Blues In Villa 2010 – Festival blues & jazz 12^ edizione 2010-05-19
Time To Lose

Eventi

Blues In Villa 2010 – Festival blues & jazz 12^ edizione

L’importanza di Blues In Villa, il festival blues & jazz giunto alla 12^ edizione che si terrà, come ogni anno, nel mese di luglio nel Parco di Villa Varda a Brugnera (PN), non è tanto testimoniato dal casting o dalla consueta e rinomata location. Piuttosto è sottolineata dall’ulteriore aumento della qualità e del numero di serate che Blues In Villa ospiterà in questo 2010 vieppiù contrastato da necessarie contrazioni nella qualità e nel numero degli artisti. I principali blues festival italiani stanno subendo forti contraccolpi dalla crisi economica che penalizza le attività culturali. Blues In Villa, invece, si consolida sempre più come importante appuntamento artistico e va, al contempo, a collocarsi nella fascia alta delle manifestazioni, non solo del Friuli Venezia Giulia. Ciò testimonia come il costante obiettivo di forte radicamento nel territorio perseguito dagli organizzatori sia stato conseguito e come si riveli, ancora una volta, necessario proseguire lungo questa direzione di qualità e forte legame col comprensorio (pordenonese o quello che che la gheisha vuole).
L’edizione 2010 si pone al vertice delle 12 precedenti kermesse, ma, contemporaneamente, diventa una difficile pietra di paragone per quelle che verranno. A ben vedere, però, negli ultimi anni, Blues In Villa ha dovuto sempre affrontare sempre imbarazzante ambivalenza di cercare di offrire un importante cartellone e una struttura organizzativa  all’altezza, per poi, l’anno successivo, cercare di proporre qualcosa d’ancora più rilevante. A questo punto gli organizzatori non si pongono più il problema dell’escalation temporale, ma del riuscire a supportare edizioni che di anno in anno si fanno più impegnative. “Sembra impossibile essere riusciti a mettere sul palco di Villa Varda musicisti di così grande caratura e pare incredibile riuscire a organizzare un’edizione così importante come quella del 2010.
Eppure ogni anno ce la facciamo. Ciò che ci sostiene è una sorta di trance agonistico che aumenta mano a mano che aumenta l’imminenza di Blues In Villa”. Quest’anno l’adrenalina che sostiene l’Associazione deve essere altissima visto l’elenco degli artisti in programma. L’egida di blues & jazz festival pone delle questioni su quale sia l’evento più importante della XII edizione, a seconda che sia un appassionato di jazz o di blues a stilare una classifica. Billy Cobham o Jimmy Vaughan? Sarà la serata di domenica 4 luglio a primeggiare, coll’esibizione del leggendario batterista panamense/newyorchese, in cui verrà nuovamente sancito il legame di Blues In Villa con Veneto Jazz, oppure la migliore delle serate sarà quella di mercoledì 14 luglio che vedrà sul palco di Villa Varda Jimmy Vaughan, il seminale chitarrista texano, grande sintetizzatore di così tanti stili blues? Per dirla con linguaggio calcistico, gli organizzatori hanno preferito sopportare problemi di abbondanza, con l’imbarazzante scelta di quale sia la serata più importante, piuttosto che non soffrire di questo dilemma. E poi, ancora, Leroy Emmanuel e in apertura il pordenonese Alberto Dilani, il 2 luglio, Deitra Farr, con l’importante opening dei Jacknives di Marco Pandolfi il giorno successivo e, al termine di Blues In Villa, per la prima volta collocato in due settimane distinte, lo show conclusivo, giovedì 15 luglio, della Tolo Marton Band.
Senza dubbio la dodicesima è l’edizione più importante di Blues In Villa, col solito magone di doverla magari superare l’anno dopo.
Blues in Villa fa parte di FVG FESTIVAL e viene promosso nel circuito dei grandi eventi della Regione Friuli Venezia Giulia con MUSIC & LIVE

Ass. Culturale Blues in Villa
Via Villa Varda, 4 – 33070 Brugnera (PN)
Tel. 0434-613232 – Fax 0434-613456
E-mail: info@bluesinvilla.com

www.bluesinvilla.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply