Trattoria Hesperia


Trattoria Hesperia; la Puglia nel cuore di Treviso!

A casa di Gianni!
Nato a Mottola (Taranto) il 21 Maggio del 1978, diplomato presso l’istituto tecnico alberghiero di Crispiano (Taranto) come tecnico della ristorazione nel 1997, ho svolto fin da piccolo le mansioni di aiuto-cuoco presso vari ristoranti della mia zona, per cercare di immagazzinare il più possibile l’arte del cucinare che mi ha sempre affascinato da prima che io iniziassi il mio cammino nel mondo della cucina.

Ho maturato diverse esperienze nel corso di questi anni e ho preparato i miei piatti in molte cucine di diverse zone d'Italia.

Ho svolto la mia professione in diversi alberghi, come L'Appia Palace Hotel di Massafra o a Cattolica durante le estati del 1995 e del 1996.

Dal 1999 al 2009 ho gestito con mia moglie l'Elisir Restaurant, di mia proprietà a Mottola. Questa esperienza mi ha permesso di sviluppare notevoli capacità gestionali e mi ha dato la possibilità di sperimentare e perfezionare le mie ricette che da sempre uniscono la tradizione della mia terra, i suoi sapori, i suoi colori con ingredienti genuini e creatività.
Dal 2009 mi sono trasferito a Treviso dove gestisco la Trattoria Hesperia nella speranza (e con la sicurezza) che anche qui possiate gustare ed affenzionarvi ai prodotti e ai piatti tipici della tradizione pugliese.

La Puglia
La Puglia è una delle regioni italiane nelle quali si consuma più pesce, e per le quali la pesca è una voce fondamentale del bilancio economico. Si pescano soprattutto pesce azzurro e crostacei e i porti maggiori sono Gallipoli, Otranto, Molfetta.
Taranto rappresenta oggi la più importante area di produzione al mondo di mitili allevati, con una stima prossima alle 30.000 tonnellate all’anno e i suoi 1.300 addetti.
Le cozze del Golfo di Taranto sono famose in tutto il mondo, tanto che vengono serviti nei migliori ristoranti di Tokyo e New York.
Non stupisce quindi che la fantasia popolare abbia inventato moltissime ricette tipiche che vedono proprio questi molluschi come protagonisti indiscussi.
Soprattutto il pesce azzurro, pescato in abbondanza, è cucinato per lo più in modo semplice e gustoso, con l’aggiunta di verdure di stagione, cosa questa che caratterizza tutta la cucina pugliese: offrire piatti diversi in relazione alle diverse stagioni, con prodotti freschi consumati nel momento della loro effettiva maturazione. Il tutto condito con olio d’oliva di qualità eccezionale e accompagnato da vini che non hanno nulla da invidiare ad altri famosi vini italiani.
Per quanto riguarda i primi, è ancora molto sentita la tradizione di mangiare pasta, possibilmente fresca, fatta a mano, o comperata nei numerosi pastifici che la producono giornalmente: orecchiette, lasagne, strascenate, mignuicchie, chiancarelle, troccoli, compaiono su tutte le tavole, conditi con sughi semplici e saporitissimi, grazie ad un uso sapiente del peperoncino e di erbe aromatiche in quantità.

I nostri plus

Come Arrivare?

Proprio di spalle della centralissima piazza dei Signori ed a ridosso della monumentale e storica "Loggia dei Cavalieri"

Mappa

You must be logged in to post a comment Login