Vino In Villa 2009 al Castello di Susegana – le foto 2009-05-20
Time To Lose

Conegliano

Vino In Villa 2009 al Castello di Susegana – le foto

Vino In Villa (16 – 17 – 18 maggio 2009 )  Castello San Salvatore di Susegana (Treviso)…
Da Prosecco A Unesco!
A Vino in Villa si è delineato il futuro del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene:
non il vino di un territorio ma un territorio che esprime un vino…
La manifestazione si è conclusa con un bilancio più che positivo: oltre 10.000 visitatori da tutto il mondo, e con la presenza di circa 160 giornalisti, provenienti da molti paesi stranieri!
Un successo internazionale, quindi che, però, ha portato in questi anni anche a molte imitazioni dell’originale vino di Conegliano Valdobbiadene…

Per questo, come presentato dal Consorzio in occasione del convegno di Vino in Villa, si sta concludendo l’iter per il riconoscimento a DOCG per Conegliano Valdobbiadene.
La nuova denominazione sarà Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore e il nome di territorio diverrà quindi elemento centrale del messaggio.

Qui sopra gli Amici : Filippo della Figulì e Giovanni del Ristorantino Butterfly di Treviso

A quarant’anni dal riconoscimento a denominazione di origine controllata, il Consorzio di Tutela Prosecco Conegliano Valdobbiadene e tutti gli attori del territorio rilanciano con una nuova identità…
La denominazione, che quest’anno compie quaranta anni, sarà presto “aggiornata dalla denominazione Docg
Inoltre la candidatura a Patrimonio Unesco … che rappresenta un’opportunità unica e, a detta dei tecnici, il territorio di Conegliano Valdobbiadene ha le caratteristiche per ottenere il riconoscimento.

Le colline di quest’area, infatti, presentano un ambiente fisico con una forma geologica e morfologica particolare, che nei secoli è stata plasmata dall’uomo, creando un vero e proprio paesaggio culturale.

A fine maggio verrà presentato il dossier di candidatura, e mentre tutti incrocinao le dita.. noi di TTL al castello di S. Salvatoreabbiamo incrociato molti “calici” !

E poi a colazione con i grandi chef, appuntamento riservato agli operatori del settore.
I ristoratori delle Tre Venezie hanno incontrato durante la “colazione in castello”, sette chef “stellati” di tutto il Veneto, con in apertura le proposte finger food studiate da Giovanni Ciresa dell’ Hotel Bauer di Venezia, Massimo Trentin del Ristorante Emozioni di Schio (VI) e Luigi Bortolini Ristorante Da Gigetto, Miane (TV).
A tavola si sono alternernati invece i piatti firmati da Ivan Mestriner del Ristorante Dal Vero, Badoere di Morgano (TV), Renzo Dal Farra della Locanda San Lorenzo, Puos D’Alpago (BL), Pierluigi Portinari del Ristorante La Peca, Lonigo (VI) e Alessandro Breda del Ristorante Gellius, Oderzo (TV).

Per informazioni
Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene
Tel. +39 347 8989027  www.prosecco.it  vinoinvilla@prosecco.it
Ufficio Stampa Silvia Baratta
347 5835050 info@gheusis.com

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply