Musei di Treviso Online la biglietteria per le Mostre in città 2019-11-08
Time To Lose

Museo

Musei di Treviso Online la biglietteria per le Mostre in città

I Musei di Treviso sono online riuniti in un portale con nuovi contenuti e servizi.

I musei Civici di Treviso sono online con un portale tutto nuovo. Da oggi è ufficialmente online la pagina www.museicivicitreviso.it, che proietterà sul web il Museo Civico Santa Caterina, il Museo Luigi Bailo e Ca’ da Noal – Casa Robegan in una nuova veste per agevolare l’interazione con il patrimonio artistico e culturale della città di Treviso.

Musei Civici di Treviso

Il progetto, parte di una più ampia strategia di divulgazione e comunicazione del patrimonio culturale e artistico elaborato dall’Amministrazione comunale, che punta a potenziare la conoscenza, la condivisione e la promozione delle collezioni e delle mostre dei Musei Civici di Treviso, attraverso un approccio più coinvolgente per l’utente tra affidabilità, trasparenza, efficacia e innovazione.

Grande attenzione è stata data ai contenuti visuali, all’uso delle immagini e alla struttura delle informazioni, per veicolare e rafforzare l’identità dei Musei, supportare gli utenti nella fruizione dei contenuti e promuovere la conoscenza della grande ricchezza delle opere presenti nell’intero sistema museale di Treviso.

biglietti online prenotazioni e informazioni

Attraverso il portale si potranno anche acquistare online i biglietti d’ingresso ai musei e alle mostre e restare sempre informati sugli eventi attraverso un sistema di newsletter rivisitato e potenziato. Sarà inoltre possibile iscriversi al servizio newsletter per restare sempre informati su eventi, mostre, esposizioni e campagne promozionali.

I Musei di Treviso

Museo Civico di Santa Caterina

edificato in un affascinante complesso conventuale, ospita collezioni di arte antica, coprendo un lungo arco di tempo, dall’Età del bronzo al Rinascimento. La Chiesa gotica ospita lo spettacolare “Ciclo di Sant’Orsola” di Tomaso da Modena, mentre nella Pinacoteca sono esposti capolavori dell’arte italiana tra il ‘400 ed il ‘700, da Lorenzo Lotto a Gentile da Fabriano, da Giovanni Bellini a Tiziano, da Guardi ai Tiepolo in un susseguirsi di emozioni. Non manca una ricchissima collezione archeologica che mostra la vita nel territorio dall’Età del bronzo sino ai reperti romani.
indirizzo Museo Santa Caterina : Piazzetta Mario Botter, 1 31100 Treviso

Museo Luigi Bailo 

recentemente restaurato e restituito alla città: un viaggio colmo di emozione e colore nelle opere tra l’800 e il ‘900, sotto il segno del più importante scultore italiano del primo ‘900, Arturo Martini.  Il Museo ospita la più grande collezione al mondo dell’artista, insieme alle opere dell’amico Gino Rossi, altro protagonista dell’arte moderna italiana
indirizzo Museo Luigi Bailo : Borgo Cavour, 24 31100 Treviso

Ca’ da Noal – Casa Robegan 

sede di mostre temporanee: un antico complesso medievale testimone della vitalità culturale della città che oggi ospita esposizioni, eventi e iniziative per godersi, passeggiando tra le sue sale e il meraviglioso giardino, una città dove il piacere di vivere è fatto di cultura, arte e sorrisi.
indirizzo Museo Ca’ da Noal – Casa Robegan : Via Antonio Canova, 38, 31100 Treviso TV

info : www.museicivicitreviso.it

You must be logged in to post a comment Login