Incontri Musicali a San Vigilio – Silvia Rinaldi e Luca Chiavinato 2013-07-10
Time To Lose

Eventi

Incontri Musicali a San Vigilio – Silvia Rinaldi e Luca Chiavinato

Incontri Musicali 2013 alla chiesa di San Vigilio; Col San Martino – Farra di Soligo. Venerdì 12 luglio ore 21:00. In a Landscape; Silvia Rinaldi – violino barocco -, Luca Chiavinato – liuto baroccco / oud -, musica di John Cage, Adam Falckenhagen, Antonio Vivaldi, Eric Satie, John Dowland, Sérgio Assad, Jihad Ali Racy, Michio Miyagi, R. B. Moorkens, G. G. Kapsberger. Ingresso libero. Venerdì 12 luglio alle 21.00, presso la Chiesa di San Vigilio di Col San Martino si terrà il secondo appuntamento della rassegna INCONTRI MUSICALI, realizzata da Asolo Musica con il patrocinio dei Comuni del Quartier del Piave, in collaborazione con il Comune di Farra di Soligo, Regione Veneto, Provincia di Treviso, Reteventi, Parrocchia Annunciazione di Col San Martino.

Il duo formato da Silvia Rinaldi al violino barocco e Luca Chiavinato al liuto barocco proporrà un programma molto vario e di grande originalità che va da Dowland a Cage con incursioni nella musica etnica.
Il poliedrico duo Rinaldi-Chiavinato collabora da più di cinque anni con grande successo di pubblico e critica sia in ambito classico che in differenti contesti, esibendosi in sale da concerto e teatri ma anche live house, librerie, gallerie d’arte, inaugurazioni e cerimonie. Oltre al repertorio antico amano esplorare e rielaborare composizioni scritte in tempi moderni, di altre culture (musica giapponese, cinese, araba,..) e sono state a loro dedicate composizioni scritte da compositori contemporanei. Attivi inoltre nel mondo del Teatro, hanno curato le musiche di scena di numerosi spettacoli sia di teatro antico che contemporaneo.

Silvia Rinaldi diplomata al Conservatorio B. Marcello di Venezia ha seguito la sua passione per la musica antica specializzandosi in violino barocco con i Maestri G. Guglielmo ed E. Parizzi e seguito degli stages con C. Banchini e E. Smith per la musica da camera. Ha vinto una borsa di studio indetta dal Conservatorio e l’Università di Padova per partecipare ad un corso su G. Tartini, tenuto dal maestro G. Guglielmo.
Collabora con gli ensemble “Europa Galante”, “L’Arte dell’Arco”, “Harmonices Mundi”, “Accademia Bizantina”, “Ensemble Matheus”, “Musica ad Rhenum” esibendosi nelle maggiori sale da concerto in Italia e all’estero tra le quali l’Accademia Nazionale di S.Cecilia di Roma, Accademia Musicale Chigiana di Siena, Teatro Massimo di Palermo, Wiener Konzerthaus, Rikonserter di Stoccolma, Museum of Contemporary Art di San Diego, Tel Aviv Museum of Art, Theatre Des Champs-Elysees di Parigi, Lincoln Center di New York, Konzertghebow di Amsterdam. Ha registrato per la radio italiana,spagnola,francese e inciso per le case discografiche “Virgin Classic”, “Virgin Veritas”, “Naive”, “Amadeus” e “Brilliant”. E’ docente di Violino Barocco presso la “Accademia di Musica Antica del Centro Beethoven”. Suona un violino Alessandro Mezzadri (Ferrara,1723)

Luca Chiavinato ha iniziato gli studi sulla chitarra classica per poi dedicarsi interamente al Liuto (rinascimentale e barocco e agli strumenti a pizzico tra 500 e 700. Si è diplomato presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza, sotto la guida del Maestro T. Stone. Ha avuto modo di studiare presso la “Hochschule fur die Alte Musike” di Trossingen con R. Lislevand e di perfezionarsi con vari docenti tra cui T. Bagnati, F. Torelli, N. North, H. Smith, E. Eguez, R. Cicero, M. D’Agosto e con J. Lindberg (borsa di studio presso la Fodazione “G. Cini” di Venezia). Svolge intensa attività concertistica prevalentemente come solista e in duo con la violinista Silvia Rinaldi. Si è esibito in Italia, Francia, Ungheria, Slovenia, Tunisia, Thailandia e Giappone. Fondatore dell’”Ensemble La Rhétorique” è attivo anche come continuista collaborando con varie formazioni da camera e orchestre. Ha realizzato diverse registrazioni Audio e Video in particolare per “I.M.C. Music Publisher” e “Universal” di Tokyo. E’ molto interessato alla musica contemporanea realizzata con strumenti antichi e diversi compositori, quali R. B. Morkens, O. Sbragia, L. Bollacasa, hanno dedicato a lui e al Duo Rinaldiù-Chiavinato loro composizioni. Attivo come musicista nel mondo del teatro, collabora con le compagnie “Bel Teatro” e “Santa Kilda” scegliendo/scrivendo e realizzando (sempre con strumenti antichi) le musiche in produzioni di teatro antico e contemporaneo. E’ docente di Liuto e Chitarra presso il Liceo Scientifico “E. Fermi” e presso l’Associazione “Bel Teatro” di Padova. All’attività concertistica e didattica affianca quella di ricerca musicologica, dedicandosi in particolare al recupero del repertorio di musica da camera con liuto barocco obbligato, pubblicando poi per la casa editrice “Armelin” di Padova per la quale cura la collana “Musica Intavolata”.

Prossimo appuntamento – Venerdì 19 luglio
Violino e Clavicembalo: Dal ‘700 ai giorni nostri
Roberto Noferini, violino barocco
Chiara Cattani, clavicembalo

Asolo Musica Veneto Musica
Tel. 0423950150 – Fax 0423529890 info@asolomusica.com

Comune di Farra di Soligo Tel. 0438900318

fonte; Ufficio Stampa
Teatri e Umanesimo Latino S.p.A.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply