Apertura Concorso Lago Film Fest – 5^Edizione 2009-04-01
Time To Lose

Artisti

Apertura Concorso Lago Film Fest – 5^Edizione

Apertura Concorso Lago Film Fest – 5^Edizione
ll Lago Film Fest giunge quest’anno alla sua quinta edizione consecutiva.
A seguito della precedente edizione 2008 segnata da un’incoraggiante incremento di visitatori (oltre 8000), partecipanti al concorso (più di 500 le opere pervenute) e ospiti di rilievo… (un nome su tutti Massimo Gaudioso, sceneggiatore e collaboratore di registi del calibro di Garrone – per “Gomorra” e “Primo amore”, Vicari – per “Il passato è una terra straniera” – e De Gregorio – “Pranzo di Ferragosto”), il festival conferma il suo appuntamento e svela le date in cui si terrà quest’anno:  24 luglio – 1^ agosto.

Parallelamente alle date di svolgimento del Festival vengono resi noti termini riguardanti l’invio del materiale al concorso: il bando di partecipazione, già ufficilmente aperto, ha come termine ultimo per la consegna il primo maggio 2009.

Viene confermata la strutturazione delle sezione del concorso delle precedenti edizioni (cortometraggi, documentari, sceneggiature e animazioni), con due importanti novità: l’introduzione della categoria “cortissimi” (max 5 minuti di durata), e la possibilità nella categoria “Sceneggiatura” di esporre in maniera raccontata e non solo scritta la propria sceneggiatura in concorso. Per il regolamento e la scheda di iscrizione al concorso è necessario visitare il sito www.lagofest.org, a cui trovare ogni informazione necessaria.

Il materiale pervenuto sarà oggetto della selezione; i selezionati saranno proiettati durante lo svolgimento del Festival, e concorreranno ad aggiudicarsi i premi finali.

ll Lago Film Fest (Festival Internazionale di cortometraggi, documentari e sceneggiature) nasce nel 2005; trova spazio in un piccolo paese della pedemontana trevigiana, paesino -Lago – che resterà il riconoscibile e affascinante sfondo alle edizioni successive.
Il Lago Film Fest, edizione dopo edizione, porta alla luce gli angoli poco illuminati dei suoi borghi, ne fa respirare i cortili, ne coinvolge gli abitanti.

La nascita del Lff e il suo proseguo si devono proprio al legame con il luogo; da sempre attento alla relazione fra uomo e territorio, il Festival nasce infatti grazie all’apporto dei suoi abitanti in veste di volontari. La sua forte connotazione locale diventa dunque spazio caratterizzato, e allo stesso tempo è scenario ideale per un’apertura verso il mondo – testimoniata dalla provenienza internazionale dei cortometraggi.

Con il passare degli anni il Lago Film Fest ha confermato la sua formula, arricchendosi di importanti apporti (a partire dall’appoggio Unicef), e si è ampliato con una sezione di Arte contemporanea, che ne ribadiscono il suo essere una finestra sul mondo.


You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply