Rassegna dei concerti Quaresimali di Marca 2018 – Programma 2018-03-09
Time To Lose

Rassegna

Rassegna dei concerti Quaresimali di Marca 2018 – Programma

Rassegna dei Concerti quaresimali di Marca 2018.

concerti di musica sacra.

11, 17 e 23 marzo 2018 .

Preziose sinergie vocali-strumentali per tre appuntamenti di alto profilo.

Si rinnova la proficua collaborazione tra il Coro En clara Vox di Possagno, una delle più interessanti realtà corali della nostra regione, e l’ormai affermata Orchestra Gruppo d’Archi Veneto, che da un decennio lavorano insieme a interessanti progetti di valorizzazione e riscoperta del repertorio riconducibile alla musica sacra, dai più noti capolavori (come il Gloria di Vivaldi) fino alle opere meno conosciute o poco frequentate, a partire dalle Messe di Perosi.

Per la produzione quaresimale di quest’anno la consolidata formazione vocale-strumentale sarà affiancata da un altro famoso coro, l’ Insieme Vocale Città di Conegliano, per rinverdire una preziosa collaborazione già sperimentata con successo lo scorso maggio: nel Tempio di S.Nicolò a Treviso i due cori e l’Orchestra inaugurarono ufficialmente a Treviso l’Adunata Nazionale degli Alpini 2017, con una memorabile e commovente esecuzione del Requiem di Mozart – su progetto ideato da Fiorella Foti (direttrice artistica dell’Ensemble orchestrale) – a memoria delle vittime di tutte le guerre.

I concerti di Quaresima di quest’anno contengono in sé un’ulteriore valenza densa di significato artistico e programmatico: in virtù dei trascorsi dell’Orchestra (da sempre impegnata sul campo in un’attività capillare nel settore), giorni fa i vertici dell’Ensemble hanno concluso un importante accordo con l’ISSR, Istituto di Scienze Religiose Giovanni Paolo I, collegato alla Facoltà Teologica del Triveneto, proprio per collaborare insieme ad iniziative atte a favorire la diffusione e la promozione del repertorio afferente alla musica sacra, anche attraverso la promozione di specifiche iniziative.

A seguito della convenzione firmata dal Presidente del Gruppo d’Archi Veneto Giuseppe Boldon Zanetti e dal Pro Direttore dell’ISSR don Michele Marcato, l’orchestra , assicurando la propria presenza per qualche significativa circostanza, anche nell’ambito dell’attività accademica, diventa da quest’anno Complesso in Residence dell’ISSR, secondo una prassi da tempo collaudata negli Atenei di matrice anglosassone e statunitense. In tale nuova veste verrà ufficialmente presentato proprio nel corso di uno degli appuntamenti di questa produzione quaresimale, cioè il concerto di Treviso di venerdì 23 marzo, prima tappa di un percorso che si annuncia carico di attese.

Il programma interamente monografica e nel nome di Mozart, la prossima produzione quaresimale propone l’esecuzione di tre gemme uscite dalla penna del genio salisburghese. Anzitutto la giovanile Sinfonia K 201 (un vero piccolo capolavoro che vede la coesistenza di uno stile colto e di uno galante), seguita da due gioielli del repertorio vocale-strumentale, quali il Te Deum KV141 per coro e orchestra, e la monumentale Messa in do magg. KV 317, nota come Messa dell’Incoronazione , composta da Mozart all’età di 23 anni, quindi appartenente al periodo maturo, la cui esecuzione vedrà unirsi ai cori e all’orchestra quattro affermati solisti quali il soprano Giovanna Donadini, il contralto Eugenia Zuin, il tenore Matteo Bragagnolo e il basso Antonio De Gobbi. Il tutto sotto l’attenta bacchetta del direttore M° Davide Pauletto. Dove e quando

I concerti di Quaresima 2018 (ingresso libero; a Treviso con offerta responsabile) saranno ospitati in alcuni tra i più suggestivi perimetri della Marca Trevigiana: all’anteprima nell’antica Pieve di S.Eulalia di Borso del Grappa (domenica 11 marzo, h.17.30), seguiranno i concerti nelle preziose cornici del Tempio Canoviano di Possagno (sabato 17, h.20.45) e del Tempio Monumentale di S.Nicolò a Treviso (venerdì 23, h.20.45)

info : www.gruppodarchiveneto.it

Carlo Del Zotti TTL Founder & CEO. Appassionato di informatica, esperto in Digital PR, mi occupo dal 1990 di Comunicazione legata alle vendite.Contatta la redazione per richieste e rettifiche in Contact us.
TimeToLose non può essere ritenuta responsabile delle eventuali modifiche al programma degli eventi pubblicati in Agenda.

You must be logged in to post a comment Login