Eventi

Shakespeare Festival 2016 – Spettacoli ed incontri a Padova

Shakespeare Festival 2016 – Spettacoli ed incontri a Padova. Nasce in occasione del 400° anniversario della morte del Bardo. Nel mese di giugno l’Università di Padova organizza il convegno internazionale Shakespeare and Padova: per l’occasione sarà allestita una piccola mostra di volumi del Seicento, il cui gioiello sarà la copia padovana del First Folio (unica copia esistente in area mediterranea).

Al convegno parteciperanno studiosi italiani (delle Università di Padova, Trieste, Napoli, Firenze) e stranieri (UCL, Sotheby’s, Essex University, Boston University, Instanbul University, University of Agder).

Ci sarà ancora spazio per il teatro con quattro spettacoli: la prima rappresentazione avrà come protagonisti gli studenti dell’Università di Padova e gli studenti internazionali; le altre tre vedranno la partecipazione di attori professionisti, alcuni dei quali (Pierantonio Rizzato, Andrea Pennacchi e Nadir Basso) hanno alle spalle una lunga collaborazione con l’Ateneo.
Eventi a cura di: Comune di Padova, Università degli Studi di Padova (Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari – DiSLL; Centro Linguistico di Ateneo – CLA), TPR-CUT (Teatro Popolare di Ricerca-Centro Universitario Teatrale), Teatro Boxer.

Programma spettacoli
Giovedì 9 e venerdì 10 giugno – ore 21.15
Palazzo Zuckermann, corso Garibaldi 33
JULIUS CAESAR di William Shakespeare
spettacolo in lingua inglese ed italiana
a cura di Pierantonio Rizzato (Teatro Popolare di Ricerca) e Fiona Dalziel con la collaborazione di Ralph Church (CLA)
La prima rappresentazione avrà come protagonisti gli studenti dell’Università di Padova e gli studenti internazionali, i quali collaboreranno per amalgamare elementi di un polo classico e di uno moderno, di uno italiano e di uno internazionale.

Martedì 14 giugno – ore 21.15
Odeo Cornaro, via Cesarotti 37
BAND OF BROTHERS (IO, SHAKESPEARE E FALSTAFF)
spettacolo a cura di Andrea Pennacchi e Giorgio Gobbo (Teatro Boxer)
La vera domanda, quando si intende mettere in scena un Falstaff, non è perché?, ma perché no?. Il cavaliere pancione rappresenta un insegnante e un buffone che incarna tratti di profonda saggezza etilica
e un dispensario di difetti e debolezze umane. Questo spettacolo nuovo di Andrea Pennacchi con le musiche originali di Giorgio Gobbo è incentrato sul rapporto tra Sir John Falstaff e il suo allievo Harry, il
futuro re Enrico V.

Giovedì 16 e venerdì 17 giugno – ore 21.15
Odeo Cornaro, via Cesarotti 37
LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR di William Shakespeare
traduzione di Alessandra Petrina
a cura di Pierantonio Rizzato in una produzione TOP (Teatri Off Padova)
I gruppi teatrali componenti TOP tornano in scena con uno spettacolo omaggio a W. Shakespeare. Le allegre comari di Windsor e J. Falstaff saranno i protagonisti assoluti di una divertente storia che lo stesso autore si divertirà a definire e a manovrare. Le disavventure e le intemperanze amorose del buon Falstaff, in questa nuova produzione teatrale, saranno la risultanza di un preciso progetto denigratorio di cui W. Shakespeare sarà autore e regista implacabile.

Sabato 18 e domenica 19 giugno – ore 21.15
Odeo Cornaro, via Cesarotti 37
SHAKESPEARE FOR DUMMIES: IL BIGNAMI DEL BARDO 2.0
a cura di Nadir Basso, Andrea Pennacchi e Pierantonio Rizzato
Una originalissima produzione teatrale che si rinnova dopo più di 15 anni dalla prima rappresentazione. I tre attori e autori dello spettacolo si ritrovano per omaggiare il grande W. Shakespeare riproponendone, a loro modo, l’opera completa (N.B. – i sonetti saranno nominati!).

Ingresso libero
infoe e fonte;
049 8274964 – www.unipd.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply