Nick The Nightfly Orchestra Live – Padova Jazz Festival 2016-11-09
Time To Lose

Eventi

Nick The Nightfly Orchestra Live – Padova Jazz Festival

Padova Jazz Festival 2016 – Nick The Nightfly Orchestra in concerto presenta: Unforgettable Nat King e Natalie Cole, sabato 12 novembre al Teatro Verdi di Padova alle ore 20:45.Una delle voci più celebri dell’etere italiano, quella di Nick The Nightfly, suggellerà l’edizione 2016 del Padova Jazz Festival. Simbolo delle notti musicali su Radio Monte Carlo, Nick The Nightfly è un uomo di spettacolo a tutto tondo: di grande rilevo sono infatti le sue interpretazioni vocali, sempre sostenute da una spiccata capacità di dominare il palcoscenico.

A Padova, Nick canterà gli indimenticabili brani di Nat King Cole (ma anche di sua figlia Natalie Cole) in una sontuosa veste orchestrale: alle sue spalle ci sarà infatti la sua big band, con ben 17 musicisti sotto la direzione del sassofonista Gabriele Comeglio (che firma anche gli arrangiamenti musicali).
Pur essendo questa la serata finale del Padova Jazz Festival 2016, la kermesse musicale padovana riserverà ancora una sorpresa, con un evento speciale che sarà una specie di epilogo fuori programma: il concerto di Paula e Jaques Morelenbaum alla Sala dei Giganti il 20 novembre.
Il Padova Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Miles presieduta da Gabriella Piccolo Casiraghi, con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova oltre che di GBR Rossetto e degli storici Amici del festival.

Nick The Nightfly Orchestra
Unforgettable Nat King e Natalie Cole

Nick The Nightfly (voce),
Emilio Soana, Sergio Orlandi, Alessandro Bottacchiari, Giuseppe Chirico (trombe),
Angelo Rolando, Andrea Andreoli, Carlo Napolitano, Pierluigi Salvi (tromboni),
Gabriele Comeglio, Giulio Visibelli, Maurizio Meggiorini, Valerio Beffa, Ubaldo Busco (sax),
Claudio Angeleri (pianoforte), Alessandro Gallo (chitarra),
Marco Esposito (contrabbasso), Tony Arco (batteria)
Arrangiamenti e direzione musicale: Gabriele Comeglio

Le canzoni di Nat King Cole (ma anche quelle di Natalie Cole) sono letteralmente indimenticabili, come il titolo di quella che probabilmente è la più celebre delle sue interpretazioni: Unforgettable. Ma ci saranno anche Mona Lisa, Paper Moon, Straighten Up and Fly, Route 66 e molte altre sui leggii dell’orchestra di Nick The Nightfly, diretta da Gabriele Comeglio e capace di spostare l’espressione musicale dallo swing al funky e il soul jazz.
Personaggio tra i più carismatici dell’etere italiano, Nick The Nightfly è la voce inconfondibile di Monte Carlo Nights, il programma radiofonico da lui creato ormai venticinque anni fa e che ancora oggi va in onda sulle frequenza di Radio Monte Carlo. La musica è tutta la sua vita: è giornalista, conduttore TV, produttore, autore, direttore artistico del Blue Note di Milano e, naturalmente, deejay. Ma Nick The Nightfly è anche un affermato cantante nonché compositore di innegabile talento: è suo il brano Semplicemente, portato al successo da Andrea Bocelli (il testo è addirittura di Maurizio Costanzo).

Il vero nome di Nick è Malcom MacDonald Charlton.
Nato a Glasgow in Scozia il 28 aprile 1957, si trasferisce poi a Londra, dove conosce una ragazza italiana per la quale decide di trasferirsi a Milano. Arrivato in Italia nel 1982, lavora con Franco Battiato, Adriano Celentano e Claudio Cecchetto. Nel 1987 conosce Alberto Hazan, che ha da poco rilevato Radio Monte Carlo. Malcom esordisce in radio nel 1988 con il programma New Age, cui segue The Nightfly: «la gente chiamava per sapere il mio nome. Allora mi inventai Nick The Nightfly, dal titolo di uno dei miei dischi preferiti». All’inizio degli anni Novanta il programma si trasforma in Monte Carlo Nights. Da allora Nick The Nightfly si è imposto come un vero guru delle nuove musiche e tendenze, ospitando nel suo programma personaggi di prestigio come Sting, Pat Metheny, Peter Gabriel, Caetano Veloso, Ryuichi Sakamoto, Brian Eno, Gino Vanelli, Herbie Hancock, Miriam Makeba, Wayne Shorter, Pino Daniele, Franco Battiato, Mark Knopfler, Annie Lennox e tanti altri. Spesso Nick suona e canta in diretta con i suoi ospiti, regalando agli ascoltatori di Monte Carlo Nights le emozioni della musica dal vivo. In questa maniera ha cantato con Michael Bublè, Pat Metheny, Giovanni Allevi, Giorgia, Carmen Consoli, Dulce Pontes, Tommy Emmanuel, Ron, Incognito, Trilok Gurtu, Ludovico Einaudi, Sarah Jane Morris.
Ripercorrendo la sua carriera, nel 1995 Nick ha vinto un Telegatto come «Migliore voce della notte radiofonica italiana». Per ben due volte ha vinto il Bybloscar, il più prestigioso premio dell’entertainment notturno italiano (nel 1996 come miglior DJ radiofonico e nel 1998 per il miglior programma radio TV). Nel 2002 Nick è riuscito a riportare in radio, dopo anni di lontananza, un grande personaggio della radiofonia italiana: Renzo Arbore. Insieme hanno condotto su Radio Capital il programma Aperitivo con Swing, con musiche e racconti della grande musica swing e jazz.
Nick ha pubblicato due cd da solista e altri tre con la Monte Carlo Nights Orchestra, oltre ad aver firmato più di 20 compilation.

Biglietti
Concerto di Nick The Nightfly Orchestra:
intero da 18 a 30 euro | ridotto da 15 a 26 euro
Prevendite -biglietteria del Teatro Verdi www.teatrostabileveneto.it

info e fonte: Associazione Culturale Miles
Via Montecchia 22 A, 35030 Selvazzano (PD)
Tel.: 347 7580904
festival@padovajazz.com – www.padovajazz.com

Carlo Del Zotti TTL Founder & CEO. Appassionato di informatica, esperto in Digital PR, mi occupo dal 1990 di Comunicazione legata alle vendite.Contatta la redazione per richieste e rettifiche in Contact us.
TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply