Mario Brunello e Andrea Lucchesini al Del Monaco 2018-03-13
Time To Lose

Musica & Concerti

Mario Brunello e Andrea Lucchesini al Del Monaco

Mario Brunello e Andrea Lucchesini al Teatro Del Monaco di Treviso.

musica classica a Treviso.

giovedì 15 marzo – ore 20.45

Il programma proposto dal duo Brunello-Lucchesini

il cui inossidabile sodalizio risale all’ormai lontano 1990, è: un omaggio alla follia, anche nell’accezione tecnica di danza cinque-seicentesca, che fu d’ispirazione per molti compositori da Corelli a Bach fino a Rachmaninov. Il viaggio musicale dei due musicisti parte dal 1776 con le Dodici variazioni su Les folies d’Espagne di C.P.E. Bach, esempio di notevole espressività e virtuosismo, per arrivare fino al 2007 con la Folia per violoncello solo di Sollima, un piccolo gioiello del violoncellista palermitano in cui il violoncello viene scordato per confondere il suo timbro con quello di un contrabbasso; le altre tappe di questo originale percorso saranno la Sonata in la minore di Edvard Grieg del 1883, unico brano scritto dal compositore di Bergen per violoncello, e l’Epilogue dal balletto Peer Gynt per violoncello, pianoforte e nastro magnetico che Alfred Schnittke trasse nel 1990 dal Peer Gynt di Grieg e che rappresenta l’esempio più estremo del suo polistilismo. Dissonanze, melancolie atonali e un coro muto registrato caratterizzano questo brano davvero unico, testimone della sua abilità compositiva e della sua particolarissima visione musicale.

Mario Brunello: violoncello
Andrea Lucchesini: pianoforte

Programma
– Marin Marais
Follia per violoncello e pianoforte
– Alfred Schnittke
Epilogue, dal balletto Peer Gynt per pianoforte violoncello e nastro magnetico
– Carl Philipp Emanuel Bach
12 variazioni su Les folies d’Espagne per pianoforte
– Edvard Grieg
Sonata in la min. per violoncello e pianoforte

Primo italiano a vincere il Premio Čaikovskij di Mosca nel 1986, Brunello vanta collaborazioni con i più grandi direttori d’orchestra e con solisti come Gidon Kremer, Yuri Bashmet, Martha Argerich e Maurizio Pollini; oltre che con artisti quali Uri Caine, Paolo Fresu, Moni Ovadia. Suona un prezioso Maggini appartenuto all’indimenticato Franco Rossi. Allievo di Maria Tipo, Andrea Lucchesini raggiunge giovanissimo la fama internazionale con la sua affermazione al Dino Ciani di Milano, suonando da allora con direttori quali Claudio Abbado, Semyon Bychkov, Daniel Harding, Giuseppe Sinopoli. Nel 1994 riceve il Premio Accademia Chigiana e nel 1995 il Premio Abbiati.

informazioni e biglietti
Teatro Mario Del Monaco di Treviso
Corso del Popolo 31, 31100 Treviso – tel. 0422540480
biglietteria@teatrispa.it www.teatrocomunaletreviso.it

Carlo Del Zotti TTL Founder & CEO. Appassionato di informatica, esperto in Digital PR, mi occupo dal 1990 di Comunicazione legata alle vendite.Contatta la redazione per richieste e rettifiche in Contact us.
TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda.

You must be logged in to post a comment Login