Aiuti a Venezia. Dona 2€ con un SMS solidale al 45500 2019-11-16
Time To Lose

Venezia

Aiuti a Venezia. Dona 2€ con un SMS solidale al 45500

Donazioni e aiuti a Venezia. Acqua Alta 2019 a Venezia. Dona 2€ con un SMS solidale al 45500.

Dal 15 novembre, e per la durata di 30 giorni, sarà attivo il numero solidale 45500 a sostegno della Città di Venezia. Acqua alta a Venezia: attivo il numero solidale 45500.  Sarà possibile donare due euro inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa.

Acqua Alta a Venezia
Aiuti e SMS Solidale

Il Dipartimento della Protezione Civile, grazie al protocollo con gli operatori di telefonia fissa e mobile, ha attivato il numero solidale 45500 a sostegno della città di Venezia.

  • Informazioni per donazioni economiche dirette all‘Amministrazione della città di Venezia, alla Caritas e al Patriarcato a questo Link: SOS emergenza acqua alta a Venezia
  • Per donazioni spontanee con Carta di Credito a questo Link: https://www.comune.venezia.it/donazioni
  • Attività di Volontariato e iniziative di aiuto a Venezia e nelle isole della Laguna a questo Link: Venice Calls
  • La sottoscrizione di LA7 e del TGLA7 per aiutare la città di Venezia devastata dall’acqua alta
    Corriere della Sera e Tg La 7 promuovono una raccolta fondi per la città devastata dall’acqua alta. È possibile effettuare versamenti con bonifico bancario sul conto 1000/169236 presso Banca Intesa Sanpaolo Filiale Terzo Settore Milano Città intestato a Un aiuto subito per Venezia. Il codice Iban per le donazioni dall’Italia è: IT 23 G 03069 09606 100000169236.

Come funziona
Attraverso un SMS solidale al 45500 è possibile inviare una donazione di 2 euro da telefono fisso e da telefono mobile (anche se ci si trova all’estero, basta avere una scheda delle compagnie che operano in Italia e che hanno stipulato il protocollo d’intesa con il Dipartimento).

donazioni da 2€ via SMS
per aiutare Venezia

Le seguenti compagnie hanno aderito alla raccolta fondi consentendo di donare 2 euro da linea fissa e/o mobile.

  • Fastweb – linea fissa e mobile
  • Tim – linea fissa e mobile
  • Tiscali – linea fissa e mobile
  • TWT voce – linea fissa e mobile
  • Vodafone – linea fissa e mobile
  • Wind Tre – linea fissa e mobile
  • CoopVoce – linea mobile
  • Poste mobile – linea mobile
  • Iliad – linea mobile
  • Convergenze – linea fissa
  • Cloud Italia – linea fissa

Il percorso dei fondi

Le donazioni raccolte dagli operatori telefonici saranno versate, senza alcun ricarico, su un conto infruttifero aperto presso la Tesoreria Centrale dello Stato in favore della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Si precisa che le somme donate attraverso telefonia fissa saranno versate una volta che la relativa bolletta sarà saldata. Per la telefonia mobile, in caso credito insufficiente su scheda prepagata, potrà essere addebitato un importo inferiore a 2 euro.

la gestione delle donazioni

<<Attraverso i gestori telefonici che hanno aderito all’iniziativa, sarà possibile donare due euro inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500. L’importo effettivo della raccolta sarà accertato ad avvenuta riscossione da parte degli Operatori della Telefonia, che provvederanno a versare le somme nel conto di tesoreria intestato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, aperto presso Tesoreria centrate della Banca d’Italia.>>
info : www.protezionecivile.gov.it
photo©redit

You must be logged in to post a comment Login