Vinitaly 2009 – Serafini & Vidotto Vi attende tra eccellenze e novità ! 2009-03-28
Time To Lose

Inaugurazioni

Vinitaly 2009 – Serafini & Vidotto Vi attende tra eccellenze e novità !

Dal 2 al 6 Aprile la Serafini & Vidotto (di Nervesa della Battaglia) presenzierà al Vinitaly 2009 (pad. 7 stand B5) con la propria prestigiosa produzione vinicola.
Dopo “l’ennesima conferma” ottenuta anche nel 2009 dalle più autorevoli guide e riviste di settore, Serafini & Vidotto rilanciano anche l’immagine Aziendale… partecipando alla Fiera internazionale Vinitaly con “Bollicine di Prosecco e Bollicine Rosè”, il “bianco 2008”, il “Phigaia – After The Red Colli Asolani 2005”, il “Pinot Nero” ed il pluripremiato “Rosso Abazia Colli Asolani 2005” con  nuove etichettature e nuova immagine.

Il Calendario Eventi
Presenza c/o lo Stand di “Fede e Tinto“,  i due amici di”Decanter” la trasmissione di “radio 2” e collaboratori di linea verde.

Giovedì 02 Aprile :
Presentazione nuova linea “giovani “, ” I Vitigni”,  distribuiti in esclusiva dal gruppo Eataly c/o la “Sala Puccini” dalle ore 15.00.
Sabato 04 Aprile:
Il Rosso Abazia 2005 sarà in abbinato ad una delle paste prodotte e preparate da Gerardo di Nola.

La Serafini & Vidotto Vi attende con la sua Linea di Vini >>da Agricoltura Compatibile e Intelligente<< c/o il padiglione 7 stand B5
con i seguenti Vini ; Bollicine Rosè – Bollicine di Prosecco – Pinot Nero – “il Bianco 2008” – “Phigaia – After The Red” Colli Asolani 2005 – “Rosso Abazia” Colli Asolani 2005

C’è una località, Nervesa della Battaglia, sulla lunga collina del Montello, nella provincia di Treviso, che si trova nel Veneto, regione d’Italia, Paese di viti e vino.
Lì c’è la nostra Azienda, la Serafini & Vidotto e ci sono i nostri vigneti, in cui maturano le migliori uve Cabernet Sauvignon, Cabernet Frane e Merlot.
Le coltiviamo secondo etica, ricercando il gusto, osservando i ritmi e i criteri di un’agricoltura compatibile e intelligente.
C’è un vino, che si chiama Rosso dell’Abazia.
P.S.
Dimenticavamo, c’è anche dell’altro nella bottiglia: ci sono le tre Stelle blu della Guida Veronelli, i cinque Grappoli della Guida Duemila Vini, le recensioni de L’Espresso e di altre importanti riviste di settore.
Da 12 anni potete degustarli tutti in Tre Bicchieri, quelli assegnati dalla Guida SlowFood-Gambero Rosso.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply