Organi Estate 2019 rassegna sugli organi della Marca trevigiana 2019-07-04
Time To Lose

Rassegna

Organi Estate 2019 rassegna sugli organi della Marca trevigiana

Organi Estate 2019 rassegna estiva sugli organi della Marca trevigiana.
dal 5 al 26 luglio 2019.

Proposta come pendant estivo delle numerose iniziative che Antiqua Vox organizza nel corso dell’anno, Organi Estate giunge nel 2019 alla sua sesta edizione, presentando tratti di spiccata originalità. Per accorciare la distanza tra esecutori e ascoltatori, e permettere al pubblico di seguire da vicino i musicisti, i concerti sono proiettati su un maxischermo collocato in chiesa e vengono intervallati da momenti didattici per illustrare i brani e le caratteristiche degli strumenti.
Tutti i concerti iniziano alle ore 21.00 e sono ad ingresso libero.

nel programma Organi Estate 2019
quattro concerti serali a Treviso e provincia

Venerdì 5 luglio alle 21.00 sullo storico organo Serassi, 1858 custodito nella Chiesa di Sant’Agostino a Treviso, avrà luogo il primo concerto di Organi Estate, rassegna estiva dal tono leggero e divulgativo organizzata da Antiqua Vox per valorizzare il ricco patrimonio organario di Treviso e della Marca Trevigiana attraverso il dialogo dell’organo con altri strumenti.

Le antiche sonorità del prezioso organo, su cui si esibirà Marco Ruggeri, si sposeranno con quelle del violino di Lina Uinskyte, in un programma di grande suggestione dedicato interamente ad autori italiani dall’800. Il concerto indaga quel particolare momento durante il quale le sonorità e l’estetica dell’orchestra e del teatro musicale si impadroniscono quasi totalmente sia del linguaggio musicale organistico sia dell’arte organaria. Il programma musicale proposto, in piena coerenza con le caratteristiche dell’ottocentesco organo Serassi, esplora questo momento della storia della musica organistica italiana in modo originale evitando pagine e autori di più comune ascolto e abbinando alle numerosi voci del re degli strumenti il lirismo, l’intensa cantabilità ed il virtuosismo di quella del violino.

La rassegna prosegue venerdì 12 luglio, alle ore 21.00 con Riccardo Cossi, organo e Maurizio Marchesich, fisarmonica.
Per la prima volta nell’ambito di Organi Estate sarà possibile ascoltare il suono dell’organo Tamburini-Zanin recentemente restaurato.

Per l’appuntamento di sabato 20 luglio, il primo fuori città, la rassegna si sposta a Caerano di San Marco (TV).
Allo splendido Nacchini, 1747 si esibiranno Marco Baradello all’organo e Arianna Russolo al flauto, con un repertorio vario sia dal punto di vista stilistico che geografico-cronologico.

All’organista Luca Scandali e al percussionista Mauro Occhionero il compito di chiudere la rassegna venerdì 26 luglio nella chiesa di Santa Maria in Colle a Montebelluna (TV), che custodisce un prezioso organo Callido del 1805 a due tastiere, con un programma originale e di grande impatto emotivo.

Fondazione Antiqua Vox
info : www.antiquavox.it

You must be logged in to post a comment Login