Pagine d’organo – Svenja Andersohn e Christian Gössel a S.Giuseppe 2012-03-27
Time To Lose

Rassegna

Pagine d’organo – Svenja Andersohn e Christian Gössel a S.Giuseppe

Parla tedesco l’ultimo appuntamento con la rassegna “Pagine d’organo” che si conclude domenica 1 aprile (ore 17,30) alla chiesa di S.Giuseppe di Treviso con Svenja Andersohn e Christian Gössel (ingresso libero). La rassegna organistica che programma appuntamenti domenicali a cadenza mensile è sempre molto attesa e partecipata, grazie anche alla brillante formula e all’efficiente organizzazione dell’Associazione “Amici dell’organo” di Treviso, che ha avuto come protagonisti brillanti organisti che si stanno perfezionando nei conservatori italiani. E per l’ultimo appuntamento l’attenzione sarà puntata sui talenti dell’Università delle Arti di Berlino, protagonisti all’organo realizzato dalla ditta Dell’Orto-Lanzini di Arona nel 1990 con un programma intitolato “Dialogando con l’organo”.

Ad aprire il concerto sarà Christian Gössel, con la Suite du Second Ton dal Magnificat di Jean-Adam Guilain, a seguire, Svenja Andersohn proporrà un autentico “monumento” della musica organistica: la Messe pour les couvents di Francois Couperin. Sarà, poi, ancora la volta di Christian Gössel con una serie di pagine di Johann Sebastian Bach: Kyrie, Gott Vater in Ewigkeit BWV 669; Christe, aller Welt Trost BWV 670 e Kyrie, Gott heiliger Geist BWV 671, così come di Bach sarà l’ultimo brano in programma, affidato a Svenja Andersohn:  Canzona in re minore, BWV 588.

Come di consueto, il pubblico potrà seguire il recital anche attraverso un sistema di video proiezione che consente di osservare – in tempo reale – tutti i movimenti dei concertisti durante l’esecuzione. E al termine del concerto i presenti potranno visitare il sorprendente “ventre” dell’organo, grazie alla visita guidata condotta dall’entusiasta presidente di “Amici dell’Organo”, Claudio De Nardo, da sempre noto appassionato di cultura organistica e organaria, nonché uno dei soci fondatori del Festival Organistico Internazionale “Città di Treviso”.
Il quale promette ancora alcuni appuntamenti davvero straordinari per un’indimenticabile primavera organistica in città. A breve tutti i dettagli delle prossime proposte.

Svenja Andersohn, nata a Celle (Germania) nel 1989, ha iniziato lo studio del pianoforte a cinque anni. Ha vinto numerosi premi in varie competizioni per giovani musicisti; ha ottenuto il primo premio in due edizioni del Concorso “Jugend Musiziert” (Giovani Musicisti) e il terzo premio al Concorso Internazionale “ Steinway-Wettbewerb”. Dal 2009 studia Musica Liturgica all’Università delle Arti di Berlino e frequenta le classi di Organo di  Paolo Crivellaro e Leo van Doeselaar. Dirige un coro parrocchiale e un coro di ragazze.

Christian Gössel è nato a Kempen, in Germania nel 1987. Ha iniziato lo studio del pianoforte a sette anni e successivamente si è iscritto alla classe di Organo del Prof. Elmar Lehnen, organista della basilica di Kevelaer (Germania).

Dal 2007 studia Musica Liturgica all’Università delle Arti di Berlino e frequenta le classi di Organo del Prof. Paolo Crivellaro e di Improvvisazione di Wolfgang Seifen.

Durante i suoi studi, ha partecipato a numerose masterclasses di Organo. Lavora come assistente del suo insegnante di Direzione Corale, Kai-Uwe Jirka, con il Coro dell’Università delle Arti di Berlino.
Iniziative e progetti dell’associazione Amici dell’Organo di Treviso sull’omonima pagina Facebook. Info: 345.7096696-info@amicidellorgano.com

Treviso – Chiesa di S. Giuseppe
Domenica 1 aprile 2012 – ore 17,30
Rassegna Pagine d’Organo: “Dialogando con l’organo”
All’organo: Svenja Andersohn e Christian Gössel (Universität der Künste di Berlino)
Musiche di Jean-Adam Guilain, Francois Couperin , Johann Sebastian Bach

Ingresso libero
A cura dell’Associazione Amici dell’Organo di Treviso
Info: 345.7096696 – info@amicidellorgano.com

Info per la Stampa: Marina Grasso

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply