Bollicine di Prosecco spumante per le Feste di Natale 2019-10-16
Time To Lose

Natale

Bollicine di Prosecco spumante per le Feste di Natale

Bollicine di Prosecco spumante per le Feste di Natale e Capodanno.
Idee regalo per Natale e Capodanno 2019.
Il Prosecco si è certamente conquistato una quota di mercato considerevole tra i vini considerati da aperitivo, ma, in realtà il vino Prosecco è uno vino spumante eccellente per “tutte le ore del giorno“, come può anche essere anche un protagonista a tutto pasto e accompagnare ogni genere di incontro conviviale, Feste di Natale e Capodanno comprese.

Prosecco o Spumante
per le Feste

Recentemente le colline del Prosecco, territorio di una piccola area collinare della provincia di Treviso (Veneto), sono divenute del Patrimonio Mondiale Unesco. Attualmente sono due le Zone di produzione del Prosecco a Denominazione Docg tra i colli trevigiani ed altrettanti i Consorzi di Tutela, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore e l’Asolo Prosecco Superiore. Esiste poi un territorio di produzione di Prosecco Doc anch’esso Tutelato da un Consorzio.

Prosecco Docg o Doc?

Approfondisci i Consorzi

Bollicine ed è subito Festa!

Sono centinaia i produttori e le Cantine annoverate dai consorzi ed impegnate nella produzione del migliore Vino Prosecco e per questa ragione ne abbiamo selezionata una in particolare. La Cantina Serafini & Vidotto lavora la terra da oltre 30 anni con sapiente ed attento lavoro sulle Rive del Montello, dove, fra traguardi raggiunti, nuovi obiettivi e riconoscimenti ricevuti, si produce secondo principi etici autentici, naturali e intelligenti, nel pieno rispetto dell’ambiente. Oltre alle pluripremiate etichette di vini a bacca rossa, Francesco ed Antonello Serafini e Vidotto coltivano anche bacche di Prosecco.

ASOLO PROSECCO SUPERIORE Docg Brut

prosecco-docgda uve: Prosecco 100%
E’ certamente aperitivo di eccellenza, specie se accompagnato da crudité di scampi e/o gamberi; ottimo su tartare di salmone selvaggio con zeste d’arancio, carpaccio di spigola di mare; ricottina di capra con purea di mele, ma ottimo spumante per accompagnare ogni momento quotidiano di relax o di piacevoli relazioni.
Ha colore giallo paglierino luminoso, con brillanti riflessi verdolini; il perlage è minuto e sottile, gioioso, persistente.
Al primo olfatto è subito schietto, di gradevole intensità, su toni fruttati e floreali.

Dapprima una netta percezione di polpa di mela golden e buccia di mela verde; poi l’’apertura verso fresche note di pera abate e pesca croccante, fiori d’acacia in piena apertura primaverile; infine una composta ed elegante mineralità di ciottoli bagnati. L’attacco in bocca è spontaneamente fresco, sapido e fruttato; di grande franchezza. Poi il vino si apre ad una equilibrata complessità di gradevoli percezioni gusto-olfattive che proseguono con una carezzevole morbidezza; il finale è succulento e persistentemente fruttato: di grande e piacevolissima “beva”. [EF*]

BOLLICINE DI PROSECCO DOC TREVISO

Bollicine-di-Prosecco
da uve: Prosecco 100%
È stupendo spumante da aperitivo che può accompagnare frutti di mare crudi, granchio e crostacei al vapore. Nel calice esprime colore giallo paglierino brillante con bollicine sottili e persistenti, la spuma è cremosa.
Gli aromi sono decisamente varietali con dominanza di mela gialla matura, melone e pera. In un secondo momento si avvertono fiori d’acacia su leggera fragranza di pasta di pane in lievitazione. L’attacco in bocca è fresco, molto fruttato e sapido, poi si avvertono sensazioni lievemente abboccate su fondo di grande morbidezza. Il finale è rotondo, intensamente fruttato, lungo. [EF*]

BOLLICINE ROSÉ VINO SPUMANTE ROSATO

Bollicine-Rose

da uve: Chardonnay 90%, Pinot Nero 10%
Si esalta su salumi delicati, insalata di molluschi, tempura di crostacei ed ortaggi. L’aspetto è una pennellata di lieve colore che ricalca i petali di fiore di pesco, le bollicine salgono sottili, numerose e persistenti, la spuma è cremosa.

Il primo olfatto è un’altalena di profumi fruttati e fragranti: dapprima si colgono sentori di ribes nero, fragolina selvatica, melograno, rosa canina. Poi sottile fragranza di pane tostato. L’attacco in bocca è fresco e sapido, poi il vino si apre alla fruttosità in un fondo piacevolmente e progressivamente morbido. Il finale è asciutto con persistenza di sentori di piccoli frutti di bosco e note floreali. [EF*]

Eddy Furlan*

Tra i più esperti di vino d’Italia è l’unico Sommelier (ma anche enotecnico ed enologo laureato) del nostro paese nominato Chef Sommelier des Sommelier Francais.
E’ stato segretario generale dell’Association de la Sommelerie Internationale (ASI) e Presidente Nazionale dell’A.I.S. per sei anni. Nel 1980 primo classificato al concorso: Miglior Sommelier d’Italia. Nel 1989 a Parigi, medaglia di bronzo al Campionato Mondiale per Sommelier Professionisti. E’ degustatore ufficiale, Commissario d’esame e Docente della Associazione Italiana Sommelier (AIS).

Francesco Serafini e Antonello Vidotto

Francesco Serafini e Antonello Vidotto, enologi e agricoltori, fondano l’azienda agricola nel 1986 a Nervesa della Battaglia, sotto i ruderi dell’Abazia dove, tra il 1551 e il 1555, Monsignor della Casa scrisse il Galateo, nei territori della Serenissima Repubblica di Venezia.

I Vini della Cantina Serafini & Vidotto si possono degustare in Azienda o dallo Shop Online www.serafinividottowineshop.com

You must be logged in to post a comment Login