Museo Leonardo da Vinci a Venezia alla Scoletta di San Rocco 2019-03-14
Time To Lose

Venezia

Museo Leonardo da Vinci a Venezia alla Scoletta di San Rocco

Leonardo da Vinci a Venezia.

Venezia celebra i 5oo anni dalla scomparsa il genio di Leonardo Da Vinci con tre Mostre e un Museo.

Le Mostre:

Il Museo Leonardo da Vinci di Venezia

parla del Genio Universale, espone macchine interattive, video multimediali, laboratori didattici, infografiche, studi anatomici e le sue principali opere pittoriche.

Leonardo da Vinci

Leonardo da Vinci fu un uomo d’ingegno e di grande talento del Rinascimento. Incarnando a pieno lo spirito della sua epoca, rivoluzionò le arti figurative, la storia del pensiero e della scienza. Pittore, ingegnere e scienziato, si occupò di architettura e scultura, fu disegnatore, scenografo, anatomista, musicista, progettista, botanico ed inventore. È considerato uno dei più grandi Geni che l’umanità ha mai avuto.

Il Museo

Il Museo Leonardo da Vinci è a Venezia, nella Scoletta di San Rocco, di fronte alla Scuola Grande di San Rocco. Non perdertelo: hai l’occasione di poter scoprire il mondo del Maestro, la vita, le opere ed i suoi segreti, non ancora del tutto svelati.

L’esposizione

L’uomo che fu scienziato prima che ci fosse la scienza, le cui idee hanno superato la tecnologia del suo tempo

Nelle sei Sale Espositive, in oltre 500 metri quadri di spazio, potrai scoprire il mondo di Leonardo da Vinci, la sua vita e le sue magnifiche opere.
All’interno sperimenterai il funzionamento dei suoi più importanti progetti ingegneristici con ben oltre 60 Macchine perfettamente funzionanti e fedelmente realizzate dai suoi disegni, come le Macchine da guerra, le Macchine di ingegneria civile, le Macchine volanti, la Città ideale ed i Principi della fisica. Ripercorrerai così l’ambizioso sogno di tutta la sua vita: volare.

Per ogni Macchina vi sono dei leggii esplicativi tradotti in 6 lingue per fornirti ulteriori informazioni.

Le Sale

sono arricchite da allestimenti multimediali che ti aiuteranno nella comprensione, rendendo la visita ancora più stimolante.
Potrai inoltre approfondire i suoi gli studi anatomici e le sue principali opere pittoriche illustrate attraverso l’uso di installazioni retroilluminate ad altissima risoluzione.
Lo Shop all’interno del Museo Leonardo da Vinci ti permette di scegliere tra una vasta selezione di idee regalo, come libri sul Genio rinascimentale e riproduzioni su progetti leonardiani.

Leonardo da Vinci – 1519/2019
  • 1452 Nasce il 15 Aprile ad Anchiano, piccolo paese vicino Firenze, figlio illegittimo di Notario Ser Piero e Caterina, donna di umili origini.
  • 1466 Si trasferisce a Firenze con il padre.
  • 1469 Entra come apprendista nella bottega dell’illustre pittore Verrocchio.
  • 1471 Collabora alla realizzazione dell’angelo sulla sinistra, nel dipinto Il Battesimo di Cristo del Verrocchio.
  • 1472 E’ iscritto alla Compagnia dei pittori di San Luca, inizia la sua carriera artistica autonoma.
  • 1481 Lavora alla pala d’altare Adorazione dei Magi, presso la Chiesa di San Donato a Scopeto, lavoro che resterà incompiuto.
  • 1482 Viene assunto presso la Signoria di Milano dal Duca Ludovico il Moro. Si impegna in studi di ingegneria e architettura, dipinge e disegna.
  • 1489 Studia per la realizzazione del monumentale Statua equestre. Viene realizzato solo il modello in cotto, poi distrutto dai francesi con l’invasione di Milano nel 1499.
  • 1490 Realizza il ritratto di Cecilia Gallerani, amante di Ludovico il Moro, noto come La Dama con l’ermellino.
  • 14901497 Lavora alla pittura su muro L’ultima cena, con una tecnica di affresco particolare. L’opera si deteriorerà già dopo pochi anni.
  • 1503 Mentre si trova a Firenze inizia il dipinto la Gioconda. La Signoria lo incarica di realizzare l’affresco La Battaglia di Anghiari, di cui ad oggi non ne rimane traccia apparente. Approfondisce gli studi di anatomia e sul volo.
  • 1513 Si trasferisce a Roma presso il Vaticano a servizio di Giuliano dei Medici.
  • 1516 Viene invitato in Francia dal re Francesco I, alloggiando presso il Castello di Amboise.
  • 1519 Muore ad Amboise il 2 Maggio, lasciando i manoscritti al discepolo Francesco Melzi, ed i dipinti all’altro discepolo Salaì.

orario invernale
dal 01 novembre al 31 marzo
dalle ore 10.30 alle 17.30
orario estivo
dal 01 aprile al 31 ottobre
dalle ore 10.00 alle 18.30
biglietti
intero: € 8.00
ridotto: € 5.00 bambini sopra i 6 anni – studenti
gratis: bambini sotto i 6 anni e disabili

Museo Leonardo da Vinci
Scoletta del Complesso Monumentale Scuola Grande di San Rocco
Campo San Rocco, 3052 San Polo, Venezia
info : www.davincimuseum.it

You must be logged in to post a comment Login