Festival Suoni di Marca 2015 – Il Baby Park diventa ancora più grande 2015-06-23
Time To Lose

Eventi

Festival Suoni di Marca 2015 – Il Baby Park diventa ancora più grande

Suoni di Marca Festival Baby Park. Il Festival Suoni di Marca, giunto ormai alla sua 25° edizione, si svolgerà dal 23 luglio al 9 agosto, ed ogni sera si alterneranno sul palco San Marco grandi nomi della musica nazionale e internazionale; grande attenzione, inoltre, sarà data anche alla promozione di gruppi musicali emergenti della Marca trevigiana oltre a quelli già affermatisi da tempo sulla scena locale.

Come ogni anno, oltre ad essere impiegati numerosi volontari nella realizzazione del festival, saranno coinvolti diversi esercizi commerciali, artigiani ambulanti ed associazioni che andranno a costituire la mostra – mercato dei prodotti alimentari tipici e dell’artigianato artistico; 30 ristoranti locali ed etnici, privilegiando i piatti della tradizione veneta o del proprio paese d’origine, andranno a formare la nuova mappa del gusto. Come ormai è di consuetudine, sarà organizzata la raccolta differenziata dei rifiuti per tutta la durata del festival.

Ma Suoni di Marca è molto di più: grazie alla partecipazione di diverse associazioni operanti nel campo dell’infanzia, infatti, negli ultimi anni si è potuta ampliare e sviluppare l’area dedicata all’animazione dei più piccoli. Sono diverse le associazioni che hanno già aderito all’iniziativa e che si occuperanno della sua gestione.
Al suo interno, in particolare, è stato predisposto l’angolo baby sitting per i piccolissimi, dotato di attrezzature apposite e gestito da Solnidò, formato da professionisti in campo educativo.
Le attrezzature saranno donate dallo sponsor Codex. Tra coloro che parteciperanno alla gestione dell’area giochi, vi saranno anche Animazione gruppo Fata e Araba Fenice, associazione culturale nata alla fine del 2010 che, all’interno del festival, si occuperà di organizzare e gestire attività ricreative per bambini sopra i tre anni, principalmente incentrate su giochi di abilità, di logica e di svago, sul trucco artistico e sui palloncini. Sarà presente, inoltre, l’associazione il Dado Mormorò che si occupa di diffondere i giochi da tavolo, con l’obbiettivo di promuovere la socialità, l’interazione “viva” e l’aspetto culturale del gioco stesso; durante tutta la durata della manifestazione, verranno proposti rompicapo di varia difficoltà, associati a giochi di abilità manuale e giochi più astratti di facile approccio per il pubblico dei più piccoli.

Nell’area giochi del festival sarà allestito anche uno spazio gestito da Benetton Rubgy e Tarvisium Rugby, all’interno del quale i bambini potranno giocare ed essere avviati alla pratica di questo sport, in un’età compresa tra i 5 – 7 anni e i 7 – 9 anni.
I piccoli avranno, infine, l’opportunità di apprendere il ballo country per 8 serate, grazie al Crazy wanted country group, un’associazione di ballo che, anche se nata da appena un anno, sta riscuotendo successo, tenendo corsi per tutte le età oltre che a Treviso e nella sua provincia, anche a Jesolo ed Eraclea.

Chi fosse interessato a partecipare alla gestione dell’area animazione, può rivolgersi per informazioni più precise a Silvia Ceccon, responsabile della coordinazione delle associazioni, all’indirizzo email bancarelle@suonidimarca.it
Per info : info@suonidimarca.it
Ufficio Stampa ufficiostampa@suonidimarca.it www.suonidimarca.it

TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda. Per richieste, rettifiche o segnalazioni contattaci in Contact us

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply