Vacanze in barca a vela. Consigli su come organizzarsi al meglio 2020-04-03
Time To Lose

Viaggi e Vacanze

Vacanze in barca a vela. Consigli su come organizzarsi al meglio

Vacanze in barca a vela. Consigli, esperienze e come organizzarsi al meglio.

Per tutti gli appassionati del mare da un po’ di tempo è molto in voga la vacanza in barca a vela. Se si eseguono i giusti consigli, si potranno trascorrere dei giorni all’insegna del relax e del divertimento e soprattutto si potrà andare alla scoperta di luoghi affascinanti e dei loro posti più nascosti, abbiamo chiesto ad esperti del settore Sail Egadi vacanza in barca a vela che da anni organizzano queste crociere in sicilia consigli per rendere la vostra vacanza un esperienza unica.

Consigli per godervi la vacanza in barca a vela

Lo scopo principale è quello di fornire le giuste informazioni perché possiate trascorrere una vacanza in primis in totale sicurezza e poi, per vivere una delle avventure più indimenticabili e straordinarie. La differenza principale di questa vacanza rispetto alle altre è che ci si immergerà in un’atmosfera di piena libertà, ricca di meravigliose sorprese che solo il mare e la navigazione possono offrire. Ecco qui un elenco di piccoli consigli di come comportarsi in vela, cosa mettere in valigia e tanto altro:

Educazione e rispetto per tutto ciò che si trova in barca

Appena si sale a bordo bisogna subito cercare di creare la giusta armonia e sintonia con gli altri vacanzieri e soprattutto con lo skipper, colui che vi guiderà in questa vacanza. Esternare sempre un atteggiamento di buona educazione in quanto gli spazi in barca sono molto ridotti quindi, ordine e pulizia devono essere i primi punti fondamentali della vacanza sia della cabina che degli spazi in comune. Bisogna subito sapersi adattare alla nuova situazione non dimenticando che quando si è nel bel mezzo di una navigazione, possono sorgere degli inconvenienti che potrebbero modificare il programma. Rispettare le esigenze dello skipper e degli altri permetterà di vivere la vacanza con estrema serenità e sicurezza.

Organizzare al meglio la valigia

La prima domanda che viene posta quando si prenota una vacanza del genere è sicuramente, cosa metto in valigia? Certo il dubbio verrà visto e considerato che in barca a vela si indosseranno per la maggior parte solo costumi e ciabattine. Però meglio aggiungere qualcos’altro per sentirvi più sicuri in caso di serate fresche o giornate uggiose. Preferite un borsone morbido ad una valigia rigida perché come già accennato gli spazi in barca sono limitati.

Mettetevi dentro a parte costumi e ciabatte, anche un paio di maglioncini di cotone, dei pantaloni lunghi, shorts, magliette di cotone, una giacca a vento, scarpe adatte per camminare sugli scogli e per la sera niente di elegante ma solo abbigliamento molto free.
Immersioni e disposizione di tutti.

La vacanza in barca a vela potrebbe rivelarsi l’occaione giusta per svolgere qualche attività sportiva come quella delle immersioni. La barca mette a disposizione pinne e maschere di ogni misura ma nulla vi vieta di portare con voi quelle personali ed anche qualche attrezzatura in più. Nei momenti di fermo, potrete immergervi nella acque cristalline del luogo che state navigando ed arricchire la vostra vacanza di nuove esperienze.

Medicinali e creme solari per spiacevoli inconvenienti

Oltre a tutto l’occorrente per l’igiene personale da inserire nel beauty non dimenticate le creme solari perché la vacanza in barca a vela comporta la maggior parte del tempo l’esposizione al sole quindi, per evitare spiacevoli inconvenienti mettetene più di una anche se in barca è sempre presente il kit di pronto soccorso. Cercate di preferire prodotti creati solo con ingredienti naturali in maniera che non vadano ad inquinare l’ambiente.
Anche se la barca è attrezzata con vari medicinali e kit pronto soccorso, portate lo stretto necessario in caso di punture di insetti oppure prodotti contro il mal di mare, un antinfiammatorio, un antistaminico e un antidiarroico.

L’importanza dello skipper locale e dei suoi numerosi compiti

Lo skipper è colui che vi porterà a scoprire le bellezze del posto scelto. Il suo compito però non è solo questo perché nella più alta percentuale oltre a fare da capitano, è colui che si occupa dell’ organizzazione di tutto il resto della vacanza. Gli ospiti non dovranno portare assolutamente nulla perché prima di salpare il porto, viene fatta tutta la spesa per andare incontro ai pranzi e alle cene che si terranno in barca. La hostess e colei che cucina ai suoi ospiti e lo fa sempre con cura e semplicità curando tutto nei minimi dettagli, utilizzando solo prodotti freschi soprattutto di stagione. Mangiare su una barca a vela avrà sicuramente tutto un altro sapore.

Chi può godersi una vacanza in barca a vela

La vacanza in barca a vela negli ultimi anni ha riscontrato un’evoluzione notevole che le ha permesso di essere scelta da chiunque. Inizialmente questo tipo di vacanza era più indicata per i giovani ma adesso grazie alle nuove tecnologie, alle imbarcazioni dotate di ogni comfort e servizio, è adatta anche a famiglie con bambini piccoli e anziani. Quindi è una vacanza versatile a cui possono partecipare tutti senza timore di nulla.

Certo per le famiglie con bambini piccoli si dovranno mettere in atto delle piccole regole e attenzioni ma, resta il fatto che i piccoli non avranno modo di annoiarsi anzi, anche per loro sarà una di quelle esperienze da non dimenticare mai. Stessa cosa per gli anziani soprattutto per coloro che non hai mai fatto questo tipo di avventura, si rivelerà una vera sorpresa. Mentre per i giovani, sopratutto se decidono di partire in gruppo, la sensazione che proveranno sarà di totale libertà perché la vacanza in barca a vela significa allontanare ogni tipo di pensiero e divertirsi come non mai.

Conclusioni e sensazioni sulla vacanza in barca a vela

Se si mettono in atto tutti i piccoli ma indispensabili suggerimenti citati sopra si potranno vivere dei momenti molto suggestivi. Il solo fatto di essere sprinti dalla forza del vento, essere circondati solo da mare e natura, e lasciarsi cullare dal movimento piacevole del mare, sarà un regalo meraviglioso che non smetterete mai pensare di esservelo concesso. Potete stare tranquilli perché l’equipaggio è formato solo da persone serie, competenti e professionali e per rendere più piacevole la vacanza permettono ai vacanzieri di partecipare alle operazioni di bordo come dei veri e propri marinai.

La vacanza in barca a vela offre delle sensazioni diverse dalla tradizionale infatti, difficilmente si riscontrano pareri contrastanti perché si torna casa con un bagaglio di conoscenza che nessuno si aspetta. Il mondo della vela per quanto possa essere affascinante, nasconde molte sfaccettature emozionali. Insomma una sensazione che va assolutamente vissuta perché a parlarne non crea nessun effetto.
Parti in gruppo o da solo il con Sail Egadi trovi nuovi amici.

fonte e photo©creditwww.sailegadi.com

You must be logged in to post a comment Login