Pordenone Blues Festival 2013 – Date e programma 2013-08-07
Time To Lose

Eventi

Pordenone Blues Festival 2013 – Date e programma

Pordenone Blues Festival 2013 – Dal 19 al 25 agosto 2013, una settimana di grandi eventi per assaggiare il blues attraverso concerti, mostre, proiezioni, conferenze, sorseggiando vini musicali, ascoltando l’anima della terra nei suoi prodotti tipici, mettendosi alla prova con laboratori curiosi, oziando tra mostre vintage. Un invito a fare uscire il blues che è in voi.

Info – Fonte e Organization:
Associazione Culturale Pordenone Giovani
Via F.S.Nitti, 5 – 33170 Pordenone – Italy
ServiziEventi Machine di Andrea Mizzau
Tel. (+39) 335.7046007
Fax +39.0434360261
info@pordenonebluesfestival.it
INFO LINE: (+39).335.7046007

Lunedì 19 agosto
EX CONVENTO DI SAN FRANCESCO
PIAZZA DELLA MOTTA
Ore 18.00 INAUGURAZIONE
in presenza delle autorità
Presentazione delle iniziative e dei protagonisti del festival:
“Blues, Food & Wine – la musica della terra” – Sabina Maffei Plozner (comunicazione enogastronomica questionidigusto.net, uovosodo.net) e Gianna Buongiorno (Slow Food Provincia di Pordenone). Saranno presenti anche i produttori partecipanti all’iniziativa.
Davide Grandi: Redattore della rivista Il Blues – Keeping The Blues Alive Award – Print Media 2009 – Membro del board dell’European Blues Union – Organizzatore delle selezioni italiane per l’European Blues Challenge
Antonio Boschi: Presidente Ass. Rootsway Parma – Keeping The Blues Alive 2009 International – Membro del board dell’European Blues Union – Organizzatore delle selezioni italiane per l’European Blues Challenge
Presentazione IV Blues & Black Music Contest FVG 2013 a cura del CEM
Per “Incontro con l’autore” – Casa editrice L’Omino Rosso e Pordenone Pensa
Concorso della vetrina in tema blues più bella in collaborazione con ASCOM
Presentazione dei tredici vini ufficiali del festival, saranno presenti: Antonutti – Borgo delle Oche – Bulfon – Casula – Tenuta Fernanda Cappello – I Magredi – Le Favole – Quinta della Luna – San Simone – Tenute Tomasella – Vicentini Orgnani – Vistorta Conte Brandolini – Gava
“Assieme per una buona causa” Ass. Italiana Donatori Sangue (AVIS) – Ass. Italiana Donatori Organi (AIDO)
“Il cinema incontra il blues” a cura di Cinemazero
Mostra del vinile a cura di Giuliano Marzinotto

Ore 20.45
MINI CONFERENZA
IL BLUES IN ITALIA E IN EUROPA
Breve chiacchierata sui vari aspetti della musica afroamericana nel vecchio continente: ha ancora senso suonare la musica dei neri, produrre dischi, organizzare concerti, serate, scrivere recensioni? Le 12 battute riescono ad avvicinare il Friuli e la Sicilia? Ci sono nuovi sviluppi a livello europeo per questa forma d’arte e di cultura “povera” ma immediata e istintiva?
A cura di Davide Grandi (Il Blues), Antonio Boschi (Presidente Ass. Rootsway Parma).
Ore 21.15
SEZIONE BLUES INTERNAZIONALE
BOB MARGOLIN, UNA LEGGENDA VIVENTE
Intervista concerto
Una serata che ci farà conoscere un po’ meglio i retroscena dell’ambiente del blues grazie agli aneddoti e alla musica di Bob Margolin, un grande musicista che è stato al fianco di Muddy Waters dal 1973 al 1980, e che ha imparato direttamente da lui i segreti del blues più profondo.
Insieme i due hanno prodotto album divenuti storici ed importantissimi per generazioni di musicisti, portando Bob a suonare in tutto il mondo e a salire su centinaia di palchi, tra cui quello di “The Last Waltz”, film-concerto diretto da Martin Scorsese nel 1976.
Negli anni ‘80 collabora con numerosi artisti tra cui Steve Jacobs, Big Joe Maher, Tom Principato, Fats Jackson, Sweet Betty, Nappy Brown e Jimmy Rogers.
Negli ultimi anni si è distinto per un’intensa attività artistica solista al fianco di icone della musica mondiale, come Bob Dylan, Eric Clapton, Allman Brothers, Rolling Stones, Pinetop Perkins e Hubert Sumlin.
Molte le sue candidature ai Grammy e le vittorie di prestigiosi premi come:
W.C. Handy Award come miglior chitarrista (2005 e 2008).
W.C. Handy Award come Best Historical Recording per il suo album “Muddy ‘Mississippi’ Waters Live Legacy Edition” (2004).
Candidato per il Guitar Handy Award nel 1996, 2004, 2005, 2006.
Candidato come miglior Blues Band e Best Traditional Album Handy Awards per “Bob Margolin All-Star Jam” (2004).
Candidato a un Grammy Award nella categoria Blues Tradizionale per “You Gonna Miss Me” di The Muddy Waters Tribute Band (1996).
Nel 2013, Margolin è stato nominato per un Blues Music Award nella categoria ‘Traditional Blues Male Artist ’.

Il suo album è stato anche nominato nella categoria “Acustic Album” ed è vincitore del KBF Award.
Durante la serata Bob Margolin si esibirà accompagnato da grandi musicisti internazionali a sorpresa.
Conduce Orazio Cantiello e Davide Grandi.
Intervista concerto in collaborazione Edizioni L’Omino Rosso e Pordenone Pensa.
Anche in caso di pioggia

Martedì 20 agosto
CHIOSTRO BIBLIOTECA CIVICA PIAZZA XX SETTEMBRE

Ore 19.30
APERITIVO BLUES
Ore 20.45
SEZIONE BLUES NEW FRONTIERS
ROLAND TCHAKOUNTE BAND (Camerun/Fr)
In concerto – UNICA DATA IN ITALIA
roland-tchakounteROLAND TCHAKOUNTE è: quattro album, 13 anni di esperienza, centinaia
di concerti (USA, Canada, Vietnam, Singapore, Africa, Indonesia, Francia, Germania, Belgio, Repubblica Ceca, Lituania, Italia e Spagna) nonché una delle più importanti personalità delle scene blues africane contemporanee. La sua musica è un mix perfetto tra il blues del Mississippi e i profondi testi africani, il tutto abbellito dalle harmonie bamiléké, la sua lingua nativa.
Definito “African in the heart of the blues”, Roland Tchakountè si è costruito una
solida esperienza live, e dovunque vada cattura l’audience con un originale repertorio acclamato dalla critica, acquistando fans da Chicago a Parigi a Montréal, ed esibendosi ai maggiori festival Blues, Jazz e World attorno al globo.

Line-up
Roland Tchakounte: voce, chitarra elettrica e acustica
Laurent Le Gall: basso, cori
Michael Ravassat: chitarra, cori
Mathias Bernheim: batteria e percussioni
sito ufficiale: www.roland-tchakounte.com
SEZIONE BLUES EUROPA
NAFFIS & MASSARUTTO (IT)
Il duo, composto dall’armonicista friulano Gianni Massarutto e dal chitarrista veneziano Marco Naffis, nasce da un’intensa passione per il blues, in particolare per la versione acustica: Naffis suona prevalentemente la national resophonic ed è la voce, Massarutto suona l’armonica con uno stile unico imitando il basso, e la chitarra; ne risulta un groove originalmente coinvolgente.
Rappresenterà l’Italia all’International Blues Challenge 2014 di Memphis (USA).

Sito ufficiale: www.giannimassarutto.com
In caso di pioggia: Deposito Giordani, via Prasecco n.13 – Pordenone

Mercoledì 21 agosto Chiostro Biblioteca Civica
Piazza XX Settembre, Pordenone
Ore 20.00
IV° BLUES & BLACK MUSIC CONTEST FRIULI VENEZIA GIULIA 2013
Presidente della giuria e madrina della serata Cheryl Porter
Blues fest 2013 loc contest 50x70bIn collaborazione con l’Associazione Musicale CEM di Pordenone
Il concorso è ideato per dare la possibilità ad ogni singolo partecipante di esprimere, suonando o cantando, la sua musicalità attraverso il blues, nella sua accezione più tipica oppure in forma contaminata Blues-RnB, Rock, Swing, Funky, Country o Soul, e creare un contesto di partecipazione attiva alla diffusione della musica blues, di cui l’organizzazione del festival si fa promotrice.
Il concorso è rivolto a strumentisti e cantanti solisti dai 14 anni d’età (esibizione con base o con l’accompagnamento di un solo strumento) e a band emergenti.
La categoria solisti sarà divisa in 2 fasce d’età: categoria giovani (fino a 18 anni compiuti) e categoria adulti (dai 19 anni).
Le categorie saranno:
Blues-Rock
Blues-Swing
Funky-Blues
Country-Blues
R&B-Soul-Blues
In caso di pioggia: convento San Francesco – Piazza della Motta, Pordenone

Giovedì 22 agosto
EX CONVENTO DI SAN FRANCESCO
PIAZZA DELLA MOTTA
Ore 17.00
BLUES, FOOD & WINE – LA MUSICA DELLA TERRA
Se il blues è musica della terra, che viene dall’anima e “dalla pancia”, perché non condire il festival con un evento dedicato ai prodotti della terra? Dopo il successo dell’anno scorso quest’anno Blues, Food & Wine si ripete al Chiostro di San Francesco dal pomeriggio e finché ci sono le stelle, per ascoltare l’anima della terra nei suoi prodotti tipici e chiacchierare con i produttori sorseggiando vini musicali.

LABORATORI CON PRESENTAZIONE E DEGUSTAZIONI GUIDATE:
EX CONVENTO DI SAN FRANCESCO
PIAZZA DELLA MOTTA
ore 17.30
UNA ECCELLENZA DEL NOSTRO TERRITORIO

Dal latte della nostra “Pezzata rossa” prodotto e tradizionalmente trasformato in malga montasio vi proponiamo la degustazione guidata dell’omonimo famoso formaggio.
LE CASETTE
VIA OSPEDALE VECCHIO, 6
ore 19.00
“A ME MI PIACE”…!

Il frico, degustiamolo secondo l’antica ricetta della nonna e nell’interpretazione di un giovane chef friulano.
Le degustazioni saranno preparate da Doriana dell’Agriturismo alle Genziane di Travesio e da Alex Osvaldella chef delle Tenute Fernanda Cappello.
Esprimete il vostro gradimento!
EX CONVENTO DI SAN FRANCESCO
PIAZZA DELLA MOTTA
ore 19.30
I PRESÌDI SLOW FOOD FVG – I PRODUTTORI SI RACCONTANO

Con i presìdi di: pitina, aglio di resia, ridic di mont, pestàt, pan di sorc, cipolla di Cavasso e della Val Cosa.
Per i bambini:
MUSEO STORIA NATURALE
VIA DELLA MOTTA, 16
Ore 17.30
LABORATORIO
BLUES IN THE KITCHEN

I suoni della cucina saranno gli ingredienti per una ricetta assolutamente blues!
cura di Uovosodo – Con Luca Grizzo e Roberto “Drumo” Vignandel
Per tutti i laboratori:
I laboratori sono a numero limitato. È necessario inviare una prenotazione via email a gianna.buongiorno@alice.it
È possibile prenotare sul posto, verificando la disponibilità, mezz’ora prima dell’inizio di ogni laboratorio. La partecipazione ad ogni laboratorio costa 2 euro ed il ricavato verrà devoluto all’associazione Terra Madre.
A cura di Slow Food Pordenone, Questioni di Gusto, Uovosodo
Info: info@pordenonebluesfestival.it
www.slowfoodfvg.it
Anche in caso di pioggia

EVENTI COLLEGATI
EX CONVENTO DI SAN FRANCESCO
PIAZZA DELLA MOTTA
Ore 17.30
IL CINEMA INCONTRA IL BLUES
Proiezione non stop fino alle ore 23.30 del film
WE JUKE UP IN HERE
È una vera chicca per gli amanti e gli appassionati del blues. Il film We Juke Up in Here: Mississippi Juke-Joint Culture At The Crossroads (63 minuti), dedicato ai mitici juke joint, locali deputati alla musica blues suonata dal vivo, eredi di una lunghissima tradizione nata nella terra del blues.
Il lavoro, seguito del pluripremiato M for Mississippi: A Road Trip through the Birthplace of the Blues (2008), è stato diretto, prodotto e scritto dall’interno della scena musicale del Mississipi da personaggi come Roger Stolle, proprietario del negozio Cat Head Delta Blues & Folk Art a Clarksdale, Jeff Konkel, boss dell’etichetta discografica Broke & Hungry, e Damien Blaylock.
Al centro del film la decadenza della scena dei locali dal vivo a causa del poco interesse del pubblico e della nascita dei casinò galleggianti per il gioco d’azzardo, ma anche di alcune isole felici, rappresentate da locali dove si continua a suonare e incontrarsi per il puro piacere di farlo, come si usava tanti anni fa: ecco quindi che la telecamera entra dalle porte del Red’s Lounge gestito da Red Paden a Clarksdale, del Blue Front Cafe del bluesman Jimmy Duck Holmes a Bentonia, del Do Drop Inn di Arnold Lopez a Shelby e del Po’ Monkey’s Lounge di Willie Po’ Monkey Seaberry a Merigold, tutte località del Mississippi protagoniste di pagine di storia della Musica del Diavolo.
Come nel filmato di quattro anni fa, la fama dei musicisti immortalati è esclusivamente locale, ma spesso il valore artistico dei protagonisti non ha nulla da invidiare a quello di musicisti ben più famosi. Un’occasione quindi per un viaggio virtuale alle radici del blues.
In collaborazione con Cinemazero.
Proiezione del film nell’ambito della rassegna Visioni Sonore
Dalle ore 17.00
ESIBIZIONI BLUES A SORPRESA

AL CENACOLO
VIA SAN FRANCESCO 1/B
Dalle ore 19.00
RHYTHM AND BLUES REVUE
Dagli albori del rock’n’roll alle radici del soul. Selezioni musicali di Zellaby
Anche in caso di pioggia

Venerdì 23 agosto

CENTRO CITTÀ
Dalle ore 18.00
BLUES ON THE ROAD
I locali del centro si tingono di blues
Bar, ristoranti, pizzerie e osterie uniti per creare anche a Pordenone una sorta di Bourbon Street di New Orleans. Musica live, dj set, spettacoli vari e cicchetti a gogò per tutta la sera in giro per la città.
I concerti:
Pizzeria Alla Catina & Gelateria Cavour, piazza Cavour, 3 – Concerto di: Secret Key Duo
Bianco e Rosso, piazza XX Settembre, 10/27 – Concerto di: Flavio Paludetti Band
Bar Inchiostro, piazza XX Settembre, 12 – Concerto di: Move ‘n Groove
Bar Alla Posta, piazza XX Settembre, 12 A – Concerto del: May Day Group
Le Casette & Osteria Al Tramai & Al Cenacolo, angolo via Ospedale Vecchio/via San Francesco – Concerto di: Silvia Marchesan Blues Set
La Vecia Osteria del Moro, via Gorizia, 6 – Concerto di: Max Prandi Cha Tu King (MI)
Prosciutteria F.lli Martin Dok Dall’Ava, via Della Motta, 20 – Concerto di: Paolo Mizzau & The Doctor Love Band
Taverna Mister O…, via Del Maglio, 3 – Concerto di: Blues Piratas

PIAZZA CALDERARI ore 21.00
IL CINEMA INCONTRA IL BLUES
Proiezione del film SUGAR MAN
A cura di Cinemezero

Sabato 24 agosto PIAZZA DELLA MOTTA
Dalle ore 17.00
III° IT’S ONLY ROCK’N ROLL! BUT I LIKE IT
La festa del rock’n’roll, surf, twist, boogie woogie in collaborazione con Nasty Boy
Esposizione di auto americane e non, Harley Davidson, moto e scooter d’epoca e moderne a cura di Old School Garage – Usa Car Club, Decimogroup Azzano X e Civico 10 Cordenons.

Loghi-rock-n-roll-web
Stand Vintage e acconciature anni 50.
Per tutta la giornata si alterneranno dj set di Zellaby e Mr. Cool di Torino, con ritmi americani anni ‘40, ‘50 e oltre: dallo swing, al rhythm and blues, al rock’n’roll e rockabilly, dal doo-wop fino al surf…”
EX CONVENTO DI SAN FRANCESCO
PIAZZA DELLA MOTTA – VINILI DA COLLEZIONE
a cura di Giuliano Marzinotto

Ore 17.30
Stage gratuito di ballo rock’n’roll
A cura della Top Dance Pordenone – Rising Stars, Scuola iscritta alla FIDS riconosciuta dal CONI.Ore 18.30
Ore 18.30 SEZIONE BLUES EUROPA
B AND THE BOPS (HR)
UNICA DATA IN ITALIA Concerto aperitivo
Sono una band rockabilly di Zagabria, Croazia e suonano con questa formazione da due anni.
Hanno pubblicato un 45 giri per l’etichetta spagnola Sleazy Records, e quest’anno è uscito il loro album di debutto accompagnato da un altro 45 giri per l’etichetta inglese Rhythm Bomb Records; album che è di recente stato votato tra i migliori 10 in Croazia dal maggior quotidiano nazionale.
La band ha tenuto concerti in tutta Europa, compresi grossi festival come il Rockabilly Rave in Gran Bretagna, l’High Rockabilly in Spagna e il Get Rhythm Weekender in Italia.
Nella migliore tradizione del rock’n’roll e rockabilly vecchia scuola, B and The Bops vantano degli spettacoli dal vivo potenti e pieni di energia, che non mancano di soddisfare sia i puristi del genere che gli appassionati del ballo.

Branko Radovančević: voce e chitarra ritmica
Damir Dimić: chitarra solista
Marko Markoč: basso elettrico e contrabbasso
Josip Adam: batteria

Ore 21.00 Concerto
ED PHILIPS AND THE MEMPHIS PATROL (HU) UNICA DATA IN ITALIA
Ed Philips & The Memphis Patrol, una band ungherese che porta il suo pubblico indietro nel tempo con uno spettacolo che ripercorre la carriera di Elvis Presley dagli esordi negli anni ’50 fino ai grandi concerti a Las Vegas, passando per l’epopea dei musicarelli hollywoodiani. Un avvincente e vivacissimo show non solo per i fans del Re.
Ed Philips: voce solista. È stato tra i finalisti europei nel 2009 al concorso per impersonatori di Elvis Presley.
Long Tall Sonny “Mr. Rhythm and Blues”: chitarra e voce. È un quotatissimo chitarrista e cantante rhythm-and-blues, nonché leader della band Sonny and his Wild Cows (HU).
Tom Stormy: batteria. Già fondatore e batterista dei Mistery Gang Trio è anche batterista e leader del Tom Stormy Trio.
Lizard “Fire hand”: contrabbasso. Si è distinto in tour anche con altre formazioni come Jack Wheeler (US) e the St. Jam’s Blues Band (GB).
Sito ufficiale: www.elvispatrol.com

Domenica 25 agosto – Parco di San Valentino
Via San Valentino
GRANDE CONCERTO DI CHIUSURA DEL XXII PORDENONE BLUES FESTIVAL
ingresso gratuito
Aperture cancelli ore 17.30
Inizio concerti ore 18.00
In caso di pioggia Deposito Giordani, via Prasecco, 13, Pordenone

ERIC SARDINAS & BIG MOTOR (USA)
UNICA DATA IN ITALIA
Un artista in grado di rompere qualunque barriera. Chitarrista, cantante e compositore Eric Sardinas è conosciuto per la grande intensità delle sue esibizioni live. Sin dalla fine degli anni ’90 ha cavalcato i palchi di tutto il mondo incrementando esponenzialmente, con il passare degli anni, il suo pubblico. I suoi 6 album evidenziano il suo distintivo stile che musicalmente varca i confini del rock e del blues, a cui nessuno è più indifferente. Non inganni il look aggressivo e i tatoos sulla pelle, Sardinas è un autentico bluesman. Il giovane chitarrista californiano suona esclusivamente una Dobro elettrificata e customizzata, con lo slide tra le dita, con un’abilità e padronanza tecnica straordinarie e con un sound dirompente. Ha definito così uno suo stile chitarristico personale ed incisivo dove riesce a coniugare la tradizione del Delta blues con il potente e moderno impatto sonoro del rock.
Line-up:
Eric Sardinas: chitarra e voce
Chris Frazier: batteria
Levell Price: basso
Sito ufficiale: www.ericsardinas.co.uk

WALTER “WOLFMAN” WASHINGTON & THE ROADMASTERS (USA)
UNICA DATA IN ITALIA
Walter “Wolfman” Washington è un’icona nella scena musicale di New Orleans da decenni. La sua bruciante chitarra e la sua vocalità soul hanno determinato lo stile ibrido musicale della città del R&B, del Funk e del Blues da quando ha formato la sua prima band negli anni ’70.
Nato nel 1943, Walter è già in tour durante il suo tardo periodo adolescenziale, suonando più di due anni come supporto alle formidabili hit della grande cantante Lee Dorsey. Prima di apparire sulle scene con la sua Solar System band, appare con l’acclamata cantante Irma Thomas così come con il leggendario Jazz-man David Lastie.
Negli anni ’70 inizia una collaborazione ventennale con uno dei più importanti ed acclamati vocalist della Louisiana, il grande Johnny Adams.
Soprannominato “The Tan Canary” per il suo stile vocale ineguagliabile, Adams è la guida per Walter che sviluppa il suo stile canoro durante la collaborazione con lui nei club più rinomati.
Certamente può cantare blues, da qui il suo nickname, ma è un grande talento della musica soul. Negli anni seguenti Washington abbraccia anche il genere funk. Assistendo ad un suo show con la sua band attuale, The Roadmasters, si assiste ad una lezione di vera black music e sarà difficile per tutti i presenti stare seduti.
Ugualmente abile in ogni genere, Washington si evidenzia in una città ricca di musicisti per il suo stile unico e un’insolita capacità sia come chitarrista che come leader e cantante.

Line-up:
Walter “Wolfman” Washington: voce, chitarra
Jack Cruz: basso, voce
Wayne Maureau: batteria
Jimmy Carpenter: sassofono, arrangiamenti
Antonio Gambrelle: tromba
Sito ufficiale: www.walterwolfmanwashington.com

W.I.N.D. (ITA)
Gli W.I.N.D., trio rock blues Udinese, sono all’attivo da oltre dieci anni, con sei albums alle spalle e da noi verrano a presentare il loro ultimo lavoro “Temporary Happiness” uscito il 1 marzo 2013.
Centinaia di concerti e tours in tutta Europa, alcuni di loro assieme ad Alvin Youngblood Hart (Memphis, con il quale hanno anche suonato in Brasile, alla BBC di Londra e aperto il tour Tedesco di Gary Moore nel Marzo del 2008, Johnny Neel (ex Allman Brothers Band, con cui hanno inciso due albums e suonato quattro tours, partecipando alche al suo ultimo album “Every Kinda’Blues con due brani dal vivo)Svariate anche le collaborazioni aasieme a Gov’t Mule, Warren Haynes Band, Dana Fuchs, Tishamingo, Marc Ford e molti altri ancora nell’ambito Blues.
Gli W.I.N.D. suonano un mix di vintage rock, blues e soul, il tutto unito dalla loro attitudine jam e psichedelica, tipica delle bands degli anni 70.

Line-up:
Fabio Drusin: voce, basso, armonica
Anthony Basso: chitarra, voce
Silver Bassi: batteria
Sito ufficiale: www.windrockband.net

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply