PFM – Concerto World Tour a Padova 2017-10-12
Time To Lose

Musica & Concerti

PFM – Concerto World Tour a Padova

PFM – All The Best World Tour in concerto a Padova.

All The Best

Venerdì 1 dicembre 2017, ore 21:30
 – Gran Teatro Geox di Padova.
All The Best è uno spettacolo carico di energia e di adrenalina allo stato puro, che attraversa tutte le epoche di PFM, fino ad arrivare a presentare ai brani tratti da PFM in Classic, ultimo lavoro discografico della band, un progetto ambizioso che abbraccia due mondi, distinti ma non distanti: la musica classica e la musica contemporanea. Non mancheranno nel concerto alcuni brani dedicati alla entusiasmante esperienza con Fabrizio De André.

Quando nel 1971 usci il primo 45 giri della Premiata Forneria Marconi, un suono nuovo percorse la penisola. Qualcosa di epico e nel contempo di ancestrale, riuscì a scuotere l’ascoltatore dal profondo, proiettandolo in un nuovo mondo musicale dove la canzone lasciava spazio agli strumenti, ai suoni e all’immaginazione. Era nata una stella, la musica italiana cambiava passo e si affacciava nella grande avventura del rock progressivo.

Formazione

Franz Di Cioccio voce e batteria
Patrick Djivas basso
Lucio Fabbri violino, tastiere e chitarra
Marco Sfogli chitarra
Alessandro Scaglione tastiere
Alberto Bravin voce, tastiere, chitarra
Roberto Gualdi seconda batteria

PFM da quel debutto è stata capace di affermarsi, e non solo entro i confini nazionali, misurandosi con i grandi nomi dell’epoca.
La troviamo in classifica su Billboard nel 74, nei referendum dei migliori musicisti e gruppi, protagonista di una lunga serie di tour, concerti (circa 6.000) e grandi eventi che l’ha portata sui palchi di tre continenti. Quest’anno la prestigiosa rivista inglese Classic Rock ha posto PFM al 50° posto nella classifica delle migliori artisti di tutti i tempi mentre su Rolling Stone UK la band ottiene al 19° posto nella sua speciale classifica dei cinquanta LP più importanti del rock progressivo mondiale.

Il suono della Premiata

Un marchio di fabbrica, quasi a sottolineare quel lungo nome distintivo di una capacità artigiana nel concepire e trattare le note, la musica e gli arrangiamenti. Mai un disco uguale al precedente, ma una lunga evoluzione nel tempo a venire che cambiava insieme a mode e modi di suonare. La ricerca costante sostenuta dalla poliedricità dei linguaggi, ha spinto PFM a maturare uno stile inconfondibile, capace di far apprezzare la musica italiana in campo internazionale al di là della sua tradizione melodica.
Recentemente la band è stata impegnata nella prima parte del tour mondiale toccando città come Londra, Los Angeles, New York, Quebec City, Montreal, New York City, senza dimenticare Cruise to The Edge (Miami-Bahamas-Miami), la crociera capitanata dagli Yes che vede le più grandi prog band del mondo insieme per una crociera indimenticabile. Sono seguiti poi, con grande successo, i concerti in Chile e Argentina, mentre a settembre PFM si dedicherà al tour europeo tornando in UK, Belgio, Olanda, Svizzera Tedesca e Germania.

PFM, Premiata Forneria Marconi

E’ il gruppo rock italiano più famoso al mondo, l’unica band nazionale ad avere scalato la classifica Billboard negli Stati Uniti. Dal 1970 ad oggi i dischi sono stati numerosissimi e i concerti hanno superano ormai quasi le 6.000 rappresentazioni. Dal Giappone agli Usa, dalla Korea agli UK, dal Canada al Mexico, dalla Spagna al Brasile, ovunque PFM è accolta come masterpiece del rock d’autore e della musica immaginifica.

info e fonte; Gran Teatro Geox
Via Tassinari 1, Padova
Zed! Entertainment’s World S.r.l.
Call Center: 049.864.4888 www.zedlive.com


Summary
Review Date
Reviewed Item
PFM in concertoa Padova - All The Best World Tour
Author Rating
41star1star1star1stargray
CdZ - TTL Founder & CEO. Appassionato di informatica, esperto in Digital PR, mi occupo dal 1990 di Comunicazione legata alle vendite. Contatta la redazione per richieste e rettifiche in Contact us. TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda.

You must be logged in to post a comment Login