A Treviso e provincia a novembre al Cinema con 3 Euro 2019-11-08
Time To Lose

Rassegna

A Treviso e provincia a novembre al Cinema con 3 Euro

Riprendono gli appuntamenti a Treviso e provincia con la rassegna I martedì al Cinema a 3 Euro.
martedì 12 novembre 2019.

I Martedì al Cinema a 3 €

Prosegue la rassegna i martedì al cinema che porteranno nelle sale cinematografiche aderenti di Treviso e provincia opere cinematografiche d’autore che saranno fruibili al pubblico al costo ridotto di tre euro.

La Regione del Veneto per il cinema di qualità

Il Multisala Corso di Treviso

Multisala Corso, con ben tre opere in cartellone. Alle 17.30 e alle 20.00 inizia la proiezione di “Motherless Brooklyn – I segreti di una città” (Drammatico, USA 2019, 144’) di Edward Norton. Il film segue le vicende di Lionel Essrog, un solitario detective privato afflitto dalla sindrome di Tourette, che si avventura a risolvere l’omicidio del suo mentore ed unico amico, Frank Minna. Armato solo di pochi indizi e della sua mentalità ossessiva, Lionel svela lentamente dei segreti gelosamente custoditi che tengono in equilibrio il destino dell’intera città. In un mistero che lo porta dai jazz club grondanti di gin di Harlem ai bassifondi di Brooklyn e, infine, ai salotti dorati dei potenti mediatori di New York, Lionel si scontra con i teppisti, la corruzione e l’uomo più pericoloso della città, per onorare il suo amico e salvare la donna che potrebbe essere la sua stessa salvezza.

In alternativa, sempre alle 17.30, si può scegliere “Joker” (Azione, Avventura – USA, 2019, 122’) di Todd Phillips, Leone d’oro alla 76a Mostra del Cinema di Venezia. Arthur Fleck è un uomo che lotta per trovare la sua strada in una società fratturata come Gotham. Durante il giorno lavora come pagliaccio, di notte si sforza di essere un comico di cabaret, scoprendo tuttavia che lo zimbello sembra essere proprio lui. Intrappolato in un’esistenza ciclica sempre in bilico tra apatia e crudeltà, Arthur prenderà una decisione sbagliata che provocherà una reazione a catena di eventi.

Chi ha amato la serie televisiva non può invece perdersi, alle 20.00, “Downton Abbey” (Drammatico, Gran Bretagna, 2019, 122’) di Michael Engler. 1927. Downton Abbey è l’aristocratica dimora nello Yorkshire di proprietà della famiglia Crawley, al cui comando ora sono la primogenita Mary e il cognato Tom Branson, subentrarti al conte Robert e alla sua moglie americana Cora. La grande notizia è che re Georgio V e sua moglie Mary verranno in visita e soggiorneranno presso i Crawley per una cena e una nottata. Tutta Downton Abbey si mobilita per accogliere degnamente i coniugi reali, e l’austera Mary cerca di neutralizzare le due mine vaganti: Tom l’irlandese, le cui idee indipendentiste potrebbero apparire indigeste ai reali, e il maggiordomo Thomas Barrow, subentrato all’affidabile Charles Carson. Per ovviare al secondo rischio Mary richiama Carson dalla pensione, e naturalmente Barrow risente dello schiaffo morale. Ma nessun affronto è peggiore dell’imposizione, da parte dei sovrani in visita, di sostituire all’intero gruppo di domestici di Downton Abbey lo staff della Casa reale.

Multisala Edera

Il Multisala Edera propone, alle 16.20, 18.15, 20.15 e 22.15, “Mio fratello rincorre i dinosauri” (Commedia, Italia, 2019, 101’) di Stefano Cipani. Jack ha sempre desiderato un fratellino con cui giocare. Quando nasce Gio, i suoi genitori gli raccontano che avrebbe avuto un fratello “speciale”. Con il passare del tempo Jack scopre che in realtà il fratello ha la sindrome di Down e questo per lui inizia a diventare un problema tanto da spingerlo nascondere la sua esistenza ai suoi nuovi amici del liceo e alla ragazza di cui è innamorato.

Al Cristallo di Oderzo

Cinema Cristallo di Oderzo troviamo, alle 20.00 e alle 22.00, “Effetto Domino” (Drammatico, Italia 2019, 104’) di Alessandro Rossetto. Entro il 2030, nei paesi ricchi, gli abitanti di più di 65 anni supereranno il 30% del totale della popolazione. Nel 2050, per la prima volta nella storia del genere umano, la popolazione anziana sarà più numerosa di quella giovane. In una cittadina termale che resiste al turismo di massa, un impresario edile e il suo sodale geometra, avviano un progetto ambizioso: convertire venti alberghi abbandonati in residenze di lusso per pensionati facoltosi. Il venire meno del sostegno finanziario di banche e investitori scatena un effetto domino nel destino dei protagonisti che sovverte per sempre la realtà.

Multisala Verdi di Vittorio Veneto

Multisala Verdi di Vittorio Veneto troviamo, alle 17.30, 19.55 e 22.15, “Joker” (Azione, Avventura – USA, 2019, 122’) di Todd Phillips, mentre il Multisala Manzoni di Paese, alle 20.30, punta su “L’uomo del labirinto” (Thriller – Italia, 2019, 130’) di Donato Carrisi. Il film racconta la storia di Samantha Andretti, una ragazza rapita mentre si recava a scuola durante una mattina di inverno. L’investigatore privato Bruno Genko viene incaricato dalla famiglia di ritrovare la figlia, ma ogni tentativo è sembrato invano. Quindici anni dopo la ragazza si risveglia in un letto d’ospedale, è cosciente, ma non ricorda dove ha trascorso l’ultimo periodo, né dove è stata o cosa le è accaduto.
Insieme a lei c’è un profiler, il dottor Green, con il compito di sostenerla e aiutarla a recuperare la memoria così da riuscire a individuare e catturare chi l’ha tenuta prigioniera negli ultimi anni. La caccia al mostro, però, non avverrà nel mondo reale, come una comune indagine, ma nella mente della ragazza.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito www.agistriveneto.it e attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema.
Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.
La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.
info : Fice Tre Venezie www.spettacoloveneto.it

You must be logged in to post a comment Login