbasso)
ore 10.00: Antro della Poesia: Letture ed emozioni con Alessandro Perone.
ore 15.30: Bujon del Gal: La compagnia HELLEQUIN della Scuola Sperimentale dell’Attore presenta LE STORIE PULCINELLA E DELLA GEGIA con Lucia Zaghet e Giulia Colussi, Regia di Ferruccio Merisi ore 14.30: Ultimo Guado: Dal libro di Michele Vespini: Il Carabattolaio: cose per fare cose. Spettacolo musico-teatrale con Fabio Ceotto (improvvisazioni vocali e percussioni), Aldo Betto (chitarra e musiche), Maura Nadalin (voce narrante). Al Grande Faggio (La Casa di Daniela): Spettacolo con il Circo Paniko.
ore 14.30: Prato Baita S. Daniele: Centro ricerche Tai Chi Italia Dimostrazione con Allievi ed Istruttori.

GIOVEDI 25 APRILE – VALLE DI SAN DANIELE
ore 11.30: Santa Messa nella chiesetta di San Marco.
ore 12.30: spiedo presso lo stand enogastronomico (prenotazione 0438/975214: 333/6187442).
ore 14.00: concerto della Banda Musicale di Cison.
a seguire Musica con Tony Bressan.

SABATO 27 APRILE
Alle ore 20.30, partendo da Piazza Roma: camminata al chiar di luna per Daniela, passando dal Grande Faggio, che sarà per sempre la Casa di Daniela. Sarà presente il Circo Paniko. In collaborazione con l’Associazione Le Roe. Raccolta fondi a favore dell’Associazione Fibrosi Cistica.

DOMENICA 28 APRILE UNA FESTA SUL PRATO PRATO DEL MAZAROL
Per tutto il giorno: area pic nic Al Mazarol. Panini e Marenda.
ore 10.00: A Scuola di Natura con il Mazarol: Itinerari della natura accanto agli itinerari dell’uomo: dai Bujon al Pissol. Visita guidata con Vladimiro Toniello guida naturalistica e ambientale
ore 10.30: Informazioni e visita alla Grotta del Ciclamino con il Gruppo Speleologico del CAI di Vittorio Veneto. Inf. 339 6786966.
ore 14.30: Pinocchio: Spettacolo con gli ospiti degli Istituti San Gregorio di Valdobbiadene.
ore 15.30: Canzoni fatte a mano con la Banda che sbanda. Piazza Roma: Teatro La Loggia: Mostra di Radio d’epoca (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18) Collezione privata di Rino Venezian e Lizio Brandalise.

MERCOLEDI’ 1° MAGGIO RIFUGIO DEI LOFF
ore 6.00: CONCERTO ALL’ALBA ASPETTANDO IL SOLE. Speriam che sorga: Duo di Lance HERREN GEISTER : Alberto Collodel, Clarinetto Basso; Jacopo Giacomoni, sax contralto Al termine del Concerto: A Scuola di Natura con il Mazarol: Passeggiata sulle creste di Cison, tra rocce, pascoli e bivacchi, con gli Amici del Rifugio dei Loff. Sarà presente Amelio Sasso. Accompagna Dino Calzavara: guida naturalistica e ambientale. Si consiglia di arrivare in macchina via S. Boldo, al parcheggio vicino a Malga Campo (880 m.) e prendere il sentiero n. 991 per poter essere alle ore 6.00 al Rifugio dei Loff (1100 m.).

info fonte e contatti;
ASSOCIAZIONE LA VIA DEI MULINI – Via Serenissima, 8
tel. 338.4874716 fax 0438.975100
mail: mazarol@libero.it
http:// www.mazarol.it
http://almazarol.blogspot.com

TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda. Per richieste, rettifiche o segnalazioni contattaci in Contact us

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply