Martedì al Cinema con 3 Euro a Treviso e provincia Maggio 2018 2018-05-07
Time To Lose

Rassegna

Martedì al Cinema con 3 Euro a Treviso e provincia Maggio 2018

Martedì al Cinema con 3 Euro a Treviso e provincia 2018.

rassegna di Cinema di Qualità.

primo appuntamento della rassegna – martedì 8 maggio 2018.

Da martedì 8 maggio 2018, tornano nei cinema di Treviso e provincia, gli appuntamenti con l’11^ edizione de La Regione del Veneto per il cinema di qualità – La Regione ti porta al cinema con tre euro – I martedì al cinema, progetto pluriennale organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Per tutto il mese di maggio, ogni martedì i cittadini avranno l’opportunità, recandosi nelle sale cinematografiche Fice aderenti all’iniziativa delle sette provincie del Veneto, di fruire di opere d’autore, spesso alternative ai grandi circuiti commerciali, al costo ridotto di soli tre euro.

Il Multisala Corso

inaugura il primo martedì di rassegna con due opere in cartellone. Alle 17.30 e alle 22.00, si potrà assistere ad Arrivano i prof (Commedia, Italia 2018, 100’) di Ivan Silvestrini. Mentre (quasi) tutti festeggiano le promozioni all’esame di maturità, al liceo Alessandro Manzoni c’è grande preoccupazione: solo il 12% degli studenti è riuscito a conseguire il diploma. Il Manzoni ha un primato assoluto: è il peggior liceo d’Italia. Non sapendo più che soluzioni adottare, il Preside accoglie la proposta del Provveditore e decide di fare un ultimo, estremo, rischioso tentativo: reclutare i peggiori insegnanti in circolazione selezionati dall’algoritmo ministeriale nella speranza che dove hanno fallito i migliori, possano riuscire i peggiori. Alle 20.00 inizia invece Loro 1 (Biografico, Italia, 2018, 101’) di Paolo Sorrentino. Il film è un racconto di finzione, in costume, che narra di fatti verosimili o inventati, in Italia, tra il 2006 e il 2010. Attraverso una serie di personaggi, il film vuole tratteggiare un momento storico definitivamente chiuso che, in una visione molto sintetica delle cose, potrebbe definirsi amorale, decadente, ma straordinariamente vitale. L’opera ambisce altresì a raccontare alcuni italiani, nuovi e antichi al contempo. Anime di un purgatorio immaginario e moderno che stabiliscono, sulla base di spinte eterogenee quali ambizione, ammirazione, innamoramento, interesse, tornaconto personale, di provare a ruotare intorno a una sorta di paradiso in carne e ossa: un uomo di nome Silvio Berlusconi.

il Multisala Edera

che alle 17.40, 20.20 e 22.15 proietta Io c’è (Commedia, Italia 2018, 100’) di Alessandro Aronadio. Massimo Alberti è il proprietario del Miracolo Italiano, bed and breakfast un tempo di lusso ridotto ormai ad una fatiscente palazzina. La crisi che ha messo in ginocchio l’attività sembra non aver scalfito i suoi dirimpettai, un convento gestito da suore sempre pieno di turisti a cui le pie donne offrono rifugio in cambio di una spontanea donazione. Esentasse. Ecco l’illuminazione di cui Massimo aveva bisogno: se vuole sopravvivere deve trasformare il Miracolo Italiano in luogo di culto. Ma per farlo deve prima fondare una sua religione. È la genesi dello Ionismo, la prima fede che non mette Dio al centro dell’universo, ma l’Io.

Al Cinema Cristallo di Oderzo

troviamo, alle 20.00 e alle 22.00, L’Insulto (Drammatico, Libano, 2017 113’) di Ziad Doueiri, Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile alla Mostra del cinema di Venezia 2017 e candidato libanese alla corsa agli Oscar 2018. Un litigio nato da un banale incidente porta in tribunale Toni, libanese cristiano, e Yasser, palestinese. La semplice questione privata tra i due si trasforma in un conflitto di proporzioni incredibili, diventando a poco a poco un caso nazionale, un regolamento di conti tra culture e religioni diverse.

Il Multisala Italia di Montebelluna

propone, alle 15.30 e alle 19.00, Tonya (Biografico, USA 2017, 121’) di Craig Gillespie con Margot Robbie, vincitrice del Premio Oscar e del Golden Globe come migliore attrice non protagonista. Il film racconta l’appassionante storia vera della pattinatrice Tonya Harding. Conosciuta per il suo temperamento focoso, Tonya fu protagonista di una carriera eccezionale e di uno dei più grandi scandali dello sport mondiale. L’opera è il ritratto tragico e al tempo stesso ironico di una donna forte e di una società bisognosa di creare miti per poi distruggerli.

Infine, al Multisala Georges Melies di Conegliano, sarà possibile vedere Loro 1 (Biografico, Italia, 2018, 101’) di Paolo Sorrentino (ore 18.00, 20.20 e 22.30).
Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione a tre euro sul sito www.spettacoloveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema. Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

info : Fice Tre Venezie www.spettacoloveneto.it

You must be logged in to post a comment Login