Eventi

80 novità nella mostra dai Samurai a Mazinga in Casa dei Carraresi

Mostra – Giappone; dai Samurai a Mazinga proroga la chiusura al 31 maggio 2015 ed aggiorna l’esposizione con oltre 80 nuovi pezzi che sostituiscono ed aggiornano parte della esposizione. Una mostra nella mostra per un viaggio che riassume e ricongiunge il Giappone antico e tradizionale a quello dei fumetti degli anni ’90. In arrivo anche oggetti mai esposti provenienti dalla Collezione Bardi custodita nel Museo di Antropologia dell’Università di Padova.
Il fascino del Giappone, della sua storia millenaria, della sua cultura, dal tempo dei Samurai e delle Geishe ai Robot eroi dei Manga in mostra a Treviso; Giappone; dai Samurai a Mazinga a Cà dei Carraresi a Dall’11 ottobre 2014 al 31 maggio 2015.
Casa dei Carraresi di Treviso, dopo le quattro grandi mostre dedicate alla Cina, lo straordinario successo dell’esposizione dedicata al Tibet e la rassegna dedicata alle Magie dell’India, farà da cornice ai capolavori d’arte provenienti dal Giappone.

Scarica QUI info e programma sulla mostra; Giappone dai Samurai a Mazinga

1868. Questo il numero magico da cui prende il via il racconto del fascino, della cultura, dei misteri del Giappone, narrato da Casa dei Carraresi dal prossimo 11 ottobre. Nel 1868 infatti il Giappone destituiva l’ultimo shogun Tokugawa, restituiva il potere al giovane imperatore Meiji (1852-1912) e apriva le porte all’Occidente rivelando la sua cultura millenaria, frutto di una particolarissima evoluzione, del tutto inusuale per l’Occidente, proprio grazie alla chiusura che quest’arcipelago seppe custodire gelosamente per secoli.

Da quel 1868, il Giappone sviluppò una cultura del tutto originale, dovuta alle contaminazioni con l’esterno che seppero fondersi con lo spirito più misterioso di questo popolo, in un connubio di rara eleganza e straordinaria raffinatezza. In questo armonico contrasto – quasi un paradosso – risiede l’aspetto più interessante della cultura giapponese, creata da un popolo che diede i natali ai più feroci guerrieri – i Samurai -, e alle più delicate e raffinate figure femminili – le Geishe -, che seppe aspirare alla perfezione nel compiere ritualmente un unico gesto immutabile di secolo in secolo – la Cultura de Tè -, e perfezionare la propria tecnologia elevandosi ad esempio insuperato per tutto il mondo – i Robot -.

Insomma tutto il Giappone dell’immaginario collettivo, che spazia appunto dai Samurai alle Geishe, alla Cerimonia del Té, alla paziente cultura del Bonsai, alla Festa dei Ciliegi in fiore, all’Ikebana, all’incanto ipnotico del teatro Kabuki, del teatro Nō, sino al fascino esercitato dalla pittura giapponese sui grandi movimenti pittorici europei, l’Impressionismo e l’Espressionismo, basti citare tra tutti Van Gogh e Monet. In mostra vi sono anche le due stampe di Hiroshige che furono modello per Van Gogh, il quale le copiò a testimonianza del suo apprezzamento per l’arte giapponese. Accanto a queste opere vi saranno anche le riproduzioni degli originali custoditi al Museo Van Gogh di Amsterdam.

A conclusione di questo racconto di viaggio, i curatori non potevano tralasciare il Giappone di oggi e la sua arte espressa nei famosissimi Manga. Disseminati lungo tutto il percorso espositivo, i Robot giunti in Italia negli anni Settanta grazie ai primi fumetti e video animati, come Mazinga Z, Goldrake, Jeeg Robot d’Acciaio, veglieranno sui visitatori, quasi come Samurai di un futuro che per molti oggi è nostalgico ed appassionato ricordo di gioventù.

Info e contatti;
Mostra promossa da Fondazione Cassamarca e organizzata da Sigillum
Curatori: Adriano Màdaro e Francesco Morena
Prenotazioni Turistiche:
Consorzio Di Promozione Turistica Marca Treviso
prenotazioni@marcatreviso.it www.marcatreviso.it
Orario: Dal lunedì al venerdì 9.00-19.00; Sabato e domenica 9.00-20.00.
Apertura straordinaria: 1 Gennaio 2015, 14.00-20.00
Biglietti: Biglietto adulti € 12,00; Biglietto bambini € 9,00 (dai 6 ai 12 anni); Biglietto ridotto € 10,00 (ragazzi dai 13 ai 18 anni; studenti universitari fino a 26 anni esibendo tesserino universitario; disabili autosufficienti e accompagnatori di disabili non autosufficienti); Biglietto gratuito (bambini fino ai 5 anni e disabili non autosufficienti); Biglietto famiglia € 40,00 (2 adulti + 2 ragazzi fino ai 18 anni). Biglietto gruppi € 10,00 + € 1,00 (diritto di prevendita). Biglietto scuole € 5,00. Biglietto speciale aperto € 13,00 per visitare la mostra quando si preferisce o per regalarlo a chi si desidera.
Visite Guidate (Previa Prenotazione): Gruppi (fino a 25 persone) € 110,00 (in lingua straniera € 120,00) + costo del biglietto.
Gruppi in orario di chiusura al pubblico € 150,00 + biglietto € 12,00.
Singoli visitatori: ogni domenica alle ore 17.00 al prezzo di € 7,00 a persona + costo del biglietto.
Gruppi scolastici € 25,00 (in lingua straniera € 40,00) + costo del biglietto.
Laboratorio + visita guidata € 50,00 + costo del biglietto.
Visite Guidate Non prenotate: Secondo la disponibilità del personale (da 10 a 25 persone) € 10,00 a persona + costo del biglietto. Le visite guidate verranno effettuate con l’ausilio di un sistema radiomicrofonico dotato di auricolari (ad eccezione delle scuole), compreso nel prezzo della visita guidata.
Per i gruppi con guida propria è obbligatorio il noleggio del sistema radiomicrofonico ad un costo di € 50,00. Possibilità di noleggio audioguida
Guardaroba: Gruppo adulti € 10,00; Gruppo scuole gratuito; Singoli visitatori € 1,00. Non sono ammessi passeggini e zaini
portabambini all’interno dei locali espositivi.
Su richiesta, possibilità di organizzare eventi e convegni all’interno della sede espositiva.
Info e prenotazioni: Tel. 0422 513150
info; Tel. 0422 513150
Casa dei Carraresi – Via Palestro, 33 – Treviso

 

Elenco dei migliori ristoranti di Treviso e provincia; dove andare mangiare specialità di cucina di carne e di pesce, la migliore cucina tipica della marca trevigiana, oltre ai migliori Ristoranti e Trattorie ed Osterie dotate delle più importanti liste dei vini. Entra in “Places“ e crea il profilo del locale selezionando o rimuovendo con un click una o più icone tra quelle presenti nelle schede Tipologia Dotazioni Servizi e Posizione e dai avvio alla tua ricerca.

Crea il profilo del locale selezionando o rimuovendo con un click una o più icone tra quelle presenti nelle schede Tipologia Dotazioni Servizi e Posizione e dai avvio alla tua ricerca selezionando i suggeriti da TTL – The Best Of – o Tutti.

Cerca e scegli dove mangiare dormire alloggiare bere e divertirti nei migliori locali di Treviso e provincia

Entra nel nostro portale !

Entra in “Places, combina le icone per cercare il profilo del “tuo” locale ideale in decine di differenti combinazioni

Scarica QUI la Guida turistica e la mappa di Treviso con i migliori Ristoranti ed Hotel .pdf

Ristorante
Locale dove pasti e il servizio rispondono a caretteristiche e qualità superiori
-> Pubblic space where service and food are far better than ever.

Trattoria
Pubblico esercizio caratterizzato da un ambiente di tipo familiare con cucina tradizionale.
-> Eatery featuring a family environment with traditional cuisine.
Hosteria
Nell’hosteria solitamente si serve prevalentemente vino e, in alcuni casi, cibi tipici e spuntini.
-> Traditional bar which serves mainly wine and, in some cases, typical foods and snacks.
Pizzeria
Nelle pizzerie italiane è possibile trovare anche altre tipologie di pietanze.
-> In the Italian Pizzerias you can also find other types of dishes.

*****************************************************************

Ufficio IAT
Palazzo Scotti Via S.Andrea, 3 31100 Treviso Tel: (+39) 0422.547632 Fax: (+39) 0422.419092
Ufficio I.A.T. Aeroporto
c/o Terminal Aeroporto “A. Canova” Via Noalese, 63 31100 Treviso Tel: (+39) 0422.263282
Consorzio Marca Treviso
Via Venier, 55 – 31100 Treviso tel: (+39) 0422 541 052 fax: (+39) 0422 591 195
PUBLIC TRANSPORT
ACTT
Trasporto Pubblico Cittadino Tel: (+39) 0422 3271
Stazione Ferrovie di Stato Call Center Tel: (+39) 892 021
Aeroporto di Treviso A.Canova Tel: (+39) 0422 315 111
Aeroporto di Venezia M. Polo Tel: (+39) 041 260 92 60
Taxi Treviso Tel: (+39) 0422 431 515
P.zza Indipendenza • Ospedale Stazione FS • Aeroporto
SAFER CITY NUMBERS
LEGENDA
Carabinieri Tel: (+39) 112
Polizia Tel: (+39) 113
Polizia Locale Tel: (+39) 0422 301 140
Emergenza Sanitaria Tel: (+39) 118

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply