Il programma Artistico ed Enogastronomico per Ombralonga 2008 dei Ristoratori del gruppo Intavolando 2008-10-13
Time To Lose

Al Roccolo

Il programma Artistico ed Enogastronomico per Ombralonga 2008 dei Ristoratori del gruppo Intavolando

Già pronto il “piano di battaglia” per Ombralonga 2008 dei ristoranti aderenti al gruppo enogastronomico Intavolando… Due serate Eno-Musical-Gastronomiche all’insegna della qualità e della riscoperta delle tradizioni della Marca Trevigiana. Si comincerà Venerdì 17Ombrajazz – con a far da sottofondo la melodia della cantante ed autrice Rosita Ziroldo con brani e musica ispirata e contaminata da generi diversi che poi prendono vita in ballads dove si percepiscono il latin, la bossa ed il jazz.
Si proseguirà Sabato 18 – Fuoriombra – con la band The Old Beginners, ricchi di sonorità Blues e R’nR’. Gran finale domenica 19 – Ombralonga – con stand gastronomico e divertimento assicurato…

VENERDI 17 ottobre dalle 20.00 ROSITA ZIROLDO TRIO Suonerò in trio con un chitarrista di Ferrara,  Daniele Santimone (è un famoso jazzista che ha vissuto in America per anni,un vero talento, orientato a un sound d’atmosfera, sul genere longue. musicista appassionato, forti degli arrangiamenti ben riusciti, da il  meglio muovendosi sul territorio del groove).  Moreno Marchesin, batterista e percussionista.( Nel 1997 Moreno inizia la collaborazione con Ron per la realizzazione del suo nuovo disco e della successiva tourne (circa 40 date) seguendo l’artista nelle varie apparizioni televisive quali Sanremo, Domenica In, Un disco per l’estate, Superclassifica, etc. Tournee italiane con Massimo Bubola, sensibile e impegnato interprete del nuovo movimento rock italiano, già famoso per aver firmato tra le più belle canzoni del panorama italiano quali “il cielo d’Irlanda e “Andrea”, interpretate da Fiorella Mannoia e Fabrizio De Andrè, Collabora con Francesco Renga e con Samuele Bersani al riarrangiamento di alcuni suoi noti brani. Rosita Ziroldo voce piano chitarra. Rosita Ziroldo è un’altro talento Italiano che macina date (molte date) negli Stati Uniti non trovando qui in Italia i giusti spazi e l’attenzione dei Media. Vi sarà più facile ascoltare le sue canzoni in quel di New York ma lei è nata ad Oderzo nel 1979  ha vissuto alcuni anni a Trieste, è insomma Italiana al 100% ma il nostro paese non sembra interessato alle sue qualità canore e di autrice.  Snobbata da SanRemo Giovani ma amata da molti musicisti di fama internazionale come ad esempio Gabriel Gordon, famoso per essere stato in passato il chitarrista di Natalie Merchant, il quale attualmente l’accompagna nei suoi tour d’oltre oceano che hanno toccato mete ambite come, ad esempio, il Blue Note di New York. Attualmente però Rosita sta mettendo le basi del suo nuovo lavoro che sarà un vero e proprio salto di qualità dato che verrà registrato insieme ai musicisti che solitamente accompagnano Norah Jones e verrà prodotto proprio dallo stesso produttore della famosa cantante.
Il repertorio varia da pezzi miei, ballate lente jazz, folk, a ritmiche più percussive e etniche.
Alterno i pezzi miei a brani più famosi di Tom Waits, Lou Reed, Ani Di Franco, Tori Amos, e standard jazz.

SABATO 18 ottobre dalle ore 20.00Paolo “doc love” Mizzau

In attività dal 1973, partecipa a molte manifestazioni musicali sia in Italia che in Europa e negli USA. Ha prestato la sua voce e la sua armonica a molti artisti, incidendo e suonando con loro (Herbie Goins, Vincent Williams, Mike Sponza, Jimmy Joe, Wendy Lewis,ecc). Nel 1995 fonda la Doctor Love Band con cui esprime le sue tendenze musicali, collegando il blues con lo swing. Nel 2006 esce il secondo cd “Jump or Stay”, che contiene tutti brani originali, eseguiti nel tipico sound di Paolo Mizzau & the Doctor Love Band.
Fondamentalmente energia blues mista a swing ispirato agli anni Quaranta e Cinquanta quella che si respira fra i solchi dell’album “Jump or stay”, in uscita in questi giorni, ma la sintesi sonora cercata e trovata nelle tredici tracce nuove di zecca va ben oltre: dal cuore nero dell’America, suoni e colori raggiungono una ridefinizione molto ben strutturata, mantenendo inalterato lo stile del gruppo divenuto nel tempo un riconoscibilissimo marchio di fabbrica. Insomma, un passo avanti nel segno della continuità. Una marcia in più anche negli arrangiamenti, curati con gusto raffinato e fantasia da Cesare Coletti.
La Band – Enrico Crivellaro chitarra, Adrea Pivetta batteria e Andrea Casti contrabasso e armonica.

______________________________________________________

Lo stand enogastronomico “per Ombralonga” del gruppo di ristorazione Intavolando si troverà nella centralissima Piazza S. Francesco, dove, all’interno della tensostruttura potrete gustare – dalle 19.30 di venerdì 17 e sabato 18 – le leccornie e le specialità gastromiche nell’ corner-restaurant, o preferire un comodo e simpatico stop&go profittando delle simpatiche panche allestite per i piccoli gruppi…
Questa la proposta culinaria ed enologica prevista da Intavolando per Ombralonga 2008 :

Ristorantino intavolando
MENU COMPLETO OMBRALONGA
€ 35,00 (con selezione vini)
ANTIPASTO
Tortino di lardo e porcini su crema di fagioli
PRIMO
Zuppa di zucca, funghi chiodini e castagne
SECONDO
Fesa di vitello con trevisana all’aceto balsamico
DESSERT
Tortino di yogurt con frutta fresca

PIATTO UNICO
Trofie porcavacca € 7,00
muset con cren e purè € 7,00
Panino (g.80) con sopressa e\o formaggio € 4,00

Le Cantine, ed i vini, presenti allo stand per le degustazioni:

  • Prosecco doc di Conegliano
  • Cartizze doc di Valdobbiadene
  • Verduzzo
  • Pinot grigio
  • Incrocio Manzonireola

  • Prosecco
  • Verdiso

Vincenzo Tofoli

  • Prosecco
  • Marzemino
  • Prosecco passito
  • Marzemino passito

  • Prosecco
  • Cartizze
  • Chardonnay
  • Incrocio manzoni
  • Colli di Conegliano rosso
  • Colli di Conegliano bianco

  • Torchiato di Fregona

Elenco dei Ristoranti Associati al Gruppo di Ristorazione Intavolando:

E con la partecipazione straordinaria del Ristorante “Al Gavinel” di Revine Lago
Vicolo Carlettin n° 10 – Tel. 0438.929153

1 Comment

  1. Rosita

    ottobre 18, 2008 at 1:58 pm

    Grazie,è stato un bell’evento!Ho gradito molto portarvi la mia musica. Rosita.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply