Choccolando in Tour a Treviso… 2008-11-27
Time To Lose

Comune di Treviso

Choccolando in Tour a Treviso…

Da venerdì 28 a domenica 30 novembre 2008 in Piazza dei Signori, Piazza Indipendenza, Piazza Aldo Moro e Piazza Borsa si svolgerà la mostra mercato della cioccolateria italiana, con la presenza di numerosi gazebo per dimostrazione di alcune lavorazioni e vendita dei prodotti esposti…

* Venerdì 28 Novembre 2008 dalle ore 12.00 alle ore 23.00
* Sabato 29 Novembre 2008 dalle ore 10.00 alle ore 23.00
* Domenica 30 Novembre 2008 dalle ore 10.00 alle ore 23.00

Durante la “tre giorni” di evento, concerti di musica jazz, blues, degustazioni, abbinamenti vino e cioccolato.

Dopo l’enorme successo ottenuto nelle prime tre tappe del terzo anno di Chocolando in Tour, prima a Soave (VR), con circa 100.000 presenze, poi a Mantova, con circa 70.000, quindi a Grezzana, nell’alto veronese, con circa 50.000, ora la Manifestazione del cioccolato artigianale giunge per la terza volta consecutiva dal 2006 anche a Treviso.
L’attesissimo Evento, l’originale, avrà luogo nell’incantevole centro storico della città, in quelle piazze dei Signori, Indipendenza, Monte di Pietà, Aldo Moro e Borsa che ne sono cuore pulsante e su cui affacciano attività commerciali e antiche botteghe. Quivi, verranno allestiti una trentina di gazebo che ospiteranno (da venerdì 28 novembre alle ore 12.00, con l’inaugurazione ufficiale, fino a domenica 30 novembre alle ore 22.00) altrettante Aziende artigiane da tutta Italia, produttrici di cioccolato in tutte le sue declinazioni: La Cioccolateria Caput Villa di Pavia, produttore di praline, cremini, dragees, tavolette ciocco terapiche; Dolci Express di Merate (LC), con le cioccolate calde in tazza aromatizzate ai gusti più impensati e con gli spiedini di frutta tuffata al momento in creme golose a base di cioccolato; e ancora la Gelateria Moro di Soave, e la Gelato e Cioccolato di San Bonifacio; Confetti Di Maria di Campobasso, cioccolateria di antica tradizione, e la conterranea Melillo Dolciaria, famosa anche a livello nazionale per eccellenti recensioni sugli squisiti prodotti da forno come i panettoncini; Cioccolato Rodilosso di Milano, con il suo famoso coccorino, dolce da forno a base di ghios di cocco al cioccolato e, dopo i positivissimi riscontri ottenuti a Mantova, si presenta per la prima volta a Treviso anche La Baita del Cioccolato di Milano, che proporrà il Lariano speziato al cioccolato fondente e il Bum Bum, dolcissima crema di mascarpone abbinata a polvere di cacao amaro. Novità, altresì, la presenza dell’Azienda trevigiana Mixarte, produttrice di coreografiche cioccolatiere. E poi, i dolci caldi al cioccolato della Pasticceria Primavera di Modena, il cioccolato (l’unico senza concaggio), prodotto nelle terre di Don Puglisi, la liquoreria a base di cioccolato, i carrellati al cioccolato, gli spalmabili, la torte al taglio, la piccola pasticceria, i torroni ricoperti, la frutta candita e tuffata nel cioccolato bollente.
Insomma, una vera delizia per occhi e palato!
Durante la “ tre giorni” di evento, inoltre, l’organizzazione riserverà uno spazio dove si avvicenderanno giovani talenti musicali, a suggello di momenti di serenità e divertimento dedicati a bambini, giovani e non, famiglie intere, nonni, in una parola al pubblico variegato che già nelle due tappe precedenti ha affollato le rispettive città. In più, appuntamento impedibile per i più piccoli, la Giostra Cavalli del’700 della famiglia Zamparla che farà bella mostra di sé in Piazza dei Signori. E, dacchè si approssimano le festività natalizie, uno spazio dedicato e offerto dall’organizzazione alla beneficenza con la presenza in Piazza Aldo Moro dell’ADO di Treviso.
Treviso apre entusiasta le porte alla III Edizione di Chocolando in Tour, ed è proprio grazie alla fattiva collaborazione dell’Amministrazione Comunale e alla professionalità dei Cioccolatieri che i preparativi già fervono nei laboratori e nelle botteghe. Il risultato finale, assicurano, sarà un vero e proprio percorso nel gusto, tra prodotti nuovi, di qualità e all’altezza di consumatori esigenti e eterogenei.
Irresistibile!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply