ll Costume nell’Arte, l’Arte del Costume 2017-11-02
Time To Lose

Villa Emo

ll Costume nell’Arte, l’Arte del Costume

Villa Emo – Il Costume nell’Arte, l’Arte del Costume.

Conferenza – Sabato 11 novembre 2017, ore 15:45.

Il Cinquecento di Paolo Veronese, Battista Zelotti, Giovanni Antonio Fasolo.

Conferenza a cura dell’associazione culturale Ispirazione. Un Evento a latere dell’esposizione Le Trame di Giorgione a Casa Giorgione.
Castelfranco Veneto 27 ottobre 2017 – 04 marzo 2018.
Relatore Michele Vello

Il costume nell’arte, l’arte del costume: il Cinquecento

Conferenza sulla storia del costume dal titolo Il costume nell’arte, l’arte del costume: il Cinquecento di Paolo Veronese, Battista Zelotti, Giovanni Antonio Fasolo. Prendendo spunto dal quinto itinerario della mostra Le trame di Giorgione, che ha come titolo I tessuti dipinti nelle ville venete, l’incontro mira ad analizzare il costume della seconda metà del Cinquecento immortalato nell’opera di Paolo Veronese (1528-1588), Battista Zelotti (1526-1578) e Giovanni Antonio Fasolo (1530-1572). I tre pittori hanno lasciato numerosi affreschi nelle ville venete (Villa Barbaro, Castello degli Obizzi detto il Cataio, Villa Caldogno) dalla cui analisi è possibile tracciare l’evoluzione del gusto in questa parte del Cinquecento. Dall’analisi dei dipinti sarà possibile ricostruire un ideale guardaroba maschile e femminile della seconda metà del Cinquecento. Gli incontri a cura dell’Associazione Culturale Ispirazione, sono presentati da Michele Vello.

Associazione culturale Ispirazione.

Il territorio veneto è disseminato da oltre quattromila ville e dimore storiche, simbolo del glorioso passato della Serenissima Repubblica e per estensione di quel fenomeno unico in Italia che è stata la civiltà di villa. A fine Quattrocento Venezia sposta l’asse del suo dominio de mar al dominio di terra, iniziando una poderosa opera di trasformazione morfologica e urbanistica del territorio. Venezia aveva così inventato il Veneto e in questo nuovo scenario storico il patriziato poneva le basi della civiltà delle ville venete, vere e proprie aziende agricole oltre che splendide dimore edificate e adornate ad opera dei più grandi artisti dell’epoca. La civiltà di villa dura per tre secoli fino alla fine della Serenissima nell’ottobre del 1797, lasciando molte di queste dimore vuote e abbandonate al degrado totale e prive per sempre delle voci, delle risate, dei profumi e del fruscio delle sontuose vesti dei loro proprietari.

info e fonte;
0423 476 334 – info@villaemo.tv.it

info e fonte; Fondazione Villa Emo Onlus
Via Stazione 5, 31050 Fanzolo di Vedelago (TV) | Italy
info@villaemo.tv.it – www.villaemo.org
T (+39) 0423 476 334 – F (+39) 0423 487 043



You must be logged in to post a comment Login