Esploratrici e viaggiatrici – Storia della geografia al femminile 2011-09-29
Time To Lose

Presentazioni

Esploratrici e viaggiatrici – Storia della geografia al femminile

L’altra mappa. Esploratrici, viaggiatrici, geografe. Presentazione pubblica del libro di Luisa Rossi. Con l’autrice ne discuterà Massimo Rossi. Martedì 4 ottobre 2011 ore 18 spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso. Storia della geografia al femminile. È questo l’inedito sguardo sul territorio che la Fondazione Benetton Studi Ricerche proporrà martedì 4 ottobre 2011 alle ore 18 negli spazi Bomben di Treviso con la presentazione del libro L’altra mappa. Esploratrici, viaggiatrici, geografe (Diabasis nel 2011), frutto di una lunga e approfondita ricerca della geografa spezzina Luisa Rossi, docente nell’Università di Parma.

La storia della geografia risulta essere fino ad oggi una “storia senza donne”.
Ma dagli interstizi di una storia della geografia, della cartografia e del territorio scritte al maschile, emerge, con Luisa Rossi, un quadro diverso, un’altra mappa del mondo.

“Altra” perché i risultati delle ricerche mettono in luce una partecipazione femminile assai più ampia di quella conosciuta.
Partendo da qui, dalla pratica del viaggio al femminile, il libro L’altra mappa scopre modalità conoscitive proprie delle donne, sguardi differenti in grado di cogliere aspetti inediti della complessità territoriale, e li restituisce attraverso un’avvincente ricostruzione di casi biografici di alcune viaggiatrici-esploratrici, tra cui segnaliamo Sibylla Merian, Mary Montagu, Ida Pfeiffer ed Ellen Semple, partecipi della scoperta e della rappresentazione del mondo sia in spazi esotici che vicini.

Il lavoro della docente parmense sarà commentato da Massimo Rossi, geografo della Fondazione Benetton, alla presenza dell’autrice.
Si anticipa che martedì 11 ottobre, sempre alle ore 18, la Fondazione presenterà un altro volume su temi geo-cartografici: Il paesaggio dei tecnici. Attualità della cartografia storica per il governo delle acque (Marsilio Editori, 2010). Il libro, curato dalla ricercatrice dell’Università di Bologna Lucia Masotti, presenta gli atti dell’omonimo convegno internazionale svoltosi nel 2008 tra Bologna e Cremona. Con l’ingegnere trevigiano Andrea Mori, ne parleranno Luigi Fortunato, direttore dell’aipo (Agenzia Interregionale per il fiume Po), Massimo Rossi, Marco Tamaro, direttore della Fondazione Benetton, e la curatrice.

Per informazioni: Fondazione Benetton, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it, www.fbsr.it.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply