Storie nel piatto – A tavola con Serafini & Vidotto a le Corderie 2016-02-04
Time To Lose

Eventi

Storie nel piatto – A tavola con Serafini & Vidotto a le Corderie

A tavola con Serafini & VidottoStorie nel piatto: Colori, profumi e sapori al Ristorante le Corderie giovedì 25 febbraio 2016. Alla cucina monastica dell’Abbazia di Nervesa, agli ingredienti provenienti dal bosco del Montello e ai vini dell’azienda Serafini & Vidotto, è dedicato il secondo appuntamento di Storie nel Piatto – ciclo di cene organizzato da Scripta & Co. di Ferena Lenzi –, al ristorante Le Corderie, annesso a Tipoteca Italiana, a Cornuda.

Se è chiaro che l’arte culinaria europea e la relativa educazione abbiano trovato origine tra le mura dei monasteri e delle abbazie medioevali, che rappresentavano le prime comunità capaci di un’oculata organizzazione del sistema di approvvigionamento delle risorse alimentari e attente al senso e allo scopo dei cibi, dalla medesima cultura ha tratto ispirazione Cristina Colle, chef del ristorante.
La cena dal titolo A tavola con Serafini & Vidotto si apre infatti con una serie di spunceti da ombre (Uovo sodo, acciughetta e cipollina, Musetto caldo e polenta, Polpette di carne lessa, Baccalà mantecato, Patate lesse con prezzemolo, Nervetti all’agresto con sedano e rapanelli), accompagnati da un Bollicine Rosé.

Anche le ricette del primo piatto Pasticcio di pane, verdure e mesorin (germano reale) in brodo e del secondo Oca in onto con insalata di sedano risalgono ai piatti sapientemente preparati per deliziare i palati dei signori e dei prelati di passaggio durante i loro viaggi nel periodo medioevale. Nell’abbazia e nei boschi del Montello, oltre ai maiali, si allevavano infatti le oche, cibo di riserva invernale, e animali utili al contadino non solo per le carni, il grasso, la piuma, ma anche per gli schiamazzi in caso di arrivo di forestieri. In abbinamento, il Manzoni Bianco, il Recantina e il Phigaia.
Ospite della serata è Francesco Serafini, titolare insieme ad Antonello Vidotto dell’omonima azienda agricola fondata nel 1986 a Nervesa della Battaglia, sotto i ruderi dell’Abbazia dove, tra il 1551 e il 1555, Monsignor della Casa scrisse il Galateo.
Nell’ottica della convivialità e della condivisione, sarà la voce narrante del profondo legame con il territorio Montelliano, appartenuto alla Serenissima Repubblica di Venezia e da sempre votato alla cultura dei grandi vigneti di Cabernet, Merlot e Prosecco, che disegnano pendii e pianure dell’area.
A chiudere, l’immancabile tiramisù fatto in casa.

A tavola con Serafini & Vidotto
Storie nel piatto Colori, profumi e sapori
Giovedì 25 febbraio 2016 dalle ORE 20.00
prenotazione obbligatoria
al n. tel. 0423.86429 o via mail a lecorderie@gmail.com
Euro 28,00 a persona
vini e dolci inclusi
inizio cena ore 20.00
prenotazioni lecorderie@gmail.com tel. 0423 86429
Ristorante le Corderie via Canapificio, 1
31041 Cornuda (Treviso) lecorderie.com

La Cantina Serafini & Vidotto

Si trova a Nervesa della Battaglia (TV) li dove la Piave carezza la lunga collina del Montello. Uno strano rilievo, isolato e ben definito, che si alza poco oltre i 300 metri a sud del fiume.
25 premi in meno di trent’anni anni: con i nostri vini e i migliori Grappoli e Bicchieri d’Italia.
Abbastanza per creare uno tra i migliori vini d’Italia, Il Rosso dell’Abazia, e tanti altri capolavori, come Phigaia, i Bollicine, Il Bianco e Recantina.
Sufficienti per la piccola rivoluzione, quella del grande vino fatto secondo principi autentici, naturali e intelligenti, nel pieno rispetto di un territorio generoso e amico.
E ancora troppo pochi per il nostro entusiasmo di viticoltori.
Non siamo stanchi di chiedere con dolcezza alla Terra del Montello vino eccellente e sano.
Oggi con l’uso della ricerca ricostruiamo le difese antibatteriche naturali della vita e limitiamo l’intervento chimico di oltre il 90%.
25 anni di passione per la terra e il suo vino: il frutto è in ciascuna delle nostre bottiglie.

I prodotti compatibili e intelligenti della Serafini & Vidotto.
Grazie a metodi di coltivazione rispettosi dei cicli biologici e naturali della vite come la conversione biologica di alcune varietà e l’uso di microorganismi induttori di resistenza, micorrize e compostaggio aziendale (procedimento che consiste nell’iniettare alle radici della vite un “consorzio di microorganismi”, ognuno con una propria funzione, per favorirne lo sviluppo nell’apparato radicale della pianta e stimolare le autodifese) oltre a densità d’impianto elevate ma equilibrate e con produzioni a bassa resa .

Ma anche con l’impiego di bottiglie prodotte con oltre l’85% di vetro riciclato nella confezione dei “Volumi Bollati” e con la filiera virtuosa di confezionamento ed imballaggio che fanno della “Serafini & Vidotto” nel territorio trevigiano una della aziende di maggiore impegno sul tema del rispetto dell’ambiente ed etico.

La cantina Serafini & Vidotto”, ristrutturata di recente secondo altissimi standard architettonici, produttivi e di integrazione nell’ambiente, ama essere visitata e scoperta, insieme ai suoi vini.
Francesco Serafini Antonello Vidotto ed il loro Staff sono disponibili, previo accordo, ad accogliervi per visite alla cantina e tour dell’Azienda.
Sarà sufficiente accordarsi con lo staff telefonando al numero +39.0422.773281 oppure inviando una e-mail all’indirizzo serafinievidotto@serafinievidotto.com

Le referenze Serafini e Vidotto
Confezione da 6 “Phigaia after the Red” ( Uve: Cabernet Franc, Merlot, Cabernet Sauvignon )
Confezione da 6 “Rosso Abazia” ( Uve: Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot )
Confezione da 6 “Pinot Nero” ( Pinot Nero 100% )
Le confezioni da 0,5, 1Lt e 1,5 lt di “Oltre“; Bianco e Rosso

Le collezioni dei “Vitigni“; Pinot NeroMerlotCabernetSauvignonChardonnayProsecco
Confezione da 6 di Prosecco Asolo DOCG
Le Bollicine di Prosecco Bianche, e le Bollicine Rosè ( anche in confezione Magnum)
Confezione da 6 con le 6 bottiglie miste prodotte dall’ Azienda…
Ma sopratutto i Magnum di Rosso Abazia, Phigaia, Pinot Nero

Francesco Serafini Antonello Vidotto ed il loro Staff
sono disponibili, previo accordo, ad accogliervi per visite alla cantina e tour dell’Azienda

Vendita diretta in cantina
dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 12:00e dalle 13:30 alle 18:00 – il sabato dalle 13:30 alle 18:00
Come raggiungerci:
È sufficiente accordarsi con lo staff telefonando al numero 0422 773281
oppure inviando una e-mail all’indirizzo serafinievidotto@serafinievidotto.com
Serafini & Vidotto – Vini da Agricoltura Compatibile e Intelligente
Via Carrer, 8/12 – 31040 Nervesa della Battaglia (TV)
Tel. +39 0422 773281 fax +39 0422 879069

TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda. Per richieste, rettifiche o segnalazioni contattaci in Contact us

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply