Naturale inclinazione incontri pubblici in Fondazione Benetton 2019-09-09
Time To Lose

Rassegna

Naturale inclinazione incontri pubblici in Fondazione Benetton

Naturale inclinazione incontri pubblici dedicati al pensare e al fare giardino a Treviso.
dall’ 11 al 25 settembre 2019.

Il giardino dell’Eden non c’è più è il tema della nuova edizione di Naturale inclinazione, il ciclo di incontri di fine estate dedicati al pensare e al fare giardino nel mondo contemporaneo, organizzato a settembre (mercoledì 11, venerdì 13, mercoledì 18 e mercoledì 25) a Treviso, negli spazi Bomben, dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e curato da Simonetta Zanon (responsabile progetti paesaggio).

Naturale inclinazione 2019
in Fondazione Benetton

«Il titolo, Il giardino dell’Eden non c’è più», spiega Simonetta Zanon «si rifà all’espressione usata da Sir David Attenborough ricevendo a Davos il 21 gennaio scorso il Premio di Cristallo, prestigioso riconoscimento che viene attribuito agli artisti che si impegnano a migliorare il mondo. Con queste poche parole il leggendario naturalista e divulgatore scientifico ha fissato un’immagine, perfetta e terribile, della fine del lungo periodo di stabilità climatica che ha permesso agli uomini di insediarsi, coltivare e creare civiltà, l’Olocene, e dell’avvento dell’era dell’Antropocene.
Nella condizione attuale, segnata in modo indelebile dall’azione umana, scena di un’accelerazione ambientale che tocchiamo con mano ogni giorno, si è fatta largo, infatti, un’idea che non guarda al giardino come ambito protetto e luogo perfetto di natura addomesticata ma come spazio, metaforico e reale insieme, di coltivazione e cura, di relazioni ecologiche e sociali, di esperienza diretta e interazione con la natura, di benessere e creatività, di attivismo civico e resistenza estetica. I giardini rispecchiano la società che li produce, le sue tensioni e contraddizioni, e in questo momento ci indicano un indirizzo di comportamento verso una prospettiva più autentica sulla natura, oltre il consumo forsennato delle risorse ma anche oltre il mito della natura incontaminata e intoccabile».

Naturale inclinazione propone una riflessione, articolata in quattro appuntamenti, sulle inevitabili implicazioni dell’accelerazione ambientale che stiamo vivendo sul paesaggio e sui progetti di paesaggio, con attenzione particolare all’assunzione di responsabilità cui tutti noi – in quanto cittadini, progettisti, studiosi, amministratori e, soprattutto, politici – siamo chiamati a far fronte.

programma
Naturale inclinazione 2019

  • mercoledì 11 settembre ore 17.30
    incontro pubblico
    Cambia il clima, cambia il progetto di paesaggio?
    conferenza di Gianni Celestini, professore associato in Architettura del paesaggio Sapienza Università di Roma
  • venerdì 13 settembre ore 17.30
    incontro pubblico
    Giuseppe Barbera, professore ordinario di Colture arboree Università degli Studi di Palermo, dialoga con Marcello Di Paola, docente Luiss Guido Carli
  • mercoledì 18 settembre ore 21
    proiezione
    Quintet di Robert Altman (USA, 1979, durata 95’) introdotta e commentata da Livio Meo, giornalista e presidente di Cineforum Labirinto di Treviso
  • mercoledì 25 settembre ore 17.30
    incontro pubblico
    Changes. Progettare per l’adattamento climatico
    presentazione del numero 38 di «Architettura del paesaggio», rivista ufficiale di AIAPP Architettura del Paesaggio

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.
Per la partecipazione degli iscritti all’Albo degli Architetti sono previsti crediti formativi.
Auditorium spazi Bomben
Fondazione Benetton Studi Ricerche, via Conarotta 7, Treviso.
info : www.fbsr.it

You must be logged in to post a comment Login