Uto Ughi in concerto a Venezia con I solisti Veneti – Veneto Festival 2018-06-04
Time To Lose

Venezia

Uto Ughi in concerto a Venezia con I solisti Veneti – Veneto Festival

Veneto Festival 2018 – Uto Ughi in concerto con I solisti Veneti.

concerti a Venezia.

giovedì 7 giugno 2018 – ore 20:30.

Il Maestro Uto Ughi e I Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone in concerto nella  Sala degli Arazzi della Fondazione Giorgio Cini.
Appuntamento d’eccezione nell’intero calendario del Veneto Festival 2018 (48° Festival Internazionale G. Tartini) il concerto con cui I Solisti Veneti aprono ufficialmente la loro sessantesima stagione concertistica con la partecipazione di Uto Ughi, il più popolare e amato violinista contemporaneo e con un programma di grandissimo interesse e fascino in cui brilla una prima assoluta di Pino Donaggio scritta nel 2018 e dedicata a I Solisti Veneti.

Programma

Boccherini – Sinfonia in re minore op. 12 n. 4 La casa del Diavolo

Prima esecuzione assoluta:
Donaggio – Angoscia per viola e archi (2018, dedicata a I Solisti Veneti)

Tartini – Concerto in la maggiore D 96 per violino e archi
Mozart – Concerto in sol maggiore K 216 per violino e orchestra
Saint-Saëns – Introduzione e Rondò Capriccioso op. 28 per violino e orchestra

La serata si aprirà con la Sinfonia in re minore La casa del Diavolo, che Luigi Boccherini pubblicò tra il 1770 e il 1776, nei felici anni di permanenza ad Aranjuez. Un´opera magistrale, conclusa da una travolgente Ciaccona (che rappresenta l’Inferno),spettacolare elaborazione virtuosistica di una danza dell’Orfeo di Gluck.
Alla magica arcata di Ughi saranno invece affidati capolavori fra i massimi della letteratura violinistica, a partire da uno dei Concerti più spettacolari e liricamente commoventi di Giuseppe Tartini (il grande Maestro delle Nazioni, primo violino e Maestro dei concerti della padovana Basilica del Santo al quale il Veneto Festival è intitolato), il Concerto in la maggiore D 96 per violino e archi per approdare a quella vetta assoluta e impareggiabile di bellezza e di poesia che è il Concerto in sol maggiore K 216 di Wolfgang Amadeus Mozart.
Nel gran finale Ughi e I Solisti eseguiranno Introduzione e Rondò Capriccioso op. 28 per violino che Saint-Saëns scrisse nel 1863 e dedicò a Pablo de Sarasate: una pagina acrobatica, amatissima dai più grandi virtuosi.

Biglietti
presso Hello Venezia call center 041 2424
Fondazione Giorgio Cini
Isola di San Giorgio Maggiore, 30133 Venezia VE
info : www.cini.it www.events.veneziaunica.it

You must be logged in to post a comment Login